Jazzitalia - Special Jazz Duo: Dream Dancing
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Siae & Co.: workshop di Alceste Ayroldi che illustra le leggi fondamentali del settore musicale e dello spettacolo.

Mast Bari con UWS University West of Scotland presentano Eurogig International Band Exchange, scambio culturale tra giovani allievi musicisti di Scozia, Olanda, Francia, Germania, Canada, Italia.

Peter Erskine, icona del jazz mondiale che ha scritto pagine di storia musicale, al Saint Louis per incontrare gli studenti durante una Master Class di 3 ore.

Il Jazz Day Unesco ad Alba con Milleunanota. Per il settimo anno la Capitale delle Langhe nel programma mondiale di eventi: concerti internazionali, seminari e conference.

Cammariere, Paoli e Rea, Chano Dominguez e il progetto Hudson di Jack Dejohnette &, John Scofield per la 29ma edizione di Notti di Stelle, il festival jazz della Camerata Musicale Barese.

E' morto il pianista Cecil Taylor, aveva 89 anni.

"The Early Ragtime". A cento anni dalla scomparsa di Scott Joplin, a San Severo una serata dedicata al ragtime con Marco Fumo ed Alceste Ayroldi.

Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Serena Brancale, Javier Girotto e Martin Bruhn per la II edizione del Festival Special Guest nato dalla collaborazione tra il Teatro Eliseo e il Saint Louis College of Music.

A Bari, in esclusiva per il Sud Italia, Free The Opera, il progetto italo-americano, già candidato ai Grammy Award di Fabrizio Mocata, Gianmarco Scaglia e Paul Wertico..

Tra gli appuntamenti della settimana del 31/o Valdarno Jazz anche due guide all'ascolto in compagnia del critico musicale Alceste Ayroldi, venerdì 9 e sabato 10 marzo.

Workshop di Comunicazione Musicale e Music Management con Alceste Ayroldi. .

Master class e concerto finale con Mario Rosini: "Reinterpretazione e rilettura del repertorio del canto jazz e pop".

Piacenza Jazz Fest XV Edizione: Più di 50 eventi in 40 giorni. Grande attesa per Toquinho Dave Douglas, Uri Caine, Lee Konitz, Michel Portal, Mauro Ottolini e Vjay Iyer.

Blue Note Off: La musica del Blue Note esce dallo storico locale per andare in location "unconventional", non solo a Milano.

Fred Hersch, Billy Child, John Mclaughlin, Cècile McLorin Salvant, Christian McBride, Miguel Zenón, Pablo Ziegler, sono alcuni dei musicisti che si contenderanno il Grammy Award 2018.

Otto concerti per il ritorno nel Napoli Jazz Winter. Un cartellone di respiro internazionale per la XII edizione della rassegna.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
Special Jazz Duo
Dream Dancing



USR 2010

1. Indian Summer (Dubin/Herbert)
2. Dedica ad Alberto (Luigi Ferrara)
3. Dream Dancing (Cole Porter)
4. Another day (Luigi Ferrara)
5. On a clear day (Lane/Learner)
6. Close enough for love-take 1 (William/Mandel)
7. Sweet Lorraine (Burwell/Parisi)
8. Close enough for love-take 2 (William/Mandel)
9. I could happen to you (Burke/Van Heusen)
10. Sometime ago (Marco Ferrara)
11. Simple life (Marco Ferrara)
12. In love in vain (J.Kern)

Moreno D'onofrio - chitarra
Luigi Ferrara - armonica/piano
Claudio Chiara - sax alto (traccia n°10)



Via Cascina Sparapina, 2
27011 Belgioioso Pavia

email:
info@ultrasoundrecords.it


Dream Dancing riesce a "catturare l'ascoltatore con il canto" di "due persone speciali". Sin dalla prima nota di "Indian Summer" si apprezza l'espressività dell'armonica di Luigi Ferrara. Le sue lunghe note si adagiano sul tappeto armonico realizzato dalla chitarra di Moreno D'Onofrio, poi Ferrara passa al piano e D'Onofrio inizia a cantare insieme alla sua chitarra. Questo saper convivere all'interno dei brani rende il duo speciale, perché permette a entrambi di sostenersi e esprimersi. In "Dedica ad Alberto" si avverte un certo senso di malinconia. Si arriva al brano che da il titolo al cd, "Dream Dancing": molto originale il loro arrangiamento di questo classico. Ancora una volta è D'Onofrio a iniziare, per poi cedere la "parola" a Ferrara che elegantemente ne suona il tema. Immenso il lavoro del chitarrista che dimostra di avere un grande senso ritmico. In "Another day" il piano introduce l'atmosfera da sogno che seguirà e la voce della chitarra riesce a essere seducente attraverso una melodia orecchiabile e originale. La linea tracciata dal piano viene seguita da D'Onofrio che la colora attraverso frasi dal suono bluesy: l'assolo di Ferrara riprende alcuni concetti esposti dalla chitarra e aggiunge interessanti frasi ritmiche. "On a clear day" inizia con un'introduzione di piano che non farebbe mai pensare ad una bossa nova e, ancora una volta, la ritmica della chitarra risulta funzionale al brano. Nella prima parte dell'accompagnamento sembra che D'Onofrio suoni gli accordi non attraverso il plettro, come avviene negli altri brani, ma attraverso una tecnica di finger-percussion. Tecnica che accentua ancora di più il senso ritmico del brano. Probabilmente l'esperienza di D'Onofrio nel suonare in formazioni ridotte lo ha portato a riempire il più possibile gli spazi in modo da non far "rimpiangere" l'assenza di un batterista. In "Close enough for love-take 1" ritorna l'armonica di Ferrara che sospira note profonde e piene di vibrato. "Sweet Lorraine" suona swing e il cantato della chitarra è molto staccato. L'uso sapiente degli accenti da parte di D'Onofrio serve a dare la giusta importanza a ogni nota. La traccia seguente è "Close enough for love-take 2". In questa take i due leaders suonano in un modo completamente diverso dalla precedente e il loro dialogo raggiunge l'apice di tutto il disco. "I could happen to you" vede la prima parte dell'assolo di chitarra suonato senza accompagnamento. L'assenza della ritmica pianistica pone in evidenza quanta attenzione D'Onofrio dedichi alle dinamiche tra accompagnamento e solo. In "Sometime ago" il duo ospita Claudio Chiara. Il suo sax suona molto rotondo e melodico. "Simple life" è una bossa nova in cui Ferrara espone un solo pieno di sfumature che accarezzano piacevolmente l'orecchio. D'Onofrio invece usa gli armonici, non per chiudere in modo morbido il brano come ha fatto in precedenza, ma per far "danzare" le corde a tempo. "In love in vain" è l'ideale per chiudere il cd: permette ai due artisti di ripresentarsi, prima di "andar via", quasi come se fosse la sigla dei titoli di coda.

Pierfrancesco Falbo per Jazzitalia







Articoli correlati:
09/11/2009

Accoppiamenti Giudiziosi (Barbara Raimondi) - Luca Labrini

08/09/2008

Two for the road (Claudio Chiara, Patti Wicks)

18/05/2008

Standards for four (Moreno D'Onofrio)

10/07/2007

Laverne Walk (Moreno D'Onofrio & Ivano Sabatini)

22/06/2006

Love Letters (Moreno D'Onofrio)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.523 volte
Data pubblicazione: 17/10/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti