Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


cover painting by Luigi Voltolina
Photos by Enrico Stefanelli & Alessandro Botticelli

Birro - Di Puccio - Fabbri - Ghetti
Echoes of MJQ

1. I'll keep lovin' you (B. Powell)
2. Milano (take 1) (J. Lewis)
3. Zenzero (take 1) (P. Birro)
4. Angelica (D. Ellington)
5. Azure (D. Ellington)
6. Poison dancer (A. Di Puccio)
7. Magoo (A. Fabbri)
8. Milano (take 2)
9. Zenzero (take 2)
10. African Flower (D. Ellington)

Paolo Birro -
piano
Alessandro Di Puccio -
vibrafono
Alessandro Fabbri -
batteria
Paolo Ghetti -
contrabbasso

 


Caligola Records

via N. Sauro, 1/B
30171 Venezia Mestre (Italy)
phone/fax ++39.041.962205
e-mail: caligo@tin.it

Dopo qualche anno di "purgatorio" il vibrafono sembra essersi finalmente ritagliato un ruolo di primo piano nel jazz dei nostri giorni.

Steve Nelson, punto di forza del quintetto di Dave Holland, ma anche giovani emergenti come Bryan Carrott e Joe Locke, cercano spazio accanto ai più famosi Bobby Hutcherson e Gary Burton, veterani che hanno ancora energie ed idee da mettere sul piatto.

Sempre più il vibrafono viene usato come strumento armonico al posto di chitarra o pianoforte, magari a sostegno degli strumenti a fiato; l'originale formazione cameristica del Modern Jazz Quartet, cui Milt Jackson e John Lewis hanno conferito una sonorità tuttora perfettamente riconoscibile, non sembra aver oggi molti proseliti.

Colpisce ancor più quindi l'affacciarsi sull'affollata scena jazzistica italiana del quartetto formato da Alessandro Di Puccio, Paolo Birro, Paolo Ghetti e Alessandro Fabbri, che a quello storico gruppo apertamente s'ispira.

Il titolo del disco, "
Echoes of M.J.Q.", non deve però trarre in inganno: il loro approccio è sì, come quello di Lewis e Jackson, di sapore cameristico e raffinato, ma allo stesso tempo originale e moderno, perfettamente in linea con il gusto musicale dei nostri tempi.
Claudio Donà

Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 8.107 volte
Data pubblicazione: 11/07/2002





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti