Jazzitalia - Leonardo de Lorenzo: Entropia
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Domanimusica
Leonardo de Lorenzo
Entropia


1. Parthenope
2. Entropia
3. Canzoncina (Ai piccoli santi)
4. Savana
5. Pianto
6. Canzoncina #2
7. Purezza smarrita
8. Aria malinconica
9. Canzoncina #3
10. Swing Swamp

Angelo Cerrato - piano
Antonio Napoletano - Basso,
Leonardo Di Lorenzo - batteria





Buon prodotto, questo "Entropia" del trio del batterista napoletano Leonardo de Lorenzo, autore anche di tutti i brani in scaletta.

Di solito si dice che i batteristi come leader tarpino un po' le ali alla dimensione melodica ed armonica della musica che propongono. In questo caso invece De Lorenzo, pur facendo sentire la sua presenza con un ritmi e suoni molto ricchi e variegati, con un sound avvolgente e coinvolgente lascia il dovuto spazio agli altri due membri del trio. Ambedue bravi e trascinanti. Il prodotto finale è una musica estremamente gradevole, ricca di feeling jazzistico, di swing, di eleganza.

Il pianista Angelo Cerrato esplora con fantasia e cultura i brevi spunti melodici disegnati dal leader allargando piacevolmente gli orizzonti di ogni brano proposto. In questo coadiuvato perfettamente dal lavoro del giovanissimo bassista Antonio Napolitano, bravissimo anche in due o tre assoli.

Certo il disco ha anche qualche limite, principalmente quello di una certa ripetitività. L' impressione finale è che Entropia, nonostante la bravura dei singoli e del gruppo, sia un po' monocorde, un po' rinchiuso nei limiti di un mainstream jazzistico un po' abusato, risaputo. Ma è una costante questa di moltissimi dischi che si ascoltano di questi tempi. E non solo di gruppi, come questo trio, poco conosciuti ed all' inizio della loro strada artistica.

Tre musicisti ed un gruppo comunque da riascoltare e da tenere d' occhio.
Marco Buttafuoco per Jazzitalia







Articoli correlati:
18/08/2018

Sedici (Elisabetta Serio)- Alceste Ayroldi

21/11/2008

Fire Tunnel (Enzo Amazio)







Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 3.994 volte
Data pubblicazione: 18/11/2007

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti