Jazzitalia - The Jazz Tribe: Everlasting
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Red Records 2009
The Jazz Tribe
Everlasting


1. Pecado Primero
2. Hello Albert
3. Donna Lee
4. Gesualdo's tango
5. Temples of Gold
6. Ay Caramba
7. Everlasting
8. Eeeyyeess
9. El Color de mi Rythmo

Bobby Watson - alto sax
Jack Walrath - trumpet
Xavier Davis - piano
Curtis Lundy - bass
Victor Lewis - drums
Ray Mantilla - percussion




Prosegue imperterrita negli anni l'avventura Jazz Tribe iniziata nel 1990 ad opera di un grande appassionato di jazz quale era Alberto Alberti che in occasione del festival jazz di La Spezia di quell'anno riunì sotto questo nome alcuni dei suoi musicisti preferiti. Il gruppo era formato da Jack Walrath alla tromba, Bobby Watson al sax alto, Walter Bishop Jr. al piano, Charles Fambrough al contrabbasso, Joe Chambers alla batteria e Ray Mantilla alle percussioni. Ospite Steve Grossman al sax tenore. Successo centrato in pieno e riscontro anche per la prima incisione discografica del gruppo ma il tempo che passa porta all'avvicendamento di altri nei ruoli ricoperti da chi non c'è più o è impossibilitato a rendersi partecipe. Ed è così che oggi rimane solo una parte del gruppo cardine ovvero: Watson, Mantilla e Walrath perché al bassista Curtis Lundi e al batterista Victor Lewis, già da tempo integrati, si aggiunge in questo cd il pianista Xavier Davis.

Il frutto dell'incontro è pregiato, gustoso e afrodisiaco con tutto il suo turbinio di ritmo e sonorità esotiche. Registrato a New York nel 2008 è un intruglio di afro-latin jazz con qualche spruzzatina di hard bop magnificamente dispensato dalla rinomata arte musicale e strumentale di sei straordinari musicisti. Come sempre luminoso e inconfondibile Watson affiancato dal mingusiano Walrath: i due si trovano a meraviglia e la vocalità dei loro fiati ha un impatto perfetto sulle fantasiose percussioni di Mantilla. A completare un mosaico così ben riuscito contribuiscono non poco il trio dei nuovi inquilini di questo ensemble di cui la Red Records può vantare il possesso dell'intero catalogo discografico che, con quest'ultima, consta di tre produzioni. Infatti tra la prima e quella in oggetto va ricordata l'altrettanto valida The Next Step. Ritmo colorito e temi accattivanti in nove tracce che sono anche un sentito omaggio alla memoria di: Ronnie Mathews, John Hicks, Walter Bishop, tre pianisti già partecipi dell'avventura Jazz Tribe e del compianto Alberto Alberti.

Giuseppe Mavilla per Jazzitalia








Articoli correlati:
27/08/2017

Soulfully Yours (Anders Bergcrantz)- Alceste Ayroldi

13/01/2014

Intervista con Jack Walrath: "Mingus assomigliava a un bambino mai realmente divenuto adulto: capace delle più affettuose tenerezze ma anche delle più bizzarre stravaganze tipiche di un bambino." (Achille Brunazzi)

03/04/2013

Il jazz non è una setta, è un mondo...: "...il jazz è un po' come quelle fidanzate con cui si passa volentieri il tempo ma che ci si vergogna di esibire in pubblico." (Filippo Bianchi)

16/12/2012

Southern Blue (Pablo Bobrowicky)- Roberto Biasco

24/06/2012

Plays And Sings (Dida Pelled) - Francesco Favano

01/05/2012

La Bikina (Edward Simon)- Enzo Fugaldi

08/04/2012

Balkan Bop (Markelian Kapedani Trio)- Gianni Montano

08/04/2012

East Side (Vito Di Modugno Organ Combo)- Gianni Montano

06/12/2009

Eventi in Jazz 2009: la perla d'autunno. "Una manifestazione che è cresciuta nel tempo soprattutto dal punto di vista qualitativo e che è riuscita ad uscire dai confini del territorio, diventando una tradizione da non perdere e una rassegna che per costanza, qualità e importanza dei musicisti invitati, si piazza tra i più interessanti festival europei." (Alessandro Carabelli)

11/10/2009

E venia da' campi che di Cerri sentia (Franco Cerri Quartet) - Giuseppe Mavilla

05/09/2009

My Foolish Harp (Angelo Adamo) - Giuseppe Mavilla

04/09/2009

Il "29th street saxophone quartet" di Bobby Watson e gli "Space Edition" di Ray Mantilla a Serravalle Jazz 2009: "...ancora una volta il jazz latino conquista l'uditorio in virtù di un ritmo trascinante e della personalità di chi lo propone e illustra." (Gianni B.Montano)

30/08/2009

Laigueglia Percfest 2009: "La 14° edizione, sempre diretta da Rosario Bonaccorso, ha puntato su una programmazione ad hoc per soddisfare l'appetito artistico di tutti: concerti jazz di altissimo livello, concorso internazionale di percussionisti creativi Memorial Naco, corso di percussioni per bambini, corsi di GiGon, fitness sulla spiaggia, stage didattici di percussioni e musicoterapia, lezione di danza mediorientale, stage di danza, mostre fotografiche, e altro." (Franco Donaggio)

26/06/2009

Melodies (Vittorio Gennari) - Alceste Ayroldi

16/06/2009

Balkan Piano (Markelian Kapedani)

31/05/2009

Intervista a Ray Mantilla: "In America abbiamo davvero un grosso problema con l'economia. E per chi suona jazz è anche peggio. Per il tipico musicista di jazz le cose vanno male oggi...Ce ne sono tantissimi che non trovano lavoro e ingaggi in America. E gli americani sono spaventati. Ma ora, grazie a Dio! E' arrivato Obama. Ora che Obama è presidente le cose andranno sicuramente meglio. La gente poi lo ama davvero, almeno tanto quanto ultimamente odiava Bush." (Franco Bergoglio)

15/03/2009

Tuscia in Jazz Live (AA.VV.)

09/11/2008

Straight No Chaser (Mark Weinstein)

09/04/2008

Organ Trio Plus Guests (Vito Di Modugno)

05/01/2008

I Festival Piemontesi, II Tappa: "I viaggi sono costruiti attraverso ritorni, passaggi e paesaggi e possono diventare con il tempo frequentazioni; le novità sanno stupire presentandosi come eccezioni o consolidate esperienze e il jazz acquista nuovamente lo stimolo per attraversare e ri-attraversare il Piemonte dell'estate 2007." (Alessandro Armando)

17/11/2007

Blue Nights (Judy Niemack)

11/01/2006

Luis Agudo e Daniele Di Gregorio alla Casa del Jazz: "Due culture musicali a confronto, con l'istinto quasi ancestrale di Agudo a dettare il ritmo e con Di Gregorio che vi conferisce forma e armonia..." (Dario Gentili)

15/04/2005

Bala Boloum - Percusa Live (Luis Agudo & Daniele Di Gregorio)

06/01/2005

New York Connection (Pablo Bobrowicky)

07/11/2004

Fiesta de Agosto (Edward Simon & David Binney)

11/10/2004

Paradoxa (Salvatore Bonafede) - ANTEPRIMA

03/10/2004

Radio Suite (Salvatore Tranchini)

17/07/2004

Together again for the first time (Red Records All Star)

26/06/2004

Bopcentric (Mike Melillo Trio)

01/05/2004

Into the blue (Boltro Bozza Bassini Fioravanti Prina)

01/05/2004

A rainy day - Um dia de chuva (Mani Padme Trio)

22/01/2004

Love Ballads (M. Giammarco, A. Lande, P. Leveratto, R. Gatto)

18/01/2004

Anteprima di "Faces", il nuovo CD di Salvatore Tranchini per la Red Records.

10/01/2004

Airegin (Franco D'Andrea – Giovanni Tommaso – Roberto Gatto)

12/12/2003

In anteprima il nuovo CD che il fisarmonicista Pino Di Modugno ha inciso per la Red Records.

29/04/2003

NEWS: Red Star, il nuovo CD di Fabio Morgera per la Red Records: "...Aver riunito questi artisti del jazz , averli visti creare insieme con tale purezza estetica e bruciante passione rappresenta per me uno di quei momenti della vita in cui si avvera un sogno."

05/10/2002

In anteprima assoluta, su Jazzitalia, il CD Organ Grooves di Vito Di Modugno con Sandro Gibellini, Massimo Manzi, Stefano D'Anna, Fabrizio Bosso e la partecipazione straordinaria del fisarmonicista Pino Di Modugno (Red Records)

12/02/2001

Fast Flight di Fabrizio Bosso





Video:
BOBBY WATSON & RAY MANTILLA THE JAZZ TRIBE MANTILLA'S JAM
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 24/02/2011  da vscsrg - visualizzazioni: 3879
Hamiet Bluiett feat. Curtis Lundy & Lee Pearson @ Eddie Lang Jazz Festival 2010 (HD VideoMix)
Master of baritone saxophone Hamiet Bluiett feat. Curtis Lundy & Lee Pearson @ Eddie Lang Jazz Festival XX Edition 2010 - Pignatelli Castle in Mon...
inserito il 23/09/2010  da HandEyeFamilyMusic - visualizzazioni: 2807
Don Grolnick Quintet wt/ Joe Henderson - The Cost Of Living #1 [1991]
Messepalast, Jazzfest Wien/Austria 7th July 1991 , , Don Grolnick - Piano, Randy Brecker - Trumpet & Fluguelhorn, Joe Henderson - Tenor, Eddie Gom...
inserito il 20/06/2009  da nunoalpi - visualizzazioni: 2829
"Road Song" Tony Monaco,Eddy Palermo, Flavio Boltro,Ray Mantilla and friends
Tuscia in Jazz 2008Tony Monaco,Eddy Palermo,Flavio Boltro,Paolo Recchia,Francisco Mela, Geggè Munari, Ray Mantilla,Carl PotterEddy PalermoArenown...
inserito il 20/11/2008  da lermici - visualizzazioni: 3992


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.788 volte
Data pubblicazione: 11/10/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti