Jazzitalia - Lol Coxhill, Enzo Rocco : Fine Tuning (The Gradisca Concert)
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Nominations dei 63° Grammy Awards. Gerald Clayton, Joshua Redman, Regina Carter, Maria Schneider, Goznalo Rubalcaba, Kurt Elling, il "solito" Chick Corea, e poi Carmen Lundy, Ambrose Akinmusire, Kenny Washington.....

La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Lol Coxhill, Enzo Rocco
Fine Tuning (The Gradisca Concert)



Amirani Records AMRN024 (2010)

Live recording, 2008, Novembre, the 15th at All Frontiers Festival, Gradisca D'Isonzo
Sound engineer Maurizio Carraro
Production Gianni Mimmo


Lol Coxhill - soprano saxophone
Enzo Rocco - guitar


Lol Coxhill, classe 1932, Portsmouth, sax soprano. Enzo Rocco, classe 1963, Crema, chitarra. C'è un sentire comune che unisce questi due musicisti così apparentemente distanti: l'improvvisazione. La collaborazione tra i due risale a una dozzina di anni addietro, e ha visto una prima realizzazione nel 2000 con la pubblicazione del cd "London Gigs", insieme a Veryan Weston e Steve Noble. Lol Coxhill è arrivato al sax soprano attraverso l'alto e il tenore, e all'improvvisazione solitaria passando per gli standard e il R&B, il latin jazz e il cool, ed è stato componente di gruppi storici come Brotherhood of Breath, Company, Melody Four, Dedication Orchestra, The Damned. Enzo Rocco, laurea al DAMS bolognese, ha svariate esperienze musicali sin dal 1985: il Tubatrio con Giancarlo Schiaffini ed Ettore Fioravanti, i duo con Carlo Actis Dato e Stefano Bagnoli, il Gruppo Musica Estemporanea.

Coxhill e Rocco si incontrano in questo condensato cd (un unico ininterrotto set di circa 33 minuti racchiuso un un'unica traccia) in omaggio a un'idea comune di improvvisazione radicale, in cui il suono nasale del soprano si intreccia al fraseggio à la Derek Bailey della chitarra in un dialogo relaxed, che lascia spazio per soliloqui e rumorismi, ma senza trovarne per l'urlo, per la rabbia. I due inseguono una poetica – che, ovviamente, avrebbe più senso cogliere dal vivo, nell'esatto istante in cui avviene l'accadere improvvisativo, con la sua stimolante aleatorietà – fondamentalmente cool, che si sviluppa all'insegna della pacatezza, e non si dimentica, specie negli assolo, di ricercare brandelli di melodie.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
17/03/2013

Spaghetti Jazz - Live In Buenos Aires (Rocco, Dominguez, Mandelman)- Gianni Montano

24/04/2011

Seis Episodios En Busca De Autor (Pablo Ledesma, Enzo Rocco) - Cinzia Guidetti

12/03/2004

Intervista a Enzo Rocco: "...credo di far parte del jazz, se per jazz si intende una musica che ormai non ha più confini e che succhia linfa vitale da qualsiasi cosa le capiti a tiro. Non è sempre stato così?" (Gianmichele Taormina)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.924 volte
Data pubblicazione: 26/02/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti