Jazzitalia - Recensioni - Michel And Louis Petrucciani: Flashback
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Pubblicato "The Rising Sun" il nuovo e quarto album del chitarrista modern jazz Fabrizio Savino.

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Michel And Louis Petrucciani
Flashback



L'autre (2013)

1. Someday My Prince Will Come
2. Looking Up
3. Turn Around
4. Autumn Leaves
5. In A Sentimental Mood
6. Mike P Blues
7. Giant Steps
8. Stella By Starlight

Michel Petrucciani - pianoforte
Louis Petrucciani - contrabbasso


La vita della famiglia Petrucciani subisce un notevole cambiamento nel 1971, quando il padre (comandante di nave) decide di stanziarsi ed apre un negozio di strumenti musicali a Montelimar: "Monsieur Petrucciani Special Music"; casa al piano di sopra e negozio al piano di sotto. Il giovane Michel, nel retro del magazzino poteva accordare le chitarre e fare le dimostrazioni degli organi. Un giorno la madre vendette un organo elettrico e chiamò Michel per una dimostrazione. Michel suonò un blues con un walking bass con la mano sinistra e con un tempo infernale. I futuri acquirenti rimasero entusiasti dello strumento: "Va bene, nostro figlio sarà contento!". Dopo qualche giorno, gli avventori tornarono al negozio per lamentarsi: "non riusciamo a capire perché quando nostro figlio suona, non è la stessa cosa che con il vostro". Michel Petrucciani era nato per fare questo: suonare. L'humus familiare ha aiutato, così come il comune sentimento diviso tra fratelli: Louis era il più grande d'età.

"Flashback" è una sintesi del percorso che ha accomunato i due fratelli Petrucciani, fatto di inediti – o quasi, ad eccezione di "Stella By Starlight" – registrati in studio e dal vivo tra il 1989 e il 1990: purtroppo, la scarna confezione della produzione autarchica di Louis non menziona le località in cui si sono tenuti i live. Una cosa è certa: nell'album splende la stella di Michel in tutta la sua gioiosa voglia di vivere. La sua tecnica immensa, la definizione precisa delle note all'interno della linea melodica, il suo swing suggerito e una smisurata gamma armonica sempre pronta a stupire. Ma tutto questo è ben risaputo: non si scopre niente di nuovo. Ciò che fa ancor più bello il disco, è l'affiatamento naturale con Louis, contrabbassista di pregio e, anche a un orecchio distratto, non può sfuggire come il suo passo, le linee armoniche disegnate con pastoso suono e il suo senso del tempo, qui si esaltino.

Il canzoniere si commenta da sé e scivola via meravigliosamente. Meritano una speciale menzione "Looking Up", eseguita dal vivo, che lascia il solito vigore in favore di una linea più carezzevole dove Michel si muove costruendo riquadri impressionistici sulla cornice creata magistralmente da Louis; "Giant Steps": Michel rivolta come un calzino ogni singolo tasto, tanto da poter zittire anche lo stesso Coltrane. Un altro valore aggiunto sta nel poter sentire, la voce di Michel che presenta suo fratello.
 
Bene ha fatto Louis a consegnare ai posteri queste registrazioni: non è un intento speculativo, anzi. E' sempre bene tenere desta la memoria, soprattutto di chi è facile nel dimenticare.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
09/06/2018

Beat Onto Jazz Festival 2018: Anteprima del noto festival pugliese: presentazione del libro "Puglia, le età del jazz" di Ugo Sbisà e, a seguire, tributo a Michel Petrucciani con Nico Marziliano

15/08/2016

Tienimi dentro te (Paolo Di Sabatino)- Alceste Ayroldi

11/12/2013

Jim Hall (1930 - 2013): "Listening is still the key" - Jim Hall

20/04/2009

Petrucciani/NHOP (Michel Petrucciani & Niels-Henning Ørsted Pedersen )

24/11/2008

A French Man in New York (Kekko Fornarelli)

15/09/2007

The Complete Concert In Germany (Michel Petrucciani)

27/05/2007

Gillespie, Blakey, Baker, Petrucciani, Rollins...le jazz pictures di Paolo Ferraresi

12/04/2007

"Corpi Liberi in Concerto, teatro e danza su ritmi jazz". In un'anteprima tenutasi per la stampa, un progetto in cui la musica di Bollani, Jarrett, Marcotulli, Mehldau e Petrucciani anima una "inusuale piece di teatro e danza". (Alceste Ayroldi)

29/11/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Home", lirismo, virtuosismo, tecnica e cuore in questo solo di Michel Petrucciani (Marcello Zappatore)

12/08/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Miles Davis' Licks", da "Playground": il groove, il mood e la fantasia di Michel Petrucciani. (Gabriele Zanchini)

27/06/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "C-Jam Blues", da "Promenade with Duke": funambolico e poetico al tempo stesso come solo Michel Petrucciani sa essere. (Davide Falcone)

06/01/2005

Conversation (Michel & Toni Petrucciani)

28/03/2004

So What - Best of (Michel Petrucciani)

31/12/2002

Niccolina al mare (Stefano Cocco Cantini)

29/09/2002

Michel Petrucciani ricordato da Stefano "Cocco" Cantini: "...Il suo era sempre un dare, dare tutto in ogni pezzo. Se il pubblico era un po' freddo o applaudiva un po' meno lui si chiedeva perchè.".

14/10/2001

Pianism (Michel Petrucciani)





Video:
Michel Petrucciani Documentary Film - PART 1
...
inserito il 06/02/2010  da davdev89 - visualizzazioni: 4982
Michel Petrucciani Documentary Film - PART 2
...
inserito il 06/02/2010  da davdev89 - visualizzazioni: 3999
Michel Petrucciani Documentary Film - PART 3
...
inserito il 06/02/2010  da davdev89 - visualizzazioni: 3955
Michel Petrucciani Documentary Film - PART 4
...
inserito il 06/02/2010  da davdev89 - visualizzazioni: 4055
Caravan - MICHEL PETRUCCIANI solo live
Michel Petrucciani live in Stuttgart, 1993 - fantastic Jazz Piano...
inserito il 15/01/2009  da boogieonlineat - visualizzazioni: 4182
Charles Lloyd - Tone Poem
Charles Lloyd - Tone Poem - with Charles Lloyd (tenor sax), Michel Petrucciani (piano), Cecil McBee (bass), Jack DeJohnette (drums)....
inserito il 11/05/2008  da footcheck - visualizzazioni: 4096
KIRK LIGHTSEY trio - Mal Waldron / Archie Shepp jazz club
Associative jazz club created and run by Richard Bréchet. The greatest jazzmen meet there since 25 years: Mal Waldron Oliver Johnson Glenn Ferris...
inserito il 13/03/2008  da chindetbrechet - visualizzazioni: 4055


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 937 volte
Data pubblicazione: 31/03/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti