Jazzitalia - Recensioni - Andrea Grossi and Blend Orchestra: Four Winds
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Chiude la XXI Ed del Beat Onto Jazz Festival con un doppio appuntamento di marca pugliese. L'apertura spetta al quartetto guidato da Gianna Montecalvo e da Nico Marziliano. Il secondo set, invece, vedrà in scena uno dei gruppi vocali più apprezzati nel mondo: i Mezzotono.

Mimmo Langella pubblica "EAR TRAINING PER CHITARRA e non solo!", il primo manuale di Ear Training dedicato specificamente ai chitarristi.

Master della durata di 12 mesi in Music Industry Management. Direzione: Alceste Ayroldi. .

Prima edizione del Little Jazz Festival: il nuovo progetto degli studenti dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo di Fiesso Umbertiano..

Annunciati dal 16 al 20 luglio 2022 i prestigiosi Summer Camp del CEMM nella bella location toscana Poggio Cennina Resort con la distinzione tra jazz e pop-rock, entrambi con un team di altissimo profilo.

Alceste Ayroldi presenta al Conservatorio di Napoli il suo libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica.

Pubblicato dalla Sher Music Co. un nuovo volume della collana Jazz Songbook dedicato alla musica di Steve Khan.

Blue Note Records e Universal Music Group Africa annunciano la creazione del nuovo marchio Blue Note Africa con la pubblicazione dell'album di Nduduzo Makhathini, "The Spirit Of NTU".

Grammy Award 2022: premi postumi (Chick Corea e Lyle Mays), la voce di Esperanza Spalding e i tre "nuovi talenti" Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba.

Stage di Chitarra Flamenco di Manuel Montero nell'ambito del festival Arte in Vivo a San Lucido (Cosenza).

Esce anche in e-book il libro di Alceste Ayroldi sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore delle opere musicali.

Monopoli, sabato 12 marzo - Presentazione libro Alceste Ayroldi.

Nasce Pantuk, sinergia tra Pannonica e Tuk Music.

Alceste Ayroldi pubblica un libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica .

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Ultimi aggiunti:

            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAPORALE Giorgio (chitarra)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            LEPORE Fabio (voce)
            LUPI Benedetta (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            PELLEGRINO Vincenzo (batteria)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            RUSSO Biagio (piano)
            TATONE Angelo (chitarra)
            THE JAZZ RUSSELL (gruppo)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Andrea Grossi and Blend Orchestra
Four Winds



WeInsist (2020)

1. Zephos
2. Zephiro
3. Xanthos
4. Borea
5. Balios
6. Zephiro Torna
7. Euro ( parte I)
8. Euro ( parte II)
9. Noto ( parte I)
10. Noto ( parte II)

Caterina Biagiarelli - flauto, ottavino
Rebecca Roda - oboe, corno inglese
Giancarlo 'nino' Locatelli - clarinetto basso e Sib, soundpainting
Gabriele Fava - sax soprano e tenore, flauto
Manuel Caliumi - sax alto
Massimiliano Milesi - sax soprano e tenore
Paolo Malacarne - tromba, flicorno
Andrea Baronchelli - trombone, basso tuba
Michele Bonifati - chitarra elettrica
Simone Quatrana - piano
Andrea Grossi - contrabbasso, composizioni
Filippo Sala - batteria


Andrea Grossi è un giovane bassista e compositore che, dopo l'esordio con "Lubok 3", pubblica sempre per la "We insist!" un progetto più ambizioso a capo di un'orchestra di 12 elementi, dedicato ai quattro venti: Borea, Euro, Zephiro e Noto. L'ensemble ha debuttato nel 2017 a ParmaFrontiere, ma, per arrivare all'incisione del disco, ci sono voluti due anni di preparazione e allestimento. Grossi lavora su molti piani, miscelando, "Blend" è il nome della big band infatti, elementi apparentemente eterogenei, assimilandoli con un tipo di scrittura tanto audace quanto ben risolta. Nel cd si riscontrano intenti descrittivi, in ragione della denominazione delle tracce con i nomi dei venti, palesati in pieni orchestrali influenzati dai modelli della musica classica del novecento. Sono unisoni vigorosi che fanno pensare a folate improvvise, a soffi violenti, tali da spazzare via tutto quanto si trova attorno. Accanto al lato classico-contemporaneo si identifica una decisa impronta jazzistica, nel linguaggio dei musicisti e nell'impianto degli stessi brani. A movimentare il dipanarsi di "Four winds" provvede, poi, il timbro duro e distorto della chitarra elettrica di Michele Bonifati che apre squarci di marca heavy metal in un contesto peraltro già policromatico. In certi momenti, ancora, l'orchestra sembra rifarsi allo stile di Leonard Bernstein, posizionato fra il musical e il sinfonico. Insomma il ragazzo ha studiato, può vantare ottime conoscenze in ogni genere e sa "rubare" con abilità qualcosa ai modelli di riferimento.

Grossi, inoltre, non opera sempre con l'organico al completo. Ci sono sequenze in duo, in trio, altre in quartetto e il bassista si ritaglia uno spazio adeguato in "Euro" per uscire in un assolo sfolgorante ed introdurre uno dei migliori capitoli del concept-album, fra l'altro. Tutti gli strumentisti incorporano colori e immaginazioni al suono e all'andamento complessivo della suite, senza distinzioni di sorta. In particolare, però, si segnala un intervento possente e sguaiato il giusto del trombone di Paolo Malacarne in "Xanthos". Sono ogni volta preziose le punteggiature del clarinetto basso di Nino Locatelli, un valore aggiunto alla formazione. Simone Quatrana, in "Zephiro", invece, in un'ansa del pezzo, guida un trio canonico, piano-basso-batteria, interpretando il ruolo in maniera libera e inventiva, prima dell'entrata in scena dirompente del sax soprano di Gabriele Fava, altro nome da segnare con un circoletto rosso sull'agenda dei nuovi talenti.

"Four Winds" è un album che ci fa apprezzare le notevoli doti di Andrea Grossi, musicista di talento riconosciuto dai suoi maestri "per la capacità di cogliere, sviluppare e proporre idee musicali, il tutto senza perdere l'attenzione alla qualità del suono e alla sperimentazione timbrica" come scrive Bruno Tommaso nelle note di copertina. Non si può, in conclusione, che concordare in tutto e per tutto con lui.

Gianni Montano per Jazzitalia







Articoli correlati:
30/05/2021

Oofth (Massimiliano Milesi)- Enzo Fugaldi

27/10/2019

The Big Earth (Francesco Chiapperini Vision Extemporary Ensemble)- Gianni Montano

18/08/2019

Clock's Pointer Dance (Clock's Pointer Dance)- Gianni Montano

27/04/2019

Flatus, Crocus, Prayer (Pipeline 3-5-8)- Gianni Montano

01/11/2017

To Lindsay: omaggio a Lindsay Cooper (Ferdinando Faraò & Artchipel Orchestra)- Alceste Ayroldi

29/07/2017

Giulio Stermieri Stopping Sextet: "...un pianismo preciso e rigoroso, quello di Stermieri, che rifugge da meccanicità e ostentazione di abilità: è un musicista che si sta già confermando, nonostante la giovane età, un navigato capitano di vascello." (Aldo Gianolio)

26/04/2017

Ugly Beauty (Collettivo T. Monk)- Gianni Montano

30/01/2016

Il Jazz incontra il mondo dei cartoni: "...una proposta raffinata e accattivante insieme, un modo intelligente per avvicinare i bambini alla musica, un invito di grande valore per la qualità con cui è stato formulato." (Barbara Bianchi)

14/08/2013

Risk (Ferrian's Nutimbre)- Andrea Gaggero

22/01/2011

Rossi Intimi Ascolti (Andrea Grossi) - Mario Melillo







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 318 volte
Data pubblicazione: 17/01/2021

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti