Jazzitalia - Blonde Zeros: God Fried Finger
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

XXXVIII Edizione di Roccella Jazz Festival 2018 - Rumori Mediterranei: Un omaggio all'Italia, al contributo italiano offerto alla musica di tutto il mondo.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            RONCA Marco (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
Blonde Zeros
God Fried Finger



El Gallo Rojo 314 – 36

1. Pat Garrett & Billy The End (Sorrentini)
2. Bugs (Sorrentini – dedicated to Jeannot Szwarc)
3. Neuenburgerstrasse (Gallo)
4. Elizabeth Dane (Sorrentini)
5. Sarabande (cello suite n. 5 – J.S. Bach)
6. Brighton Hill (Sorrentini – for my mother)
7. Jena Plissken (Sorrentini, Bittolo Bon)
8. Program Zond (Sorrentini)
9. Goodbye Venezia (Gallo)
10. Electronic Peperoni (Gallo)

Recorded by Blaž Celarec at Attic Studio, Ljubljana, Slovenija, January 2009
Mixed and post produced by Terragnoli, Sorrentini and Gallo at Greedy Little Sisters, Golosine, Verona
Mastered by Stefano Amerio, Artesuono, Udine, January 2010
#6, #10 mastered by Max Trisotto


Massimiliano Sorrentini - blonde drums, other zeros
Danilo Gallo - bass, other zeros
feat. Giorgio Pacorig - blonde keyboards

very blonde guests:
Enrico Terragnoli - guitar, other
Maria Vicentini - strings
Piero Bittolo Bon - reeds
Blaž Celarec - percussion
Laura Copiello - vocals



www.elgallorojorecords.com
info@elgallorojorecords.com


Intorno al nucleo essenziale dei Blonde Zeros, costituito dalla batteria di Massimiliano Sorrentini e dal basso di Danilo Gallo, si muovono le tastiere analogiche di Giorgio Pacorig e degli ospiti di riguardo, alcuni ben noti in casa El Gallo Rojo, altri meno. Come spesso accade nei cd realizzati da questa etichetta, non c'è spazio per la noia nell'ascolto dei dieci brani che alternano composizioni originali, oltre alla sarabanda bachiana in una stralunata versione. Le atmosfere variano anche grazie alla diversificazione delle formazioni per ogni brano, e all'utilizzo di strumenti insoliti. I riferimenti musicali sono svariati, dal progressive, una musica che attira sempre più l'attenzione dei jazzisti più curiosi, all'elettronica più sperimentale, alla melodia acustica (Neuenburgestrasse, Goodbye Venezia), al felice inserimento degli archi (Brighton Hill), ad atmosfere hard rock, a suoni concreti.

Musica che si rivolge ad ascoltatori che non si accontentano più di un jazz che si avvita su se stesso nella stanca celebrazione di una tradizione che è quanto di più lontano si possa immaginare dallo spirito di questa musica, ma che cerca invece - anche correndo qualche rischio - di creare nuove situazioni, nuovi stimoli, nuovi momenti di confronto e di scontro tra culture e personalità musicali. Insomma, per essere chiari, i Blonde Zeros sono altamente sconsigliati ai seguaci delle idee di Wynton Marsalis.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
18/03/2018

Tenco: Come ti vedono gli altri? (Mauro Ottolini)- Gianni Montano

18/03/2018

Thinking Beats Where Mind Dies (Danilo Gallo Dark Dry Tears)- Enzo Fugaldi

04/06/2016

Plankton (Helga Plankensteiner)- Niccolò Lucarelli

02/11/2015

Mauro Ottolini Sousaphonix - Musica per una società senza pensieri: "Noi vogliamo una musica che aiuti ad ascoltare quello che è diverso da noi, con un atteggiamento di interesse e curiosità..." (Andrea Gaggero)

05/07/2015

Young Jazz Festival 15: "L'undicesima edizione del festival fulginate patrocinato da Umbria Jazz e diretto da Giovanni Guidi ha confermato l'ormai consueto taglio innovativo e la festosa partecipazione di numerosissimi giovani nel nuovo spazio dell'ex cinema Vittoria, oggi denominato Zut!" (Vincenzo Fugaldi)

06/07/2014

Walter Beltrami Kernel Panic: "...un concerto energico e travolgente. Un quintetto di forte personalità individuali e con un collettivo animo rock, sperimentale e audace." (Valeria Loprieno)

06/07/2014

The Trio (Norbert Dalsass & Chacmools)- Francesco Favano

25/11/2013

Collettivo Gallo Rojo (Collettivo Gallo Rojo)- Gianni Montano

20/11/2013

Ohmlaut (Piero Bittolo Bon & Jump The Shark)- Andrea Gaggero

20/11/2013

Everything Is Whatever (Gallo & The Roosters)- Andrea Gaggero

14/10/2013

Nina (Laura Copiello)- Marco Buttafuoco

02/09/2013

Yawp!!! (Rosario Di Rosa & Contemporary Kitchen)- Enzo Fugaldi

25/08/2013

From Time To Time (Emanuele Maniscalco)- Enzo Fugaldi

16/06/2013

Young Jazz Festival 13: Artisti italiani della nuova frontiera jazz con una felice incursione norvegese e gran finale con la Liberorchestra, progetto di grande rilevanza sociale. (Vincenzo Fugaldi)

09/06/2013

Monk'n'nroll (Francesco Bearzatti Tinissima 4et)- Marco Losavio

08/06/2013

Mauro Ottolini Sousaphonix: "Bix Factor": "Mauro Ottolini riesce a coniugare ricerca musicale, impegno artistico e capacità di divertire non solo il pubblico, ma anche e soprattutto sè stesso e la band che lo circonda." (Roberto Biasco)

10/03/2013

Work In Progress (Gianni Insalata Quartet)- Matteo Mosca

21/01/2013

Apathic Avant-Jazz Anthems (A.I.R.E.)- Gianni Montano

22/12/2012

The Leaping Fish Trio a Sestri in Jazz: "...un prodotto vivo e attuale perchè ottenuto con una esposizione riassuntiva personale di quanto metabolizzato, digerito in maniera adeguata." (Gianni Montano)

22/12/2012

Francesco Bearzatti Tinissima Quartet Monk'n' Roll: "Gli interventi al sax di Bearzatti sono intensi, aspri, sinceri e spietati. Ogni suo solo è unico, mai uguale a se stesso..." (Valeria Loprieno)

17/11/2012

Moirè (Flut3ibe)- Enzo Fugaldi

02/11/2012

Sankofa (The Leaping Fish Trio)- Enzo Fugaldi

09/09/2012

8888 (Falsopiano)- Enzo Fugaldi

15/07/2012

It's Nine O'clock (The Humans)- Enzo Fugaldi

09/07/2012

4 Stories (Matt Renzi, Stefano Senni, Jimmy Weinstein)- Enzo Fugaldi

01/05/2012

The Sky Above Braddock (Mauro Ottolini Sousaphonix)- Enzo Fugaldi

17/03/2012

Block Notes (Antonio Tosques 4et Guest Mike Melillo) - Eva Simontacchi

06/11/2011

Da Lontano era un'isola (Bandello, Corini, Battaglia) - Dario Gentili

22/10/2011

Ecce Combo (Alfonso Santimone Laser Pigs) - Andrea Gaggero

16/07/2011

XV Edizione del New Conversations Vicenza Jazz: Uri Caine Ensemble rivisita Mahler, Hiromi Uehara omaggia Gershwin e la James Farm di Joshua Redman & C. trasmette groove ed energia (Gabriele Prevato)

11/07/2011

Jazz a Mira 2011, rassegna di musica jazz dedicata alle etichette indipendenti con Ermanno Maria Signorelli Duo, JPC 4et Feat. Kyle Gregory, Paolo Birro in piano solo, Marcello Tonolo Trio, il Trio Nigredo con Fazzini, Fedrigo e Canevali, Gallo - De Rossi featuring Chris Speed. (Gabriele Prevato)

29/05/2011

Senza Tempo (Franco dal Monego, Giorgio Pacorig) - Luca Labrini

02/05/2011

Elegy For The Punk Movement (Orange room)- Gianni B. Montano

25/04/2011

The Big Empty (Simone Massaron)- Gianni Montano

02/04/2011

Tales From The Far East (Pietro Valente)- Enzo Fugaldi

26/02/2011

Istinto Informe (Giorgio Pacorig, Franco dal Monego)- Sergio Raffiotta

23/01/2011

Francesco Bearzatti Tinissima Quartet. All'Auditorium Parco della Musica, un'esperienza dal vivo con "X (Suite for Malcolm)". "Una performance caratterizzata da grande libertà espressiva, come è nello stile del quartetto di Berzatti e dalla notevole varietà delle composizioni e delle atmosfere, legate da un filo conduttore ma non strettamente interdipendenti. Emerge in maniera efficace il messaggio di libertà e dignità portato avanti dal leader afroamericano." (Laura Mancini)

27/11/2010

Large (Silvia Bolognesi Open Combo)- Vincenzo Fugaldi

23/10/2010

X (Suite for Malcolm) (Francesco Bearzatti Tinissima 4et feat. Napoleon Maddox)- Gianni B. Montano

18/09/2010

Fresh Frozen (Fresh Frozen)- Vincenzo Fugaldi

27/08/2010

Legatura di Valore (Rita Sannia)- Alessandro Carabelli

25/07/2010

Six Dances Under (Antonio Borghini & Malebranche)- Vincenzo Fugaldi

13/06/2010

Night Ways (Riccesi Zanoner 4tet) - Alceste Ayroldi

12/06/2010

Young Jazz Festival 10 con al direzione artistica di Gianluca Petrella: "La rassegna fulginate si distingue tra le iniziative italiane per il proposito di coinvolgere esperienze artistiche giovani con un'attenzione a proposte poco o per niente inflazionate, ma senza isolarle dall'esperienza dei maestri. Un punto di forza del jazz è la capacità di innovarsi grazie all'affermarsi di nuovi talenti, che nei casi più felici contribuiscono a perpetuarne la tradizione e ne determinano anche l'evoluzione e l'apertura." (Vincenzo Fugaldi)

06/06/2010

Mundo melhor (Ligia França) - Fabrizio Ciccarelli

26/04/2010

Nesso G (Nesso G)- Gianni B. Montano

04/04/2010

When the Teacher (Einfalt) - Giuseppe Mavilla

06/03/2010

Pop Gossip (Osmiza) - Luca Labrini

16/02/2010

Half The Fun (Franco D'Andrea Quartet) - Gianmichele Taormina

05/01/2010

Off-Site Meetings (Giulio Corini Libero Motu) - Enzo Fugaldi

05/01/2010

Sugoi Sentai! Gattai!! (Piero Bittolo Bon Jump The Shark) - Enzo Fugaldi

22/11/2009

Tirodarco (Tirodarco)- Enzo Fugaldi

22/11/2009

Il buio acceso (Domenico Caliri Violongerìa) - Laura Mancini

28/06/2009

Guitto Gargle (Guitto Gargle) - Enzo Fugaldi

22/02/2009

Fortynine Forever (Stefano Benini Quartet)

13/08/2008

Clusone Jazz Festival: "La ventottesima edizione del festival ha avuto come sempre la sua conclusione con una tre giorni finale ambientata a Clusone e dintorni. Un festival che presta attenzione nei confronti delle nuove tendenze e dei giovani musicisti." (Roberto dell'Ava)

22/07/2008

Suite For Tina Modotti (Francesco Bearzatti Tinissima Quartet)

06/07/2008

Comeglians (Daniele D'agaro Adriatic Orchestra)

27/05/2007

Sguardo d'insieme ad alcune produzioni del catalogo di El Gallo Rojo Records

21/01/2007

Dudek! (Mickey Finn)

13/01/2007

Grazie dei Fiori? (Elena Camerin)

13/05/2006

Todo Chueco (Gallo & the Roosters)

25/06/2005

Cream of Mandarins (Gee - Gallo - Minetto)

04/12/2004

The Venice Session (Aljoša Jeriè Quartet)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.659 volte
Data pubblicazione: 25/07/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti