Jazzitalia - Recensioni - Marco Pacassoni 4tet: Grazie
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Enrico Rava "Special Edition" In concerto a Monopoli per il suo Rava's 80th Anniversary - World Tour 2019.

presso il Duke Jazz Club di Bari, Bobby Watson meets Dino Plasmati Hammond Trio per la presentazione dell'album "Matera Encounters".

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" .

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Marco Pacassoni 4tet
Grazie



Naswetter (2017)

1. Violet Wall
2. Peninsula
3. Laughing
4. Serenade From The Unknowns
5. Freedom
6. Something Changed
7. St. Click
8. Trantran
9. Prelude To One Day
10. One Day (We'll Play It Together)

Marco Pacassoni - vibrafono, marimba, percussioni
Enzo Bocciero - pianoforte, sintetizzatore
Lorenzo De Angeli, Basso Semi - acustico
Matteo Pantaleoni - batteria

Ospiti:
Amik Guerra - flicorno (10)
Riccardo Bertozzini - chitarra classica (10)
Maria Valentina Ricci - voce recitante (10)


Sarà che il vibrafono per definizione del suo suono crea magia; sarà perché Marco Pacassoni ha a cuore la musica in generale e, soprattutto, la definizione di jazz secondo la sua accezione migliore, di musica capace di accogliere e restituire manipolata qualsiasi altra fonte sonora, sarà perché il suo quartetto è ben coeso e l'interazione si respira a pieni polmoni, ma "Grazie" ha un passo bello e rinfrescante: un sound aperto e immediato che guida ogni singola composizione. Dal groove implicito e marziale, come nel crescendo circolare di "Violet Wall" o nella sorridente e melodicamente intensa "Peninsula", dove la fusione di suoni tiene a mente quanto successo negli anni Ottanta, ma si proietta nelle grintose aperture europee, con spezzature ritmiche e sospensioni ben calibrate.

La cantabilità emerge in "Laughing" dove, però, l'easy listening è tenuto a distanza da alcune soluzioni ritmico-armoniche di particolare pregio. Musicalmente sembra di trovarsi di fronte a un concept album: il titolo, che è rivolto principalmente al padre del Nostro, fa da collante a una successione di brani sempre diversi, ma con un filo rosso tenuto in mano dal neo-romantico fraseggio di Bocciero, che pennella tutti i brani sostenendo o contrappuntando Pacassoni ("Serenade For The Unknowns", "Something Changed").
L'abilità tecnica e la migliore tradizione vibrafonistica viene fuori in "Freedom", che recupera velocità anche nel gustoso assolo di basso di De Angeli, sostenuto dall'incalzante fast – degno della old school – di Pantaleoni.

Groove a go-go in "St. Click" e, soprattutto, "Trantran", fino a giungere a "One Day", dove oltre alla melodia tipicamente italica, fanno capolino un bel po' di musiche, supportate dagli ospiti che si uniscono al quartetto.

Un disco elegante, dalle mille sfaccettature, che pone l'accento sulle eccellenti composizioni di Pacassoni e sul suo tocco maturo e innovativo.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
22/09/2018

Rumori Mediterranei - XXXVIII Edizione: "Trentottesima edizione del festival di Roccella Jonica dedicata alle tematiche collegate 'Italians' e 'Going west-A ovest di Zappa'" (Vincenzo Fugaldi)

10/03/2013

Work In Progress (Gianni Insalata Quartet)- Matteo Mosca

01/05/2012

Finally (Marco Pacassoni Quartet) - Alceste Ayroldi

06/01/2006

Viaggio (Gianluca Lusi Trio)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.378 volte
Data pubblicazione: 12/11/2017

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti