Jazzitalia - Andrea Pozza European Quintet: Gull's Flight
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Andrea Pozza European Quintet
Gull's Flight



Abeat (2011)

1. A propos (De Graaf)
2. Sir Pent (Pozza)
3. Gull's flight(Ieffa-Pozza)
4. Koe Koe Roe Koe Koe (De Graaf)
5. Sem Palavras (Pozza)
6. Le Poirier Fatiguè (De Graaf)
7. Dèmasqué (De Graaf)
8. Dancing Fog (Genuardi-Pozza)
9. La Vache qui rit (De Graaf)
10. Three slices of Bread (Pozza)

Christian Brewer - alto sax
Dick De Graaf - tenor & soprano sax
Shane Forbes - drums
Jos Machtel - doublebass
Andrea Pozza - piano



Via Pasubio, 6
21058 Solbiate Olona (VA)
tel/fax +39 0331 376380


Andrea Pozza è un musicista sicuro nei suoi gusti e nelle sue scelte. Persegue l'obiettivo di un jazz ben ancorato alla tradizione, ma non intende ripercorrere sentieri già usurati da altri. Perciò, lavora, volentieri sugli originals, cercando di incrociare la sua strada con artisti di spessore, magari non conosciutissimi in Italia, ma con un peso specifico rilevante dal punto di vista della competenza musicale. E' il caso, ad esempio, di questo "European Quintet" formato da strumentisti molto ferrati tecnicamente e con un atteggiamento, una posizione analoga a quella del band leader sotto il profilo concettuale. Il quintetto punta su una front line di fiati costituita da due sassofonisti. L'olandese Dick De Graaf si distingue per la buona capacità di scrittura e per l'abilità di arrangiatore. Suona il tenore e il soprano in modo rilassato con un aplomb che lo avvicina ad un Warne Marsh, veterano del cool jazz, piuttosto che ai modelli del bop o dell'hard bop. L'inglese Christian Brewer è un po' più caldo, senza essere incandescente, ma si adegua al clima rilassato e riflessivo dell'intero Cd, sia nei momenti di costruzione melodica, in coppia con l'altro fiato, sia nei frequenti assoli in cui fa salire la temperatura, ma non moderazione. Il bassista Jos Machtel e il batterista inglese Shane Forbes si integrano agevolmente per offrire un'impalcatura ritmica precisa, fantasiosa ma non ingombrante.

La musica che si ascolta nel cd è varia nei temi e nei tempi. Si passa da motivi su tempo mosso come "A propos" a vere e proprie ballad, come "Le poirier fatiguè" a qualche spruzzata di latin jazz come in"Sem palavras".

I brani più convincenti sono "Demasquè" per i continui cambi di tempo, il bel botta e risposta fra i due sassofonisti e un felicissimo assolo del leader in chiusura. E' preziosa "Gull's flight" che conta su una lunga e romantica introduzione di Andrea Pozza, che rimane protagonista per tutto il pezzo, mentre i partners si limitano a non rompere l'incanto dell'atmosfera creata dalle note del pianoforte. E' intensa "Dancing fog" in duo fra il musicista genovese e l'altoista inglese. Hanno una storia da raccontare e la riferiscono con toni pacati e assorti.

Pozza in tutte le tracce evidenzia uno stile pianistico sempre più personale e autorevole. Conosce bene i grandi della tastiera, ha le sue preferenze, ma si impegna per filtrarli in un linguaggio sempre meno derivativo. Privilegia l'essenzialità, la concisione. Non spreca una nota. Quelle che mette dentro agli assoli sono tutte conseguenti e necessarie.

In conclusione "Gull's flight" è un disco con un respiro europeo, non solo perché inciso da musicisti di vari paesi dell'antico continente, ma perché ci fa ascoltare una musica assolutamente non provinciale e localistica, ma internazionale, dove si discerne, però, la passione inequivocabilmente italiana per la bella melodia suonata come si deve.

Gianni Montano per Jazzitalia







Articoli correlati:
09/07/2017

Siciliana (Andrea Pozza)- Gianni Montano

17/02/2013

Enrico Rava e Andrea Pozza: "Al fraseggio lirico, composto delle uniche note necessarie, senza esagerare, di Rava si contrappongono le armonizzazioni più lussuose e piene di intarsi di Andrea Pozza." (Gianni Montano)

27/01/2013

Mattia Cigalini in duo con Andrea Pozza e il "Pepper Legacy" di Gaspare Pasini: La "musica verace e libera da schemi" del duo Cigalini-Pozza e i "fraseggi coloriti e sanguigni" nel triputo ad Art Pepper del sassofonista Gaspare Pasini. (Francesco Favano)

26/05/2012

"Concerto che riesce a tenere desto l'interesse e l'attenzione per il valore dei singoli, per l'equilibrio timbrico-dinamico e per la varietà che aggiunge all'abusato schema tema/assolo/tema con cadenze, chorus stop-time, parti in duo e altro." (Andrea Gaggero)

21/01/2012

In Cammino (Rosario Bonaccorso Travel Notes Quartet) - Alceste Ayroldi

01/11/2011

Steve Grossman Quartet al Count Basie di Genova (Andrea Gaggero)

16/07/2011

Vittoria Jazz Festival - Music & Cerasuolo Wine: "Alla quarta edizione, il festival di Vittoria si conferma come uno dei più importanti eventi musicali organizzati sul territorio siciliano. La formula prescelta dal direttore artistico è quella di dilatare nel tempo gli incontri musicali, concentrandoli in quattro fine settimana della tarda primavera, valorizzando uno dei quartieri più suggestivi della città, la restaurata Piazza Enriquez, e coinvolgendo, grazie a concerti e jam session notturne, una quantità di pubblico davvero rilevante, composto in parte da giovani e giovanissimi, portatori di un entusiasmo che fa davvero ben sperare sul futuro del jazz, almeno in questa parte della Sicilia." (Vincenzo Fugaldi)

28/11/2010

LEZIONI (piano): Capacità acquisite: l'impronta della riuscita (Andrea Pozza)

10/10/2010

LEZIONI (piano): La mappa non è il territorio: dalle parole di Gregory Bateson una via d'uscita per i momenti in cui ci si sente bloccati (Andrea Pozza)

20/09/2010

LEZIONI (piano): Blues con note dell'accordo (Andrea Pozza)

20/09/2010

LEZIONI (piano): Come impariamo e cosa: Qual è il modo più proficuo per imparare? Come far si' che le ore che dedichiamo allo studio ci servano veramente per fare dei passi avanti? (Andrea Pozza)

20/09/2010

LEZIONI (piano): Riflessioni, idee, proposte sull'apprendimento della musica jazz: nuovo spazio didattico a cura di Andrea Pozza.

15/05/2010

Arriving Soon (Soul 4 & Mattia Cigalini) - Marco Buttafuoco

24/04/2010

Steppin' Out (Idea 6)- Luca Civelli

01/11/2009

Enter Eyes (Andrea Celeste – Andrea Pozza)- Vincenzo Fugaldi

29/06/2008

si è concluso il Vittoria Jazz Festival - Music & Cerasuolo Wine: "...una prima edizione ben riuscita, tanto sotto l'aspetto musicale che per il buon seguito di pubblico, giunto anche dalle province limitrofe, il cui successo ha indotto già le realtà organizzatrici, Comune di Vittoria in testa, a dare appuntamento all'anno prossimo per l'edizione numero due..." (Antonio Terzo)

26/08/2007

Multiculturita Summer Jazz 2007, i concerti di Balducci Ensamble, Funk Off, Rava Quintet, Gino Paoli e il quartetto di Pat Metheny e Brad Mehldau, l'intervista a Pat Metheny: "Capurso capitale pugliese del jazz nell'estate 2007. Non si tratta di un messaggio promozionale volto a promuovere un evento, ma un giusto riconoscimento per chi ha consentito a questo paese, sito nell'hinterland barese, di divenire in così pochi anni uno dei punti di riferimento regionali dal punto di vista musicale..." (Alberto Francavilla - Marco Losavio)

08/08/2007

The words and the days (Enrico Rava)

17/07/2007

Fiemme Ski Jazz Festival 2007: "I diversi appuntamenti sanno diversificarsi profondamente creando così un programma che accoglie realtà molto diverse, legate però da uno stile e da una capacità organizzativa notevole, precisa, ordinata e profondamente bella..." (Alessandro Armando)

14/05/2007

Enrico Rava Quintet all'Auditorium di Roma: "La musica che oggi il trombettista propone, lontana dai più banali stereotipi jazzistici, è frutto di un lungo percorso che dall'inizio degli anni settanta si è spinto fino ad oggi sviluppando - secondo una propria coerenza - un linguaggio personale ed indipendente, una visione della musica fortemente caratterizzata." (Marco De Masi)

19/02/2006

Intermission (Carlo Milanese)

03/09/2005

Makin Whoopee - Stormy Weather (Andrea Pozza)

08/12/2004

L'Enrico Rava Quintet apre la rassegna Antiphonae 2004: "...L'ambiente, già caldo per l'intera performance, diventa incandescente: è in piedi, canta ed applaude i cinque musicisti presenti sul palco..." (A. Ayroldi, M. Losavio)

08/12/2004

Intervista ad Andrea Pozza: "...non è detto che l'idea compositiva la si riesca ad eseguire al meglio...anche perchè non hai nessun punto di riferimento quindi è una cosa che prende molta energia..." (Marco Losavio)

29/08/2004

Bebop Impossible (Andrea Pozza)

15/02/2004

In walked...Andrea (Andrea Pozza Trio)





Video:
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti pt. 2
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 27/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 3476
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 24/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 3470
Enrico Rava - Live Genova Jazz per Haiti 1/2/2010
il Jazz Genovese per Haiti - Teatro della Corte Lunedì 1 febbraio 2010 - Enrico Rava, Aldo Zunino,Andrea Pozza e Alfred Kramer...
inserito il 11/02/2010  da Mazzipunk - visualizzazioni: 3820
Mattia Cigalini - Andrea Pozza Duo
Il duo composto da Mattia Cigalini ed Andrea Pozza, in concerto al Milestone Jazz Club....
inserito il 13/01/2010  da carlojazzsax - visualizzazioni: 2269
Anthropology - Dizzie GIllespie / Charlie Parker - Davide Benecchi & The Jazz Masters
Davide Benecchi has achieved the diploma in "Mastering Jazz Guitar", a course held by Bebo Ferra at Accademia del Suono., "The Jazz Mas...
inserito il 04/10/2009  da accademiadelsuono - visualizzazioni: 4200
Have you met Miss Jones - Hart & Rodgers - Francesco Arzani & The Jazz Masters - Mastering Jazz Bass
Daniele Cortese is a second year student of "Mastering Jazz Bass" a course held by Riccardo Fioravanti at Accademia del Suono., "The J...
inserito il 03/10/2009  da accademiadelsuono - visualizzazioni: 3616
Straight, no chaser - Thelonious Monk - Daniele Cortese & The Jazz Masters - Mastering Jazz Bass
Daniele Cortese is a first year student of "Mastering Jazz Bass" a course held by Riccardo Fioravanti at Accademia del Suono., "The Ja...
inserito il 03/10/2009  da accademiadelsuono - visualizzazioni: 3864
Andrea Pozza - Johnny Come Lately
Il grande pianista Andrea Pozza, presente tra il pubblico, viene invitato a sorpresa a fare un solo su "Johnny Come Lately", accompagnato da...
inserito il 08/06/2009  da Protozoo79 - visualizzazioni: 3261
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at "Il Paradosso Restaurant Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 23/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2577
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at (Il Paradosso Restaurant Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 23/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2606
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at "Il Paradosso Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 19/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2707
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at "Il Paradosso Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 19/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2661
Andrea Pozza & Dado Moroni Piano Solo
Andrea Pozza & Dado Moroni, Peter Washington, Lewis Nash live al Genova Spring Festival Lunedì 23 Aprile 2007...
inserito il 11/05/2007  da Mazzipunk - visualizzazioni: 3214
Andrea Pozza & Dado Moroni
Andrea Pozza & Dado Moroni, Peter Washington, Lewis Nash live al Genova Spring Festival Lunedì 23 Aprile 2007...
inserito il 27/04/2007  da Mazzipunk - visualizzazioni: 3364
Andrea Pozza - Get happy
Andrea Pozza, Peter Washington, Lewis Nash live al Genova Spring Festival Lunedì 23 Aprile 2007...
inserito il 26/04/2007  da Mazzipunk - visualizzazioni: 3467


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.568 volte
Data pubblicazione: 22/02/2012

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti