Jazzitalia - Eszter Horgas – Al di Meola: He & Carmen - Live Concert
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

In occasione delll'International Jazz Day 2019, a Tricase lo Unit Six Jazz Sextet ripercorre l'hard bop con la guida all'ascolto a cura di Alceste Ayroldi..

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Eszter Horgas – Al di Meola
He & Carmen - Live Concert



Inakustik 2010 – Gl001
Distrib. Egea


1. Exordium
2. Cafe 1930
3. Double Concerto
4. Fugata
5. Entr' Act
6. Misterio
7. Milonga del Angel
8. Dance Part 1.
9. Dance Part 2.
10. Habanera
11. Libertango
12. Finale

Eszter Horgas - flauto
Al Di Meola - chitarra
Gàbor Cseke - pianoforte
Zoltàn Lantos - violino
Viktor Hàrs - basso e contrabbasso
Gumbi Ortiz - percussioni
Peo Alfonsi - chitarra
Peter Kaszàs - batteria


Ruota intorno all'eroina di Georges Bizet, il live "He & Carmen", opera unica che vede fianco a fianco la flautista di stampo classico Eszter Horgas ed il virtuoso chitarrista del New Jersey Al Di Meola. Carmen, però, è quasi un pretesto, giacchè i dodici brani interamente eseguiti dal vivo al Syma Csarnok di Budapest cedono il passo a cinque composizioni di Astor Piazzola, una di Di Meola, una del pianista Gàbor Cseke, una del bassista Hàrs ed altra a firma della stessa flautista magiara.

E' bene dirlo subito: è un disco che merita di essere ascoltato con attenzione, perché magistralmente suonato, travolgente e ricco di sorprese; quelle sorprese che solo un grande chitarrista come Al Di Meola riesce a portare. Sempre pronto ad affrontare ogni sfida, mai in debito di creatività, sa creare il giusto climax in ogni forma di ensemble. Trova, in questa occasione, dei sodali sempre all'altezza, pronti a svoltare l'angolo al solo cenno di cambio metrico imposto dalle corde del chitarrista dalle chiare origini italiane. Ne è complice anche Peo Alfonsi, maestro sardo di chitarra classica, ben conosciuto al pubblico italiano anche per la sua indubbia valenza in ambito jazzistico (ha, da ultimo, inciso nel 2010 Itaca, eccellente lavoro che vede anche la partecipazione di Gabriele Mirabassi). Di particolare pregio per le dinamiche costruite e per i colori dipinti la sezione ritmica, con le percussioni di Gumbi Ortiz e la batteria di Kaszàr in bella evidenza, seguiti dal pianista Cseke, tanto abile negli intrecci vertiginosi, quanto nei delicati equilibri timbrici.

Al Di Meola fa salire la temperatura sempre, in crescendo come nell'introduttiva Exordium, o nelle audaci ricerche armoniche e ritmiche della celeberrima Habanera di Bizet, dove mette sul piatto anche tutta la sua sensualità esotica; emerge a chiare lettere la lucidità del fraseggio nella sua Misterio e nell'immarcescibile Libertango di Astor Piazzolla.

Ottimo l'incastro tra le differenti estetiche solistiche: Di Meola dalle frequenti vampate di fuoco e la Horgas che rende metafisici gli oggetti sonori creati dall'affiatato gruppo. Eszter Horgas declina tutto il suo scibile eurocolto, allineandosi alle variazioni ritmiche e metriche della scrittura di Piazzolla, soprattutto. I due solisti giocano e lo fanno bene, senza sbavature o sovrapposizioni agonistiche, dando alla luce un suono magmatico, unico, mai ortodosso. Il finale, purtroppo breve, (Carmen's Gypsy Dance), è la perfetta sintesi di un sincretismo stilistico che, se ben misurato e sentito, può dare dei frutti preziosi. Come in questo caso.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia








Articoli correlati:
01/06/2014

Torino Jazz Festival 2014: "...terza edizione, la seconda con la direzione artistica di Stefano Zenni ed è premiato ancora una volta da un lusinghiero successo di pubblico." (Gianni Montano)

18/08/2011

Gent Jazz Festival - X edizione: Dieci candeline per il Gent Jazz Festival, la rassegna jazzistica che si tiene nel ridente borgo medievale a meno di 60Km da Bruxelles, in Belgio, nella sede rinnovata del Bijloke Music Centre. Michel Portal, Sonny Rollins, Al Foster, Dave Holland, Al Di Meola, B.B. King, Terence Blanchard, Chick Corea...Questa decima edizione conferma il Gent Jazz come festival che, pur muovendosi nel contesto del jazz americano ed internazionale, riesce a coglierne le molteplici sfaccettature, proponendo i migliori nomi presenti sulla scena. (Antonio Terzo)

29/05/2011

Pursuit of radical rhapsody (Al Di Meola) - Alessandro Carabelli

27/08/2010

Legatura di Valore (Rita Sannia)- Alessandro Carabelli

26/04/2010

Itaca (Peo Alfonsi) - Alceste Ayroldi

13/02/2010

Notturno Mediterraneo (Angelo Valori) - Marco Buttafuoco

16/09/2007

Decima edizione di "Jazz in parco" a Nocera Inferiore che ha "dato al pubblico un'offerta di differenti modalità e impronte della musica jazz contemporanea, con artisti provenienti trasversalmente da nazioni ed esperienze completamente differenti." (Luigi Spera)

27/12/2006

Le nuove interviste di Mayday: Dick Oatts, Rosario Giuliani con Roberto Gatto e Pippo Matino, Al Di Meola e il giovanissimo Walter Ricci.

04/08/2006

Al Di Meola al Blue Note: "...è un grande virtuoso, un compositore sensibile e sempre innovativo. Un talento che sa esprimersi in forme molteplici e variegate pur rimanendo immediatamente riconoscibile. Un concerto veramente memorabile." (Eva Simontacchi)





Video:
Al Di Meola & Peo Alfonsi @ World Music Project 2011 - Mediterranean Sundance (HD video)
Al Di Meola & Paolo "Peo" Alfonsi live in Frosolone (Italy) @ World Music Project IV Edition - August 14, 2011World Music Project (Art D...
inserito il 18/08/2011  da HandEyeFamilyMusic - visualizzazioni: 3747
Al Di Meola and Gonzalo Rubalcaba jam
Al Di Meola and Gonzalo Rubalcaba having fun in the studio in Miami in 2002...thanks to Marty Cintron who captured the impromptu jam !!...
inserito il 12/03/2007  da gumbiOrtiz - visualizzazioni: 2618
Al di Meola Larry Coryell - Spain
Live Under The Sky 1986...
inserito il 20/12/2006  da 32emo42 - visualizzazioni: 2870


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.459 volte
Data pubblicazione: 28/11/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti