Jazzitalia - Sabir Mateen - Silvia Bolognesi: Holidays In Siena
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Sabir Mateen - Silvia Bolognesi
Holidays In Siena



Rudi Records (2011) - RRJ 1002

1. Glory (Mateen) 8:46
2. 2 With 3 (Bolognesi-Mateen) 1:03
3. Walts For Jack (Bolognesi) 8:57
4. Flavio's Wine (Mateen) 5:59
5. Double S (Bolognesi-Mateen) 0:56
6. It Will Be Heaven In 2011 (Mateen) 12:36
7. Hugs (Bolognesi) 10:58
8. Sunset In Legoli (Mateen) 7:46

Sabir Mateen - alto, ten., fl., piccolo, cl. Bb
Silvia Bolognesi - contrabbasso

Recorded on 29 December 2010 by Antonio Castiello at the Teatro dei Varii, Colle Val D'Elsa (Si)


Nato a Philadelphia nel 1951, il polistrumentista Sabir Mateen si è trasferito nel 1989 a New York, dove ha messo la sua creatività a disposizione del genio di William Parker e di numerosi altri artisti di quella scena innovativa. Non nuovo all'esperienza del duo, ad esempio con Matthew Shipp e Hamid Drake, qui Mateen avvia una collaborazione solo apparentemente insolita con la giovane contrabbassista senese Silvia Bolognesi. Solo apparentemente, perché chi conosce le qualità e le collaborazioni di questa artista sa quanto essa sia da tempo apprezzata nell'ambito del jazz contemporaneo più creativo. E in questa registrazione realizzata al Teatro dei Varii a Colle Val D'Elsa, nel senese, l'incontro avviene senza alcuna ombra di timore reverenziale da parte della Bolognesi, che si accinge all'opera con disinvoltura e determinazione, in una costante e rilassata dialettica con gli strumenti di Mateen (qui alto, tenore, flauto, piccolo e clarinetto in si bemolle). Il duo si muove su coordinate già tracciate decenni fa da personaggi del calibro di Holland e Rivers, tra otto composizioni-improvvisazioni di cui i due si dividono la responsabilità quali autori.

Sin dal tema dell'iniziale Glory, composto da Mateen, si ascolta il sax svettare sul sostegno ritmico e armonico del contrabbasso senza tensione alcuna, con un senso di solido appagamento, a rinverdire una stagione di creatività che in realtà non si è mai interrotta sin dagli anni Settanta, pur vivendo talvolta nei decenni successivi percorsi sotterranei. Le lunghe cavalcate flautistiche di It Will Be Heaven In 2011, il soffio di velluto del clarinetto nell'intensa Hugs, i tappeti creati dall'archetto e dal pizzicato del contrabbasso, tutto contribuisce a fare di questo cd un'esperienza d'ascolto preziosa e raccomandabile a chiunque abbia il desiderio di confrontarsi con la creatività.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
18/11/2018

Jazz&Wine of Peace 2018: "XXI Edizione del festival friulano in cui il ricco cartellone dei concerti è affiancato da un altrettanto ricco calendario di eventi collaterali, musicali e gastronomici" (Aldo Gianolio)

26/01/2015

Dialogo (Silvia Bolognesi - Angelo Olivieri)- Nicola Barin

05/01/2015

A World Apart (Stefano Maltese Open Sound Ensemble)- Francesco Favano

28/09/2014

Almost Jazz (Jocopo Pierazzuoli & The Kings Of Fire)- Nina Molica Franco

02/06/2014

Suoni dal carcere (Maria Pia De Vito, Silvia Bolognesi)- Alceste Ayroldi

19/05/2014

Il Mandorlo (Silvia Bolognesi Almond Tree)- Monica Mazzitelli

28/10/2013

Faces And Tales (Daniele Cavallanti & The Brotherhood Creative Trance Music Ensemble)- Marco Buttafuoco

13/10/2013

Roccella Jazz Festival 2013: Trentatreesima edizione per il festival calabrese che, con una nuova direzione artistica, e' stato dedicato quest'anno alla tema della pace. (Vincenzo Fugaldi)

23/12/2012

Saragolla (Test Quintet)- Gianni Montano

15/10/2012

If Not - Omaggio A Mario Schiano (Angelo Olivieri, Alipio C Neto, Doppio Trio Progetto Guzman)- Gianni Montano

16/08/2012

Hear In Now (Mazz Swift, Tomeka Reid, Silvia Bolognesi)- Gianni Montano

26/02/2012

Sempre per la attenta direzione artistica di Paolo Damiani, il festival ha portato nel profondo sud dell'Italia continentale una nutrita serie di validissimi musicisti. (Vincenzo Fugaldi)

27/11/2010

Large (Silvia Bolognesi Open Combo)- Vincenzo Fugaldi

13/05/2010

Supuesto Blue (Marcello Benetti)- Rossella Del Grande

08/11/2009

Effetto Ludico (Alessandro Sacha Caiani) - Alceste Ayroldi

28/06/2009

Guitto Gargle (Guitto Gargle) - Enzo Fugaldi

27/12/2008

VARIi (Silvia Bolognesi Living Quartet)

19/03/2008

The Inside Songs of Curtis Mayfield - Live in Rome (William Parker)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.721 volte
Data pubblicazione: 06/11/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti