Jazzitalia - Recensioni - Michelangelo Scandroglio: In The Eyes Of The Whale
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Nominations dei 63° Grammy Awards. Gerald Clayton, Joshua Redman, Regina Carter, Maria Schneider, Goznalo Rubalcaba, Kurt Elling, il "solito" Chick Corea, e poi Carmen Lundy, Ambrose Akinmusire, Kenny Washington.....

La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Michelangelo Scandroglio
In The Eyes Of The Whale



AUAND (2020)

1. Noah
2. In the Eyes of the Whale
3. Bernard War
4. Desappering part I
5. Desappering part II
6. I Kill Giants
7. When the Glimpses Are True

Michelangelo Scandroglio - double bass
Alessandro Lanzoni - piano
Hermon Mehari - trumpet
Bernardo Guerra - drums

guests:
Michele Tino - alto sax in #3,#4,#5
Peter Wilson - guitar in #1,#2,#6,#7

special guest:
Logan Richardson - alto sax in #1,#2,#6,#7


Michelangelo Scandroglio è un giovane bassista toscano al suo debutto discografico a capo di una formazione comprendente musicisti di qualità, in parte provenienti da studi ed esperienze similari. I partners sono stati selezionati, infatti, con oculatezza non solo in virtù delle loro doti di strumentisti, pure per un rapporto di amicizia consolidato negli anni e/o per un comune sentire.

Nel disco si ascolta un jazz attuale che si appoggia su scansioni di derivazione rock o funky, su tempi dispari, in certi casi, su cambi di registro in itinere, su un climax ascendente dall'inizio alla fine dei brani. Siamo lontani, per capirci, dalla prevedibilità del mainstream come dalle scelte azzardose dell'avanguardia. Scandroglio ha assorbito come una spugna gli elementi classici, come i principi della tradizione jazzistica, ma ha avuto altrettanta disponibilità a mescolare quanto appreso dai maestri con le sue passioni musicali di ragazzo nato alla fine del millennio scorso.

Così risulta particolarmente indovinata la scelta del batterista Bernardo Guerra, autentico propulsore ritmico del gruppo, capace di riempire ogni spazio con un drummin' fantasioso e serpeggiante, spesso in controtempo. Non per niente Guerra, a cui è dedicato un pezzo del cd, "Bernard War", è il percussionista di fiducia di Stefano Bollani... Alessandro Lanzoni, da parte sua, si esprime con un linguaggio classico, ma non classicheggiante alle tastiere e all'occorrenza sa uscir fuori con interventi nervosi e pieni di increspature, senza perdere l'aplomb. La front line ha una presenza fissa, il trombettista americano Hermon Mehari, uno abile a far legna e a accendere falò scoppiettanti, mentre si alternano a far coppia con lui i due sassofonisti. Michele Tino è prezioso nell'esporre i temi all'unisono e se la cava bene anche nei suoi assoli spigolosi e carichi di insidie. Logan Richardson ha raggiunto una fama considerevole negli Stati Uniti ed è stato fortemente voluto da Scandroglio, che vede in lui una sorta di predestinato. Il sassofonista di Kansas City ripaga le attese del bandleader e si impone per un fraseggio impastato nel blues e nel funk, proiettato verso un possibile domani della black music. Il chitarrista Peter Wilson fa le sue improvvisazioni in modo più che decoroso, però, forse è privo di quel fuoco immaginativo che arde dentro gli altri componenti del gruppo. Il titolare dell'album non si prende quasi mai la scena. Preferisce il ruolo di compositore e conduttore, limitandosi ad un lavoro non appariscente ma quanto mai costruttivo con il contrabbasso. Per il resto guida con autorevolezza i suoi ragazzi.

"In the eyes of the Whale" è un disco di neo-modern jazz, se così si può definire, che si pone sulla linea tracciata da nomi quali Jason Moran o Ambrose Akinmusire, i campioni di questo stile contaminato dai suoni contemporanei di altri generi, più o meno attigui. In quanto italiano Scandroglio, in aggiunta, punta parecchio sulla melodia, cercando di giocare le sue carte su questo aspetto, oltre che su una proposta di sintesi di diverse correnti.

Gianni Montano per Jazzitalia

 







Articoli correlati:
08/11/2020

Rach Mode On (Claudio Vignali)- Gianni Montano

10/10/2020

Innocence (Luca Flores)- Alceste Ayroldi

12/04/2020

Endless Tail (Federica Colangelo Acquaphonica)- Alceste Ayroldi

29/03/2020

Multi-style Exploration of a Jazz Thing (Gaetano Partipilo Boom Collective)- Alceste Ayroldi

18/09/2016

What Is This All About? (João Lencastre's Communion)- Niccolò Lucarelli

08/08/2016

Chaos Magnum (Forefront)- Enzo Fugaldi

08/08/2016

Newswok (Giancarlo Tossani Synapser + Ralph Alessi)- Enzo Fugaldi

15/05/2016

Soundtrack Cinema (Mirko Signorile)- Niccolò Lucarelli

15/05/2016

Trentacinque (Simone Graziano)- Gianni Montano

03/01/2016

T-Duality (Ananda Gari)- Niccolò Lucarelli

08/11/2015

Morgan Rewind: a tribute to Lee Morgan Vol. 2 (Roberto Magris Septet)- Niccolò Lucarelli

23/08/2015

Live In Pisa (The Auanders)- Nicola Barin

13/07/2015

Singular Curves (Swallow - Talmor - Nussbaum)- Niccolò Lucarelli

26/04/2015

Tricatiempo (Stefano Costanzo)- Gianni Montano

12/01/2015

Pleasures (poLO)- Gianni Montano

07/12/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco - Marco Valente, Auand: "A livello creativo lo stato di salute è eccellente. Il livello dei demo che ricevo si è alzato notevolmente negli ultimi anni..." (Alceste Ayroldi)

09/08/2014

Brooks (Cristiano Arcelli)- Valeria Loprieno

06/07/2014

Fried Generation (MOF)- Monica Mazzitelli

28/04/2014

Live In Pisa (The Auanders)- Francesco Favano

07/01/2014

Frontal (Simone Graziano)- Enzo Fugaldi

07/01/2014

The Framers (Phil Mer, Andrea Lombardini)- Enzo Fugaldi

22/09/2013

Dark Flavour (Alessandro Lanzoni Trio)- Enzo Fugaldi

08/09/2013

Enter (Bad Uok)- Enzo Fugaldi

20/05/2013

Steam! (Meeting Sound Quartet)- Francesco Favano

17/03/2013

Quattro chiacchiere con...Francesco Diodati: "Ogni giorno scopro qualcosa di nuovo bellissimo e stimolante, e riscopro vecchie conoscenze." (Alceste Ayroldi)

09/02/2013

Atina Jazz Winter 2013: "...in collaborazione con CamJazz e Jando Music, tre giornate interamente dedicate ad alcune interessanti realtà del jazz italiano." (Vincenzo Fugaldi)

14/01/2013

In Between (Eugenio Macchia)- Vincenzo Fugaldi

07/10/2012

Genesi (Giovanni Francesca) - Alceste Ayroldi

20/05/2012

"Myers-Schwebs Quartet feat. Alessandro Lanzoni e Fabio Giachino Trio special guest Rosario Giuliani: Una serata speciale interamente dedicata ai giovani talenti musicali. Una vetrina per il nuovo jazz italiano (e non solo)..." (Viviana Falcioni)

06/11/2011

Living in a movie (Eugenio Macchia) - Enzo Fugaldi

27/09/2011

Paroximal Postural Vertigo (Walter Beltrami) - Cinzia Guidetti

11/07/2011

Newsreel (Ohad Talmor)- Enzo Fugaldi

24/04/2010

...Ma io ch'in questa lingua (Chant Trio)- Elio Marracci

10/04/2010

Pan Atlantic (Bobby Previte)- Paolo Incani

06/03/2010

Pop Gossip (Osmiza) - Luca Labrini

06/02/2010

Purple Bra (Francesco Diodati Neko)- Enzo Fugaldi

09/11/2009

Playing in traffic (Swallow/Talmor/Nussbaum) - Laura Mancini

05/09/2009

The Age of Numbers (Emanuele Cisi) - Fabrizio Ciccarelli

03/08/2009

Eco Fato (Quilibri') - Fabrizio Ciccarelli

06/04/2009

Big Guns (Previte / Petrella / Salis)

15/02/2009

I like too much (Partipilo/Okazaki/Weiss)

22/06/2008

Downtown (Roberto Cecchetto)

28/01/2007

Coherent deformation (Giancarlo Tossani Synapser)

28/01/2007

Stolen Days (Francesco Bearzatti Sax Pistols)

01/10/2006

Live in Dublin (Arguelles - Guilfoyle - Black )

27/08/2006

Radio 3 Sessions (Domino Quartet)

27/08/2006

It's mostly residual (Cuong Vu Trio + Bill Frisell)

22/01/2005

Beauty Is a Rare Thing (Giancarlo Tossani Synapser)

06/12/2004

Hope (Bizart Trio)

01/08/2004

MA.RI. (Paolo Angeli - Antonello Salis)

03/11/2003

A Small Madness (Dave Binney - Jeff Hirshfield)

05/10/2003

Trinkle Trio (Paolo Sorge)

12/04/2003

Virus (Francesco Bearzatti Trio)

15/10/2001

In anteprima assoluta, X-Ray, il nuovo attesissimo CD di Gianluca Petrella. Ascoltalo e prenotalo subito!







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 126 volte
Data pubblicazione: 08/11/2020

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti