Jazzitalia - Giuppi Paone: I poeti del vocalese
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Giuppi Paone
I poeti del vocalese

L'Epos, 2009, Pagine 190.



Parliamo di un originale volume pubblicato dalla casa editrice L'Epos, specializzatasi negli ultimi anni nella pubblicazione di lavori dedicati al jazz e in generale alla musica americana. Argomento del libro è il vocalese, quel genere di jazz vocale in cui vengono adattate delle parole a melodie ricavate da composizioni o improvvisazioni del repertorio jazzistico. A differenza dello scat che adopera suoni improvvisati e parole non sense, scelte per il loro suono e andamento ritmico, il vacalese usa una normale versificazione, spesso scritta sulla base di un assolo registrato.

Il libro analizza i capolavori del genere, a partire dai precursori King Pleasure Eddie Jefferson, e Annie Ross (quest'ultima entrerà poi nel supergruppo vocale Lambert, Hendricks e Ross). Lambert, Hendricks & Ross renderanno questo tipo di canto celebre nel mondo e apriranno la via a formazioni di successo come i Manhattan Transfer.

Il saggio racconta anche le ultime evoluzioni del vocalese ad opera di Kurt Elling e Al Jarreau e valorizza nomi poco noti del canto jazz, come Mark Murphy e Georgie Fame. I cantanti di vocalese privilegiano inizialmente la versificazione sugli assoli di sassofono, perché questo strumento è: …così vicino alla voce umana, sia per l'estensione dello strumento, sia per il timbro, sia per il tipo di fraseggio...(pag.42). Vengono saccheggiati i repertori di Coleman Hawkins, James Moody, Lester Young, Wardell Gray e del grande Charlie Parker il cui "Parker's Mood" diviene un po' la pietra di paragone del genere, interpretato nel corso degli anni da moltissimi vocalist.

L'autrice, Giuppi Paone, oltre ad essere una apprezzata vocalist e arrangiatrice, è anche laureata in letteratura americana: un suo punto di forza è proprio quello di procedere ad una analisi testuale dei brani vocalese, mettendo in rilievo la poeticità e i significati profondi dei testi, nell'interazione con la musica.

Uno degli aspetti centrali di questa analisi dei testi porta in evidenza alcuni temi peculiari trattati dalle liriche del vocalese: tra essi molto importante è quello che si definisce Jazz history. Sugli assoli di Parker Eddie Jefferson racconta la vita e la grandezza dello stesso Bird Parker, su Body and Soul ci parla del suono di Coleman Hawkins. Attraverso questi "assoli parlati" vengono raccontate le storie, i miti, i luoghi, le gesta del jazz.

Franco Bergoglio per Jazzitalia







Articoli correlati:
23/12/2017

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis - Stars Fell on Alabama. (Maria Francesca Piazzolla)

25/11/2017

E' morto Jon Hendricks: Il grande paroliere e cantante jazz noto per aver sviluppato e divulgato in tutto il mondo il vocalese, si è spendo mercoledì 22 novembre nella sua casa di New York. Aveva 96 anni.

29/07/2017

Giulio Stermieri Stopping Sextet: "...un pianismo preciso e rigoroso, quello di Stermieri, che rifugge da meccanicità e ostentazione di abilità: è un musicista che si sta già confermando, nonostante la giovane età, un navigato capitano di vascello." (Aldo Gianolio)

08/09/2014

The Acadia Session (Giuppi Paone)- Antonella Chionna

23/03/2014

Kurt Elling Quintet in Concert: "...tra i cantanti più popolari e importanti nel panorama jazzistico mondiale, un autentico pensiero musicale e una vera e propria "Star" oltre i confini del jazz." (Viviana Falcioni)

07/10/2012

Kurt Elling & Charlie Hunter Trio : "scat" e "vocalese" come solo lui può fare, fraseggi e dinamiche virtuosistiche si alternano a piccole danze che apportano maggior stimolo alla performance. (Viviana Falcioni)

18/03/2012

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis #2: analisi del brano "Under the balnket of Blue". (Maria Francesca Piazzolla)

08/12/2011

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis #2: analisi del brano "Don't be that way". (Maria Francesca Piazzolla)

24/10/2011

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis (Maria Francesca Piazzolla)

11/09/2011

Finale della seconda edizione del "Concorso Nazionale Voci e Big Band Jazz 2011", organizzata, realizzata e promossa dalla Felt Music School. Oltre tre mesi di prove e sei serate di eliminatorie, la bellezza di trentacinque nuovi cantanti provenienti da tutta Italia, fino ad arrivare agli undici finalisti.

16/01/2010

Umbria Jazz Winter 2009: "Dedicata essenzialmente alla chitarra, la diciassettesima edizione di Umbria Jazz Winter ha consegnato agli archivi numeri da record e una sentita dedica a Gianni Basso...atmosfera come sempre unica nella deliziosa cittadina etrusca...una eccellente qualità artistica, che ha avuto nei concerti del quartetto guidato da Jim Hall e Bill Frisell, nel duo fra John Scofield e Larry Goldings e, quindi, nel quintetto accreditato a Kurt Elling, alcuni momenti di pura estasi." (Vittorio Pio)

01/05/2008

Un ricordo di Gene Puerling, uno dei più grandi arrangiatori vcali: "Gene Puerling, leader degli Hi-Lo's e dei Singers Unlimited, grande arrangiatore vocale e innovatore del moderno canto pop e jazz a cappella, è deceduto a 78 anni lo scorso 25 marzo in California. A lui si deve la famosa versione di "A Nightingale Sang In Berkeley Square" incisa dai Manhattan Transfer nell'LP Mecca For Moderns, premiata con il Grammy nel 1982 quale migliore arrangiamento per voci." (Giuppi Paone)

01/05/2008

Gli esiliati del jazz, tratto dal libro "Jazz! Appunti e Note del Secolo Breve". "Tra i molti intellettuali e artisti americani fuggiti all'epoca delle persecuzioni maccartiste e stabilitisi in Europa, molti sono i musicisti di colore. Qui hanno trovato un maggior rispetto per la loro dignità umana e artistica, ma quasi nessuno di loro può essere considerato un profugo "politico"." (Franco Bergoglio)

03/02/2008

Cinema italiano (Giuppi Paone - Gianni Di Nucci)

31/03/2006

LEZIONI (Storia): Il grande Nat King Cole: l'interpretazione della melodia attraverso l'analisi di tre suoi classici: Smile, Unforgettable e Sweet Lorraine. (Giuppi Paone)

08/10/2005

Jon Hendricks al Blue Note di New York: "...guardando artisti come Hendricks, ho realizzato che la musica ci mantiene vivi e se continuiamo ad abbracciarla e a partecipare attivamente, non affonderemo facilmente o velocemente..." (Rodney A. Suarez)

10/04/2005

Intervista e recensione del concerto del grande Kurt Elling al Blue Note "...Kurt Elling riesce ad incarnare alla perfezione il "Genio della Lampada": è l'uomo dai mille volti e dalle innumerevoli dimensioni e sfaccettature; sa eseguire una ballad facendo tornare alla mente i grandi miti del passato..." (Eva Simontacchi)

12/02/2005

LEZIONI (voce): Louis Armstrong: la voce nel jazz, il duetto vocale (Giuppi Paone)

14/11/2004

LEZIONI (voce): Avviata una nuova sezione didattica dedicata al canto jazz e tenuta da Giuppi Paone

14/11/2004

LEZIONI (voce): Il primo scat-man della storia: Louis Armstrong in tre articoli: la biografia, lo scat, l'interpretazione (Giuppi Paone)

01/02/2004

LEZIONI (Storia/Voce): Studio dell'esecuzione del brano Moody's Mood come è interpretato da King Pleasure, un "must" per chi si vuole cimentare in questa tecnica. (Giuppi Paone)

23/12/2003

LEZIONI (Storia): Il vocalese di Annie Ross con analisi e trascrizione di Twisted di Wardell Gray. (Giuppi Paone)

02/11/2003

LEZIONI (Storia): Nuova sezione dedicata alla storia del vocalese. L'affascinante scoperta di una tecnica che ha cambiato il modo di cantare il jazz. (Giuppi Paone)

21/10/2003

Flamenco Romano (Giuppi Paone)

23/08/2003

Kurt Elling al Blue Note: "...si resta affascinati dalla padronanza ritmica, melodica, dalla semplicità e facilità con le quali Kurt si esprime, facendo delle cose che per un comune mortale sono quasi impensabili..." (Eva Simontacchi)

26/05/2003

Intervista ad Kurt Elling: "...Jazz è la libertà e la gioia e il rischio di una nuova musica che fa il suo ingresso nel mondo attraverso l'improvvisazione, accompagnata da una disciplina ferrea e una visione profetica.". (M. Losavio & C. Eramo)





Video:
Kurt Elling solo live in Camerino at MUSICAMDO Jazz Festival 2012
Kurt Elling performing solo at the end of his highly acclaimed live performance in Camerino (Italy) with Charlie Hunter and Derrek Phillips at MUSICAM...
inserito il 02/08/2012  da SECRETSOUNDSERVICEHD - visualizzazioni: 2733


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 3.213 volte
Data pubblicazione: 20/09/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti