Jazzitalia - Klaus Bellavitis: Jazz For Sale
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

www.klausbellavitis.it
Klaus Bellavitis
Jazz For Sale


1. Bad Mood (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
2. We Are The Champions/So What medley (Freddie Mercury/Miles Davis)
3. Do I Look Good? (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
4. We Are Not Young Any More (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
5. Let's Have Sex Tonight (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
6. One Town One Show (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
7. Absolutely Undecided (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
8. Shy Drummer (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
9. Rainbow (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
10. Please Turn Off Your Mobile (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
11. Save The Pigeons, Shoot The Mother In Law (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
12. If You Play The Double Bass (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
13. Smoke On The Water (R. Blackmore/I. Gillan/ R.Glover/J. Lord/I. Paice)
14. I Believe In Rhythm (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
15. Ask Me To Play That Song (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)
16. Swing (C."Klaus" Savoldi Bellavitis)

Massimo Ciaccio - Basso elettrico
Claudio Pozzi - Piano
Giampiero Spina - Chitarra
Tullio Ricci - Sax tenore
Michele Salgarello - Batteria
Klaus Bellavitis - Voce

Special Guests:
Fabrizio Bernasconi, Marco Bianchi, Walter J. Blanton
Alberto Bollettieri, Gigi Cifarelli, Paolo Favini
Daniela Ferrari, Davide Logiri, Samantha Iorio
Gendrickson Mena, Ermanno Principe, Gary Queen
Paolo Tomelleri, Mike Tracy, Beatrice Zanolini



Un album che contiene ben quattordici brani originali, tutti composti da Claudio Savoldi Bellavitis nell'arco di svariati anni, e due remake - un medley con "We Are The Champions" dei Queen e "So What" di Miles Davis, e "Smoke On The Water" dei Deep Purple - riletti in chiave jazzistica con un pizzico di ironia dall'istrionico compositore e cantante. L'ingrediente principale di questo album è lo swing, che scorre da un brano all'altro forte e chiaro. Un'altra particolarità delle musiche e delle liriche di Claudio Savoldi Bellavitis è che si tratta di brani che si potrebbero stilisticamente collocare nel musical - swing ovviamente - o in musiche da film. Alcuni testi, ironici al punto giusto (Bad Mood, Do I Look Good, Save The Pigeons, Shoot The Mother In Law) vengono controbilanciati da testi più nostalgici o romantici quali quelli utilizzati nelle ballad.

Molti gli ospiti illustri che fanno parte della scena jazzistica milanese, ma anche internazionale in questo album d'esordio di Bellavitis, oltre all'ottimamente affiatato quintetto che accompagna il cantante ormai da anni. Il risultato è un album molto ricco di sonorità e di strumenti e voci diverse, in cui il quintetto viene valorizzato con ampi spazi improvvisativi, mentre la voce risonante e calda di Bellavitis racconta storie per farci ridere, sognare, divertire.

Eva Simontacchi per Jazzitalia








Articoli correlati:
01/11/2017

To Lindsay: omaggio a Lindsay Cooper (Ferdinando Faraò & Artchipel Orchestra)- Alceste Ayroldi

30/06/2014

Intervista con Ferdinando Faraò e concerto della Artchipel Orchestra: "Il jazzista ha nel suo modo di porsi una spontaneità, un'estemporaneità che dà leggerezza e ironia a tutto..." (Alessandra V. Monaco)

25/03/2014

Stories Yet To Tell (Giorgia Barosso)- Francesco Favano

16/06/2013

The Second Apple (Nico Catacchio)- Gianni Montano

08/06/2013

Quattro chiacchiere con...Gianna Montecalvo: "...voglio tornare a salire sul palco in maniera più incisiva per dire: "ci sono anche io"." (Alceste Ayroldi)

18/03/2012

Miracolo Live (Phenomenalias)- Enzo Fugaldi

11/09/2011

Blakey Legacy (Gianni Cazzola Sextet)- Eva Simontacchi

02/04/2011

Wrecks (The Angle)- Rossella del Grande

07/02/2011

The Thrust (Little Wonder) - Alceste Ayroldi

06/02/2011

...some Portraits (Carlo Morena Trio)- Gianni Montano

04/12/2010

Monday Orchestra (Monday Orchestra)- Roberto Biasco

27/11/2010

Mingus in Strings Vol. 1 (Musikorchestra di Luca Garlaschelli)- Rossella Del Grande

05/01/2010

Through The Rain (Debora Lombardo - Mario Zara)- Rossella Del Grande

02/01/2010

Out Of a Logical Choice (Michele Franzini)- Rossella Del Grande

07/12/2009

Live at Bird's Eye Jazz Club (Ricardo Moraes)- Rossella Del Grande

28/06/2009

All I Missed (Gendrickson Mena Quintet) - Eva Simontacchi

05/05/2008

Open Day 9, Jazz e non solo: "Se l'emozione è il nucleo essenziale della musica, a prescindere dal genere, occorre che ci siano persone che sappiano dare vita e voce a questa emozione. I musicisti, innanzitutto. Ma anche il pubblico e il variegato mondo degli "addetti ai lavori". Migliaia di queste persone (appartenenti a tali categorie), nel corso degli ultimi anni, s'incontrano per quella che è stata definita la più grande fiera di strumenti musicali del Centro e Sud Italia." (Massimiliano Cerreto)

22/04/2008

Gendrickson Mena Quartet al Blue Note di Milano: "La bravura e la grandezza di un trombettista è data da fattori quali il talento innato e lo studio personale, doti che Gendrickson Mena possiede e coltiva, e che lo portano ad evolvere sempre più il suo stile e la sua tecnica. La dote più ambita per un musicista è quella di farsi riconoscere alle prime note di un brano; la voce di Gendrickson Mena è riconoscibile fin dall'attacco del suono." (Marco Luigini)

24/03/2008

Pure Ecstasy (Eva Simontacchi)

09/12/2007

Intervista con Gendrickson Mena: "Bisogna ora modernizzarlo questo latin jazz, aggiungendo tutte le influenze jungle, acid jazz, e secondo me diventa più interessante. Questa è la mia idea, e vorrei anche portare questa musica nel mondo, produrre tanti dischi..." (Eva Simontacchi)

23/09/2007

Gendrickson Mena & The New Cuban Experience al Blue Note: "L'accoglienza da parte del pubblico è estremamente calorosa, in parte perché il personaggio di Gendrickson Mena incontra molto il favore del pubblico grazie alla sua simpatia e alla sua spontaneità, e in parte anche grazie al calore e all'energia che i musicisti infondono nella musica." (Eva Simontacchi)

30/06/2007

Asi Son Mis Sentimientos (Gendrickson Mena & The New Cuban Experience )

27/12/2006

Clinic di Mike Stern presso il NAM di Milano: "A volte si suona di più, altre meno, ma solo il fatto di avere la musica nella vita è una grande forza positiva..." (Manuel Consigli)

08/05/2006

Gigi Cifarelli e Mike Stern al Piacenza Jazz Festival: "Due chitarristi di area jazz-fusion che si esibivano sullo stesso palco uno dopo l'altro: in pratica si trattava di un termometro per misurare lo stato di salute della chitarra e della fusion italiana e americana..." (Cristiano Melissi)

27/08/2005

Gigi Cifarelli al Blue Note. Grande emozione e grande coinvolgimento in un sentito tributo che "il Cifa" dedica principalmente a Wes Montgomery... (Eva Simontacchi)

09/01/2005

Proseguono gli appuntamenti del Blue Brass con il francese Jean-Loup Longnon e il chitarrista Gigi Cifarelli: "...confronto Francia-Italia al Blue Brass che vede vincitrice l'Italia per mano non soltanto del "Cifa" nazionale, ma anche della sezione ritmica, tutta locale..." (Antonio Terzo)

02/11/2004

Intervista a Gigi Cifarelli: "...Conoscenza non significa teoria o qualcosa di simile - significa anche quello - ma innanzitutto conoscenza e padronanza dello strumento, significa avere la capacità di trasmettere il tuo sentimento grazie alle tue mani, al tuo fiato o che altro e quindi essere in grado di avere per esempio una emissione sonora gradevole, aggraziata e intensamente espressiva..." (Eva Simontacchi)





Video:
"CHANGE" - Klaus Bellavitis
Klaus Bellavitis - My Father's Smile - Teatro Nuovo MilanTune Title: "CHANGE"Lyrics, Music, Arrangement by: Klaus Savoldi BellavitisOrchestr...
inserito il 25/01/2011  da medianetsr - visualizzazioni: 3166


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.278 volte
Data pubblicazione: 25/10/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti