Jazzitalia - Corrado Cirillo Grùp: La Scalata
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novità

14 grandi concerti con star internazionali, live performance, gruppi di discussione e incontri divulgativi per il festival di produzioni originali Special Guest presso il Teatro Eliseo di Roma.

Incontro con Enrico Pieranunzi presso il CEMM per parlare di aspetti generali, storici e culturali, della prassi improvvisativa

Presso l'The Empty Space un appuntamento esclusivo: SoulA il nuovissimo progetto di Serena Brancale, accompagnata dal pianista e tastierista Domenico Sanna..

Ada Montellanico & Francesco Diodati Wandering Duo per i Matinèe del Festival "Giordano In Jazz Winter Edition 2016".

Victor Bailey se ne è andato. Muore a soli 56 anni uno dei più grandi bassisti di sempre.

Buster Williams, gli Oregon e Dave Douglas per la X edizione del Napoli Jazz Winter

Incroci di jazz puro, musica contemporanea e suoni dalla forte connotazione geografica (latina, africana) daranno un tono di creativa sperimentazione al Bologna Jazz Festival 2016.

Umbria Jazz Winter # 24, Fresu, McBride, Truesdell le anticipazione del programma 2016.

ParmaJazz Frontiere Festival 2016: Visionari per vocazione. Parte il 6 novembre la 21ma edizione del festival diretto da Roberto Bonati.

Spettacolarità, coinvolgimento, creatività, originalità: sono i tratti che contraddistinguono ancora una volta la rassegna musicale "Aperitivo in Concerto" 2016-2017.

Addio a Toots Thielemans, il re dell'armonica cromatica si è spento all'età di 94 anni.

Cartellone internazionale per la settima edizione del San Severo Winter Jazz Festival che apre ad ottobre con Luis Perdomo.

David Sanbord, John Pizzarelli, Mike Stern, Peter Cincotti, Freddy Cole e molti altri i protagonisti di novembre e dicembre al Blue Note di Milano

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            ASCANI Riccardo (chitarra)
            BALLANTI Marco (chitarra)
            CHECCHINI Igor (batteria)
            CIUFFREDA Daniele (chitarra)
            DEL PEZZO Massimo (batteria)
            ESPOSITO Gianluca (sax)
            FRASCAROLI Andrea (piano)
            JESSIE & THE HOT NUTS (gruppo)
            MENZELLA Gianfranco (sax)
            MORONE Franco (chitarra)
            PAISSA Roberto (chitarra)
            PIOVESAN Sebastian (basso e contrabbasso)
            SANTANGELO Giuseppe (sax)
            VENDRAMIN Graziella (voce)
            VERGALITO Gianluca (chitarra)
            VOLPICELLI Lucia (voce)
Corrado Cirillo Grùp
La scalata



SKidoo Records (2011)

1. My Fujiko
2. Barrio alto blues
3. The coach
4. Do you know what it means?
5. Starman
6. Request
7. Agitation
8. Little over zero

Corrado Cirillo - contrabbasso
Jerry Popolo - sassofono
Sabatino Maschiano - chitarra
Giuseppe D'alessandro - batteria
Enzo Amazio - chitarra
Mario Toscano - batteria

"La scalata" è il nuovo lavoro del bravo contrabbassista napoletano Corrado Cirillo, dal suono robusto e preciso. Il disco è piacevole e scorre con eleganza e sapienza nei territori consueti del classico mainstream americano fino ad approdare in contesti più moderni e funky.

La forte coesione dei quattro musicisti e le loro ottime qualità strumentali danno un valore aggiunto a questo Cd: Cirillo è anche un brillante compositore; D'Alessandro e Toscano alla batteria hanno un modo semplice ma intelligente e creativo di modificare i ritmi, ricucire e rilanciare con intensità e dinamismo le atmosfere; il sassofono di Popolo, corposo e profondo, primeggia per qualità e sostanza, apprezzabile tanto nelle situazioni più astratte e delicate, quanto in quelle più intense e travolgenti; il chitarrista Maschiano propone un fraseggio sempre spumeggiante e di grande qualità stilistica con belle intuizioni improvvisative, mentre Amazio, sempre alla chitarra, dona sfumature più marcatamente metheniane, sfoggiando una pregevole tecnica esecutiva.

Il jazz proposto da questa band, sebbene non sia particolarmente innovativo, è comunque molto interessante, sobrio, di immediato appeal e facile fruibilità, ma che si può anche ascoltare a più livelli, andando a cogliere le particolarità di bellissimi assoli e di acute intuizioni armoniche come in "My Fujiko", "The coach" e "Little over zero".

Alessandro Carabelli per Jazzitalia







Articoli correlati:
23/08/2015

S-Compagine Musicale Vol. 1 (Biagio Coppa Flight Band)- Niccolò Lucarelli

17/03/2014

Different Ways (Aldo Farias)- Francesco Favano

06/03/2011

White Room (Andrea Rea)- Gianni Montano

06/02/2011

Fabiana Martone con i Soundflowers e l'"Organ...izzato" di Jerry Popolo al Teano Jazz Winter 2010 - VI Edizione: "Nella magia riverberante della location di San Pietro in Acquariis, una Chiesa sconsacrata si è svolta la VI Edizione del Teano Jazz Winter, una kermesse divenuta fiore all'occhiello nel panorama festivaliero italiano." (Daniele Camerlengo)

03/11/2009

"Capri Jazz Bar" Trio and Friends (Carmine Cataldo)- Alessandra De Vita

21/11/2008

Fire Tunnel (Enzo Amazio)

10/08/2008

Jazz in Parco XI Edizione "Oltre il Jazz": "Allargare gli orizzonti, spingere un po' più in là il confine costituito dalla consuetudine e della tradizione. Andare un passo oltre il Jazz più tradizionale nei colori e nel linguaggio, mantenendo però un altissimo livello musicale, di spettacolo e di arte...." (Luigi Spera)

22/12/2007

Looking For The Way (Moonbeams Trio)

08/07/2007

L'urklang della Salerno Jazz Orchestra: "La neo-nata formazione che ha debuttato al teatro Verdi mercoledì sera 9 maggio 2007, in assenza del sindaco Vincenzo De Luca, ha ricevuto la benedizione del contrabbassista Giovanni Tommaso." (Olga Chieffi)

17/03/2007

Things I See (Mino Lanzieri)

27/10/2006

Muzzola (Sergio Di Natale)

01/10/2006

Gianluca Renzi Sextet a Diagonal Jazz 2006: "Le melodie nascono spesso da un riff di contrabbasso, su cui si sviluppano gli assoli...Il leader del sestetto è in gran forma, accompagna e improvvisa con fervore e gusto del ritmo..." (Andrea Caliò)

03/05/2006

Don't Stop You Mind (Gianluca Renzi)

11/10/2005

Free Ways (Enzo Amazio)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.543 volte
Data pubblicazione: 20/11/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti