Jazzitalia - Giuliana Soscia & Pino Jodice, Italian Tango Quartet: Latitango
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Splas(H) Records World Series CDH 2521.2
Giuliana Soscia & Pino Jodice, Italian Tango Quartet
Latitango


1. Seventango
2. Otono Porteno
3. Milonga Del Angel
4. Muerte Del Angel
5. Resurreccion Del Angel
6. Libertango
7. Notturno
8. Latitango
9. Adios Nonino
10. The Last Station

Giuliana Soscia - accordeon, composizioni
Pino Iodice - pianoforte, composizioni, arrangiamenti
Francesco Angiuli - basso
Francesco De Rubeis - percussioni
 



Registrato nel 2007 dal gruppo "Giuliana Soscia & Pino Jodice Italian Tango Quartet" e uscito nel 2008 per l' etichetta indipendente Splas(H) Records, "Latitango" è un album che miscela sonorità di tango e musica jazz, con il risultato di una contaminazione dalla forte connotazione sperimentale, soprattutto nelle sonorità.



Q
uesto quartetto, nato da un'idea della fisarmonicista Giuliana Soscia come risultato di un suo particolarissimo percorso artistico e creativo di molti anni, in collaborazione con Pino Iodice, pianista e compositore jazz, valente arrangiatore e direttore d'orchestra, si completa con Francesco Angiuli al contrabbasso e Francesco De Rubeis alla batteria. Un repertorio interamente dedicato e ispirato al tango argentino con contaminazioni che spaziano dalla musica classica al jazz fino ad arrivare a sonorità contemporanee.

L'ensemble dall'ottimo curriculum, vincitore di molteplici premi critici a livello internazionale, composto da musicisti che vantano collaborazioni ad altissimi livelli, ha dato vita a più di un ora di musica in cui l'espressione dei materiali tematici è stata arricchita dal dono della sintesi, particolarmente efficace se si vuole arrivare subito al cuore dell'ascoltatore, senza perdere l'efficacia, né la chiarezza del messaggio.

Da quest'opera emerge una band affiatata di indubbia originalità dove il canto spiegato della fisarmonica di Giuliana Soscia, poggia sui morbidi pizzicati del contrabbasso di Francesco Angiuli. Il pianista Pino Iodice sfrutta le doti percussive dello strumento, in concorrenza aperta con il batterista Francesco De Rubeis, musicalissimo elemento trainante del gruppo.

Le dieci tracce che compongono la tracklist di questo CD spaziano da "invenzioni" davvero originali sui brani del leggendario Astor Piazzolla, di cui non potevano mancare, in una versione molto particolare, brani famosi come: "Libertango" e "Adiós nonino", dedicata alla morte del padre, ed alcuni pezzi arrangiati in modo grintoso e irruento dal napoletano Iodice e composti dallo stesso insieme a Giuliana Soscia, come "Seventango" e la title track del disco.

E' un album che si rivela un'ottima amalgama fra tango e musica jazz e costituisce un'opera capace di farsi ascoltare e apprezzare da parte degli amanti di entrambe i generi.

Elio Marracci per Jazzitalia

 







Articoli correlati:
24/04/2017

Intervista a Pino Jodice: "...le orchestre sono la massima espressione artistica musicale, umana e sociale; con l'orchestra si crea bellezza, civiltà e cultura, si coltiva l'intelligenza." (Marco Losavio)

08/01/2017

Why Not? (Lanfranco Malaguti)- Gianni Montano

07/01/2017

Distanze (Vito Ottolino)- Alceste Ayroldi

01/11/2016

Bea (Andrea Sabatino another 5et)- Niccolò Lucarelli

11/05/2015

Ore Blu (Francesco Aroni Vigone Trio)- Laura Scoteroni

11/05/2015

Stella By Starlight (The Splay Trio)- Laura Scoteroni

01/02/2015

The night has a thousand eyes (Angelo Adamo, Guido Di Leone, Francesco Angiuli)- Alceste Ayroldi

26/01/2015

Sonata per luna crescente (Giuliana Soscia & Pino Jodice Duet)- Nina Molica Franco

17/11/2014

Epoca (Onofrio Paciulli)- Alceste Ayroldi

06/10/2014

The Visual (Nino La Montanara - Sri Hanuraga - Francesco Angiuli)- Alceste Ayroldi

28/09/2014

Ankara Live (Odwalla)- Alessandra Monaco

08/02/2014

Quattro chiacchiere con...Guido di Leone: "C'è ancora chi pensa che sia una musica difficile e per vecchi: alcuni ragazzi non l'hanno mai sentito. Poi quando lo scoprono se ne innamorano!" (Alceste Ayroldi)

23/12/2013

Danza Pagana (Massimo Barbiero - Claudio Cojaniz)- Marco Buttafuoco

14/08/2013

Piazzolla la biografia (Diego Fisherman, Abel Gilbert)- Marco Buttafuoco

07/04/2013

Il Viaggio di Sindbad (Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet)- Gianni Montano

24/06/2012

Cisi, Ionata, Angiuli e Angelucci all'Alexander Platz di Roma: una formazione nata come trait d'union tra il Northbound 4tet e il Max Ionata 4tet per un grande "progetto" a due tenori. (Pasquale Raimondo)

11/07/2011

Songs (Tiziana Ghiglioni)- Gianni Montano

05/12/2010

Prelude (Wolff/Angiuli/Fryland) - Alceste Ayroldi

26/09/2010

Al "Perse Visioni", l'European Jazz Trio di Andreas Fryland, Walter Wolff, Francesco Angiuli: "Il concerto ha dato l'idea di un perfetto compromesso fra musica jazz di stampo afro americano e jazz con influenze europee, sia scandinave che mediterranee." (Pasquale Raimondo)

31/07/2010

Double Face (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianmichele Taormina

31/07/2010

Visionary (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianmichele Taormina

18/03/2010

Javier Girotto Jazz Quartet a Monopoli: "Ho riunito una squadra straordinaria, composta da musicisti di alto livello - ha dichiarato Francesco Angiuli - è stato molto emozionante poter ascoltare la loro 'voce interpretativa' nei brani di mia composizione, così come è stato molto stimolante suonare per la prima volta dei brani di composizione di Girotto, Gwiss e Smimmo, i quali si sono dimostrati molto professionali in tutto". (Pasquale Raimondo)

07/03/2010

Tamed (Antonio Flinta Trio & Quartet) - Alceste Ayroldi

01/01/2010

Antiche Pietre (Giuliana Soscia & Pino Jodice Italian Tango Quartet)- Alessandro Carabelli

25/10/2009

Giunto alla 29a edizione il Roccella Jazz Festival sotto il titolo "Rumori Mediterranei" propone quest'anno trenta concerti in undici giorni con i più grandi artisti della scena internazionale. Una rassegna itinerante partita da Reggio Calabria e che, toccando diverse località, si è conclusa nella sua città natìa Roccella Jonica con i consueti quattro giorni di musica e appuntamenti collaterali. (Vincenzo Fugaldi)

08/03/2009

Tango Mediterraneo (Nuevo Tango Ensamble)

14/02/2009

Gotha 17 (Lusi / Masciari Quartet)

13/08/2008

High Tension (PJ5et Special Project )

21/10/2007

Love for sale (Luca Flores)

23/04/2007

Kind Of Illusion (Luca Cacucciolo)

11/03/2007

I Colori del Mare (Daniela Schächter)

28/01/2007

Argentina: escenas en big band (Javier Girotto, PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra)

19/12/2006

Ampio Respiro (Daniela Panetta, Sandro Cerino)

13/09/2006

Edmar Castaneda Trio incanta Alberobello nell'ambito della IV Edizione del Sovrano Festival. In uno scenario da favola, il piccolo grande Edmar travolge i presenti con un vero e proprio uragano musicale alimentato dagli infaticabili e creativi Marshal Gilkes e Dave Silliman. (Marco Losavio)

01/06/2006

Blue Berceuse (Ico Manno)

30/05/2006

Adoration (Chat Noir)

07/05/2006

Ostinato (Paolo Di Sabatino Ark Trio)

03/05/2006

Per un istante (Valerio Della Fonte)

02/05/2006

On Tour - Live 2004 (Actis Band)

31/03/2006

Ancora Sogni (Mario Piacentini Trio)

28/01/2006

Left Hand... Right Hand (Sabino Fino)

01/01/2006

Liricordo (Renato Strukelj )

19/12/2005

Maurizio Giammarco & Megatones: "...la proposta di Giammarco risulta essere meritevole di attenzione e approfondimento. Dalle sue composizioni si coglie quel sottile "fil rouge" che in qualche modo lega i due elementi apparentemente inconciliabili..." (Bruno Gianquintieri)

21/02/2005

I Nuevo Tango Ensamble al Uèffilo di Gioia del Colle: "...La carica travolgente di energia del trio ha saputo sorprendere l'ascoltatore attraverso zigzaganti percorsi improvvisativi, ma senza cercare scorciatoie. I temi, gli stili e le contaminazioni del tango sono stati rispettati in tutto il loro ancestrale intrecciarsi..." (Alceste Ayroldi)

22/12/2004

Intervista a Francesco Angiuli: "...Nel jazz il musicista è continuamente stimolato a mettersi in discussione rischiando e cercando di metter a nudo la propria personalità, cosa che non accade affatto nella musica leggera..." (Alceste Ayroldi)

18/12/2004

Intervista a Cinzia Tedesco: "...Faccio jazz a tempo pieno da una decina d'anni, ma i primi tempi sono stati anni di studio, di confronto e di crescita con molti musicisti..." (M. Lombardi)

15/04/2004

Suspended (Pino Iodice Project)

31/10/2003

Chiaroscuro (Pierpaolo Manca - Claudio Kettmeier)

28/12/2002

New Steps (Pino Iodice Project)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 3.488 volte
Data pubblicazione: 08/03/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti