Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Splasc(H) Records - Italia - 2005
Sabino Fino
Left Hand... Right Hand


1. Left hand (Sabino Fino) - 6:46
2. La maschera di giada (Sabino Fino) - 8:56
3. On y va! (Sabino Fino) - 8:02
4. Count down-Crisalide (John Coltrane-Sabino Fino) - 10:27
5. The dreamer (Sabino Fino) - 6:50
6. Solaris (Sabino Fino) - 7:19
7. Right hand (Sabino Fino) - 8:24

Sabino Fino - sax tenore, soprano
Gianni Lenoci - pianoforte
Francesco Angiuli - contrabbasso
Marcello Magliocchi - batteria



Metti la Puglia in uno spartito anziché solo in tavola. Accosta quattro brillanti musicisti, motivati e suadentemente aggressivi (solo artisticamente parlando) che cantano con i loro strumenti sette intensi brani, quasi tutte produzioni originali del leader ad eccezione di un omaggio a Coltrane opportunamente rivisitato e criptato.

Si apre con la mano sinistra (left hand) per chiudersi con la destra (right hand) questo vigoroso lavoro del sassofonista monopolitano. Sabino Fino ha lavorato duramente negli anni, e questo si avverte subito, dalle prime note del brano introduttivo: intenso e ricercato al contempo, dai suoni robusti che evocano tanti ricordi.

La Maschera di Giada esalta la tecnica del sopranista che porta le note verso echi mediterranei in un lungo solo introduttivo sapientemente elaborato. Il tema è illuminante, da ascoltare ad occhi chiusi. La ritmica sorregge e si insinua nel soliloquio che Fino intraprende. Lenoci si conferma un pianista eclettico e ricco di inventiva, dal tocco sintetico ma vibrante.

Il bop anni '50 caratterizza On Y Va! ed esalta la fantasia di Magliocchi, dal drumming intenso e lo slappin' senza fine di Angiuli, che si conferma sempre di più una realtà e non promessa.

I caldi colori coltraniani rivivono nella rivisitazione di Count Down che qui diventa Crisalide in un remake denso di significati. Un omaggio alla storia, alla tradizione che il quartetto ha voluto dedicare con compostezza a chi ha scritto le pagine più belle della musica jazz. Il fraseggio astratto di Fino s'interseca con le armonizzazioni di Lenoci e con le fluide corde del contrabbasso di Angiuli.

La vena compositiva di Fino si stacca tutta nella freschezza di The Dreamer con un intro di Lenoci che acutamente rimanda alle ispirazioni monkiane.

Solaris ha quell'acume avanguardistico europeo che è tanto caro a Lenoci, ma anche al suo "allievo" Fino. Il prologo del contrabbasso martoriato con dolcezza da Angiuli si schiude in un dinamico attacco di piano. Tutti gli aspetti più impervi sono smussati per creare delle sonorità appetitose anche grazie all'apporto ritmico – ma anche armonico, a tratti – di Magliocchi.

Right hand chiude questo interessante lavoro, ricco di spunti e di riflessioni.

Il soprano di Fino – che preferisce al tenore – ha una gioiosa interazione con il trio. E ciò rende l'album diverso da altri lavori eccessivamente…composti.
Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
08/01/2017

Why Not? (Lanfranco Malaguti)- Gianni Montano

11/05/2015

Ore Blu (Francesco Aroni Vigone Trio)- Laura Scoteroni

11/05/2015

Stella By Starlight (The Splay Trio)- Laura Scoteroni

28/09/2014

Ankara Live (Odwalla)- Alessandra Monaco

23/12/2013

Danza Pagana (Massimo Barbiero - Claudio Cojaniz)- Marco Buttafuoco

11/07/2011

Songs (Tiziana Ghiglioni)- Gianni Montano

31/07/2010

Double Face (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianmichele Taormina

31/07/2010

Visionary (Lanfranco Malaguti Quartet)- Gianmichele Taormina

07/03/2010

Tamed (Antonio Flinta Trio & Quartet) - Alceste Ayroldi

08/03/2009

Latitango (Giuliana Soscia & Pino Jodice, Italian Tango Quartet)

21/10/2007

Love for sale (Luca Flores)

23/04/2007

Kind Of Illusion (Luca Cacucciolo)

11/03/2007

I Colori del Mare (Daniela Schächter)

19/12/2006

Ampio Respiro (Daniela Panetta, Sandro Cerino)

08/06/2006

Intervista a Sabino Fino: "Ho realizzato un cd con mie composizioni perché ho voluto dare un'impronta il più personale possibile al mio primo progetto...ed ho scoperto che mi riconosco molto più nelle vesti di compositore che di esecutore..." (Alceste Ayroldi)

01/06/2006

Blue Berceuse (Ico Manno)

30/05/2006

Adoration (Chat Noir)

07/05/2006

Ostinato (Paolo Di Sabatino Ark Trio)

03/05/2006

Per un istante (Valerio Della Fonte)

02/05/2006

On Tour - Live 2004 (Actis Band)

31/03/2006

Ancora Sogni (Mario Piacentini Trio)

01/01/2006

Liricordo (Renato Strukelj )

31/10/2003

Chiaroscuro (Pierpaolo Manca - Claudio Kettmeier)







Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 5.279 volte
Data pubblicazione: 28/01/2006

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti