Jazzitalia - Sherman Irby Quartet: Live at the Otto Club
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Rinvio al 2021 per la XX Edizione del Beat Onto Jazz Festival.

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Sherman Irby Quartet
Live at the Otto Club



BWR - Black Warrior Records - BW1004

1. Bohemia After Dark (O. Pettiford)
2. Depth (R. Hargrove)
3. Laura's Love Song (S. Irby)
4. Four (M. Davis)
5. In Walked Bud (T. Monk)

Sherman Irby - sax alto
Nico Menci - pianoforte
Marco Marzola - contrabbasso
Darrell Green - batteria

Recorded live on Feb. 22, 2008 at the Otto Club, Napoli


Questa registrazione live all'Otto Jazz Club di Napoli mette insieme due musicisti nostrani, il pianista Nico Menci e il contrabbassista Marco Marzola, e gli statunitensi Sherman Irby, sax alto e Darrell Green, batteria.

Irby è un sassofonista non notissimo in Italia, pur avendo al suo attivo una carriera interessante: quarantaduenne, due cd incisi per la Blue Note negli anni '90, ha suonato con Betty Carter, con Marcus Roberts, con Roy Hargrove, nella Lincoln Center Jazz Orchestra nella quale ancora milita, e ha una sua label, la Black Warrior Records. Il suo stile, profondamente radicato nell'hard bop più tradizionale, sulla magistrale linea Hodges-Adderley, è pieno di torrenziale swing, potenza ritmica e calore.

Ben supportato dal californiano Green, ma anche dai nostri Menci e Marzola, Irby tira fuori le unghie sin dal primo brano, la nota composizione del bassista Oscar Pettiford Bohemia After Dark, e mantiene alta la tensione anche nel brano successivo di Roy Hargrove, Depth. Una bossanova composta da Irby, Laura's Love Song, conduce a una entusiasmante cavalcata sulla coltraniana Countdown, che cede il posto a Four di Davis presa insolitamente a tempo lento, per chiudere con l'immancabile omaggio a Monk, In Walked Bud.

La ripresa sonora di non eccelso livello tecnico non giova alla piena riuscita di un cd che è comunque non privo di momenti di buon livello.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitaliao







Articoli correlati:
07/04/2013

The Song Is You (Chiara Pancaldi)- Valeria Loprieno

24/03/2013

Una serata in compagnia di Ed Cherry e il suo quartetto: "Ed Cherry ha saputo deliziare il pubblico calabrese grazie alle sue virtù di fuoriclasse e a una grinta davvero notevoli." (Francesco Favano)

04/04/2010

Marco Marzola featuring Sherman Irby (Vol.1) (Marco Marzola) - Laura Mancini

26/12/2007

The Picture (Melissa Stott)

24/05/2007

Bruce Forman a Nonsolojazz: "Davanti ad una sala straripante di gente Bruce Forman ha letteralmente incantato. Dotato di un talento eccezionale è, e rimarrà, un arrangiatore, un compositore, un guitar player fuori dal comune..." (Stefano Piscopiello)

29/11/2006

Too close for comfort (Smell Quintet)

02/09/2006

Important life (Marco Marzola)

30/08/2006

Create (Marco Marzola feuturing Ed Cherry)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.099 volte
Data pubblicazione: 09/05/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti