Jazzitalia - Giulio Stracciati Trio Boy: Mares
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

XI edizione del CEMM Summer Camp aperto a tutti i musicisti professionisti e amatori, iscritti a scuole di musica, istituti musicali e Conservatori all'interno delle prestigiose Fattorie di Celli.

Serata finale del Concorso il Jazz ed i Colori della Musica ad Avellino con Paolo Fresu, Ada Montellanico, Franco Caroni, Alceste Ayroldi, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Pietro Condorelli.

Al via la terza edizione del Festival "Gianicolo in Musica 2019", anche quest'anno la collaborazione con il Saint Louis College of Music e direzione artistica affidata a Roberto Gatto.

Saranno gli Yellowjackets, la più longeva e creativa fusion band della storia ad aprire la 1^ Edizione del JAZZ in Masseria Celentano.

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Giulio Stracciati Trio Boy
Mares



Drycastle Records DR – 039 (2010)
Registrato nel 2010 al Topostudio e mixato al Jdani di Siena

1. Mammola (Stracciati)
2. Juli O' (Petreni)
3. Little Talk (Stracciati)
4. Relax (Franco Godi)
5. Leon (Stracciati)
6. Fran (Stracciati)
7. Yours Is The Light (Carlos Santana)
8. Topos (Stracciati)
9. Teres (Stracciati)
10. Taste Of Honey (Bobby Scott e Ric Marlow)

Giulio Stracciati - chitarra
Franco Fabbrini - contrabbasso
Francesco Petreni - batteria
Special guest

Stefano "Cocco" Cantini - sax



web: www.drycastle.com


Venuto fuori da quel crogiolo musicale rappresentato dai seminari di Siena Jazz, ove oggi è docente di improvvisazione di chitarra, teoria musicale e musica d'insieme, Giulio Stracciati ha al suo attivo una decina di cd, usciti nell'arco di 17 anni per etichette italiane come Pentaflowers e Drycastle, e per un'etichetta svedese, la Iriradio Records. In questo "Mares" ancora per la Drycastle, con la collaborazione già collaudata in passato del batterista Francesco Petreni e del sassofonista Stefano "Cocco" Cantini, e con il contrabbassista Franco Fabbrini, Stracciati costituisce un trio e un quartetto che si alternano tra sette brani originali, sei composti dal chitarrista e uno dal batterista, e tre cover: Relax (la conosciamo tutti, è la sigla della pubblicità del Fernet Branca), Yours Is The Light di Santana (dal celeberrimo album "Lotus" del 1975), e Taste of Honey, uno standard pop reso celebre dall'interpretazione resane dai Beatles, suonato tra gli altri da Paul Desmond, Chet Baker, Sarah Vaughan, Tony Bennett.

Stracciati ha un approccio musicale meditato e strutturato intorno a una concezione di prudente aderenza alla tradizione. Il suo fraseggio, ispirato ai modelli chitarristici più classici in ambito jazzistico, è semplice ma rivela una solida padronanza dell'armonia, e la sonorità della sua chitarra elettrica è pulita, pressoché priva di effetti. L'unico brano in cui la formazione osa un po' di più sul piano improvvisativo è "Leon", che parte con la citazione di un brano reso celebre da Morandi, per poi sfrangiarsi in una varietà di momenti, sino al ritorno al tema. Giovano al cd le atmosfere latin del brano di Santana, l'aura pop del tema di Taste of Honey e gli interventi del soprano di Cantini, sempre perfettamente calibrati.

Gli altri componenti del gruppo fanno la loro parte con professionalità, ma senza particolari slanci.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia








Articoli correlati:
23/12/2013

Ritratti di donna (Maria Laura Bigliazzi)- Francesco Favano

21/07/2013

Acoustic Fusion (Diego Perugini)- Francesco Favano

22/12/2012

Latorrenelmare (FVL Quartet (feat. Battista Lena)) - Francesco Favano

08/04/2012

La Fuga Di Majorana (Jacarè) - Andrea Gaggero

24/04/2011

Harmonitaly (Federico Bertelli - Riccardo Arrighini trio)- Gianni B. Montano

11/12/2010

Mares (Giulio Stracciati Trio Boy)- Francesco Martinelli

26/09/2010

InventaRio (Ceccarelli, Dadi, Spinetti) - Dario Gentili

15/05/2010

Il Tino Tracanna Quartet presenta al Blue Note di Milano l'album "Un'ora": "Da una parte mi piace la ricerca, amo cercare di lavorare su organizzazioni del materiale musicale non convenzionale, non tonale, non tipo "standards", a volte lavoro su tempi dispari, con strutture anomale, ma mi piace molto anche la melodia. Quando mi capita di scrivere una bella melodia, mi piace suonarla anche in maniera abbastanza classica, perchè penso che in un concerto sia bello avere anche una melodia cantabile, perchè fa anche parte della nostra cultura." (Rossella Del Grande)

26/09/2009

Rolli's Tones (Maurizio Rolli Big Band) - Giuseppe Mavilla

01/08/2007

Intervista a Raffaello Pareti: "La realtà che viviamo è complessa e difficile da capire, per non perdere il contatto con la parte più profonda della mia identità quando la sento in pericolo, cerco di mettermi in una prospettiva che mi allontani dal fuori per poter meglio ascoltare il dentro. Questa sorta di profilassi dell'io provoca delle risonanze ancestrali, in questo senso lo sguardo alle cose lontane mi aiuta a recuperare senso quando non lo trovo nel presente." (M. Losavio - G. Mavilla)

03/08/2006

Free Three (Giulio Stracciati)

23/04/2006

Intervista a Stefano "Cocco" Cantini: "...dal un punto di vista artistico mi sento sfuggire il tempo e mi rendo conto che la mia vita non mi basterà. Più che essere artisti bisogna essere un po' folli per vivere serenamente, ma soprattutto ciechi..." (Alceste Ayroldi)

25/03/2006

Intervista a Giulio Stracciati: "Fondamentalmente, cerco di rappresentare un mio mondo. Con gli anni e le esperienze cambiano le sfumature di gusto e gli arricchimenti che provengono dalle varie collaborazioni e ascolti di altri artisti." (Alceste Ayroldi)

27/01/2006

L'amico del vento (Stefano Cantini)

31/12/2002

Niccolina al mare (Stefano Cocco Cantini)

29/09/2002

Michel Petrucciani ricordato da Stefano "Cocco" Cantini: "...Il suo era sempre un dare, dare tutto in ogni pezzo. Se il pubblico era un po' freddo o applaudiva un po' meno lui si chiedeva perchè.".







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.091 volte
Data pubblicazione: 20/02/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti