Jazzitalia - Recensioni - Zone: Metade
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Dolomiti Ski Jazz 2019. 22° Edizione, dal 9 al 17 marzo 2019: concerti su misura per… sciatori. Il Dolomiti Ski Jazz è un incrocio di passioni: quelle per gli sport invernali, per la black music, per la natura alpina.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

"Musicista Italiano dell'anno" e "Disco Italiano dell'anno" per Franco D'Andrea al Top Jazz 2018.

Marilena Paradisi & Kirk Lightsey in concerto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica.

Susanna Stivali in "Caro Chico" (omaggio a Chico Buarque de Hollanda) all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Un duo particolare per Notti di Stelle Winter: Enrico Rava e Danilo Rea per la Camerata Musicale Barese.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Zone
Metade



Oneeyedfish (2012)

1. Metade (E.Torregrossa/G.Catanzaro/H.Lourenco)
2. Don't Know (E.Torregrossa/G.Catanzaro/R.Henry)
3. Nao Abro Mao (E.Torregrossa/G.Catanzaro/H.Lourenco)
4. Your Precious Love (Ashford & Simpson)
5. Foolish Gap (E.Torregrossa/G.Catanzaro/R.Henry)
6. Lady Gaia (E.Torregrossa/G.Catanzaro)
7. Into My World (E.Torregrossa/G.Catanzaro/R.Henry)
8. Sonho (E.Torregrossa/G.Catanzaro/H.Lourenco)
9. All Do Can Do (E.Torregrossa/G.Catanzaro/R.Henry)
10. Demi God Rouge (E.Torregrossa/G.Catanzaro/R.Henry)
11. Streets Below (E.Torregrossa/G.Catanzaro/R.Henry)
12. Mary's Eyes (E.Torregrossa/G.Catanzaro)
13. Stefano's Blues (E.Torregrossa)

Enzo Torregrossa - contrabbasso, basso, piano, synth
Gherardo Catanzaro - piano, synth, bandoneon
Filippo Magnati - batterie e percussioni
Heloisa Luorenco A.k.a Luma - voce
Robert Henry A.k.a Rob Li - voce)
Gigi Sella - sax soprano e tenore


Metade è il nuovo album di Enzo Torregrossa, a.k.a. Zone. Il contrabbassista siciliano, avvalendosi del contributo di Gherardo Catanzaro e di validi vocalist, dà vita ad un lavoro interessante e ricco di sfumature.
La voce ricca di soul di Rob Li impreziosisce la cover di "Your Precious Love", dal repertorio Motown, oltre che la funkeggiante "Foolish Gap". Entrambi i pezzi vengono anche arricchiti dal contributo caldo dei fiati e del sax. Più vellutata "Into my world" dalle tinte soul/r&b e con ancora protagonista la voce di Rob Li, mentre Heloisa Lourenco, a.k.a Luma, rende magici pezzi come "Sonho" e la title-track, dall'atmosfera brasileira. Notevole, tra gli strumentali "Mary's Eyes" col suggestivo sax soprano di Gigi Sella.

In questo terzo capitolo a nome Zone, Enzo Torregrossa ci propone la sua miscela di nu-jazz, bossanova, funk e r&b con arrangiamenti impeccabili per circa un'ora di musica piacevole e all'insegna del groove puro. Il lavoro, pur non potendosi considerare jazzistico in senso stretto, mostra un altro convincente lato artistico di Enzo Torregrossa, da sempre aperto a nuove tendenze.

Francesco Favano per Jazzitalia







Articoli correlati:
08/09/2013

Gimali (Zone)- Francesco Favano

07/11/2010

Mare su chiglia (Maurizio Nizzetto) - Cinzia Guidetti







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.057 volte
Data pubblicazione: 16/06/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti