Jazzitalia - Flight Band – Biagio Coppa Feat. Achille Succi: Mingus Uni&Versus
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Flight Band – Biagio Coppa Feat. Achille Succi
Mingus Uni&Versus



Philology 2010

1. Mingus (B.Coppa)
2. Boogie Stop Shuffle (C.Mingus)
3. Ecclusistics (C.Mingus)
4. Uni (B.Coppa)
5. Fables of Faubus (C.Mingus)
6. Goodbye Pork Pie Hat (C.Mingus)
7. Haitian Fight Song (C.Mingus)
8. Versus (B.Coppa)
9. Moanin' (C.Mingus)
10. Tijuana Gift Shop

Achille Succi - bass clarinet, alto sax
Antonio Rosti - voice actor
Maurizio Modica - trumpet
Mario Mariotti - trumpet, flugelhorn
Alessandro Sacha Caiani - soprano sax
Riccardo Mestroni - alto sax
Fabio Delvò - alto, soprano sax
Paolo Branzaglia - tenor sax
Davide Bova - tenor sax
Massimo Morganti - tenor sax
Nicola Riato - bass clarinet
Alberto Scavazza - baritone sax
Renato Di Nubila - baritone sax
Rocco Cavallaro - guitar
Giuseppe Fiorito - piano, keyboard
Franco Pandini - doublebass
Francesco 'chicco' Carrara - bass
Emanuele Gino Natalicchio - drums, percussion
Riccardo Di Paola - programming, keyboards (#4, #8)
Biagio Coppa - arrangements, conduction and soprano sax (#4,#8)



web: www.philologyjazz.it
email: philology@philologyjazz.it
Phone : +39 733 236148
Fax : +39 733 271988
Mobile : +39 333 9659646
 


Il progetto "Universus Mingus" nasce nel 2006 dall'idea di Giuseppe Fiorito e Luisa Morfini come evento scenico ispirato a tecniche di direzione d'insieme come quella del "sound painting", mediante la quale si costruisce un'improvvisazione collettiva che agisce nella continua ricerca della sua stessa struttura compositiva. Non era solo musica quella proposta: l'idea iniziale coniugava, nella sua configurazione genetica, anche pratiche visive, teatrali, poetiche e letture biografiche, tutte liberamente ispirate all'arte e alla vita del grande contrabbassista statunitense.
Dopo ben tre anni di live, durante i quali la band si è dedicata alla levigatura degli arrangiamenti ed al perfezionamento del proprio sound, l'ensemble diretto da Biagio Coppa raggiunge la dimensione di maturità giusta per incidere questo interessante lavoro.

Il groove dell'interplay risulta in gran parte influenzato da una estemporaneità esecutiva dei solisti basata su una dialettica piuttosto free, che porta a definire un sentiero sonoro divertito, volutamente goliardico (rappresentativo in questo senso l'utilizzo della ritmica di "Walking On The Moon" dei Police nel riarrangiamento del brano "Ecclusiastics") incappando spesso, e per necessità, in "bivi sonori" che scaturiscono da curvature imperscrutabili, rarefatte e sottili (molto presenti nelle tre composizioni originali di Biagio Coppa) o da lirismi scabri, ruvide discussioni che si svolgono fra dissonanze a volte frenetiche e dinoccolate ("Moanin'") a volte piuttosto psichedeliche (come nella visionaria "Haitian Fight Song").

Eppure gli sghembi arrangiamenti disegnati sulle tracce mingusiane, tutte ad opera di Biagio Coppa, presentano strutture organizzate e complete che mantengono fresca l'idea formale del leggendario contrabbassista. L'ingrediente, non poi così segreto, risiede proprio nelle sonorità proposte, che ci riportano ad un senso onirico della percezione estetica. Le imprevedibili orchestrazioni ed i sax portati fino allo sfiatamento ci aiutano a comprendere la scelta di rileggere proprio le composizioni dell' "Underdog", entrato nella storia per un eccentricità musicale e personale, almeno all'apparenza, vicina all'irrazionalità.

In questo contesto risulta fondamentale, per una maggiore concretezza melodica, la lucidità e la bravura di musicisti quali Alessandro Sacha Caiani e l'ospite Achille Succi. Di quest'ultimo risulta davvero prezioso il vibrante mood in "Fables of Faubus".

L'idea dunque di reinterpretare le geniali scritture di Mingus tramite un lavoro di improvvisazione collettiva e lirica rappresenta un'interessante prospettiva per una modalità esecutiva che risulti in continua elaborazione. Anche se incisa su disco, ad ogni nuovo ascolto abbiamo la sensazione che la registrazione sia ogni volta diversa. Talvolta un simile stravolgimento di concezioni armoniche così illuminate ed irrecuperabili come quelle mingusiane, soprattutto se osservate con occhio musicale moderno, non appare del tutto convincente. Benché ci sentiamo di condividerne il concetto, la citazione di Paul Valery che si legge nel retro della back cover, appare dunque lievemente peccante in superbia: "E' meglio realizzare una buona idea che trovarne una migliore".
Appunto, una migliore.

Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante per Jazzitalia








Articoli correlati:
05/11/2016

Home Away From Home (Colours Jazz Orchestra plays Music of Any Inserto)- Gianni Montano

08/08/2016

Newswok (Giancarlo Tossani Synapser + Ralph Alessi)- Enzo Fugaldi

25/10/2015

It Came to Broadcast the Yucatan (Niccolò Faraci)- Niccolò Lucarelli

23/08/2015

S-Compagine Musicale Vol. 1 (Biagio Coppa Flight Band)- Niccolò Lucarelli

10/08/2015

Resalio (Zeitgeber Ensemble)- Nicola Barin

19/10/2014

Meets Mahler (Sonata Islands (Giovanni Falzone))- Valeria Loprieno

19/10/2014

Do You Agree? (Marco Postacchini Octet feat. Fabrizio Bosso)- Antonella Chionna

28/09/2014

Almost Jazz (Jocopo Pierazzuoli & The Kings Of Fire)- Nina Molica Franco

09/08/2014

Differential Equations (Jeff Platz – Kit Demos – Fabio Delvò – John McLellan)- Alceste Ayroldi

21/07/2014

Storie d'amore non troppo riuscite (Claudia Cantisani)- Francesco Favano

25/11/2013

Collettivo Gallo Rojo (Collettivo Gallo Rojo)- Gianni Montano

20/11/2013

Everything Is Whatever (Gallo & The Roosters)- Andrea Gaggero

08/09/2013

Fuori Dal Chorus (Machine Head Quartet)- Enzo Fugaldi

25/08/2013

Pentagocce (Stefania Paterniani)- Francesco Favano

16/06/2013

Suoni, Parole, Ritmi del Mondo: La rassegna di Villa Bombrini conferma il proprio valore e il radicamento nel capoluogo ligure. Quest'anno in calendario alcuni musicisti americani e alcuni protagonisti della scena italiana, scelti con mano felice dalla meritoria associazione "Jazz Lighthouse". (G. Montano, A. Gaggero)

16/06/2013

Sea Winds (Nico Marziliano)- Francesco Favano

20/05/2013

1/2 A Dozen (Norbert Dalsass)- Francesco Favano

05/05/2013

Music Fur Kommende Zeiten (Intuitive Music Quartet)- Gianni Montano

29/12/2012

I Separatisti Bassi (Mauro Ottolini)- Roberto Biasco

18/11/2012

Suono Di Donna (Ada Montellanico)- Roberto Biasco

17/11/2012

Musiplano (Massimo Morganti Quartet)- Enzo Fugaldi

30/09/2012

Dna (Fabio Delvò)- Gianni Montano

22/07/2012

"...qualità non indifferenti il cui valore evidenzia una scelta verso uno stile innovativo e contemporaneo senza mai perdere di vista la "storia"..." (Viviana Falcioni)

15/07/2012

Odd Original Songs (C.O.D. Trio) - Andrea Gaggero

08/04/2012

Monk's Mind (Biagio Coppa, Gabriele Orsi, Francesco Di Lenge Feat. John Patitucci)- Rossella del Grande

18/03/2012

Antagonisti Androgeni (Biagio Coppa)- Matteo Mosca

18/03/2012

Tonight At Noon (Stefano Conforti Quartet)- Matteo Mosca

06/11/2011

A Little Bartok (D. Santimone, A. Tavolazzi, R. Paio Trio)- Gianni Montano

22/10/2011

Furioso (Jürg Wickihalder Overseas Quartet)- Giovanni Greto

11/09/2011

Mingus Reform School (C.O.D. Trio)- Andrea Gaggero

20/03/2011

Lazy Saturday (Marco Postacchini Octet (MP'S Jazzy Brunch)) - Daniele Camerlengo

27/11/2010

Una frase un rigo appena (Christian Ravaglioli)- Vincenzo Fugaldi

26/09/2010

Aforismi protestanti (Alessandro Sgobbio) - Franco Bergoglio

18/09/2010

Fresh Frozen (Fresh Frozen)- Vincenzo Fugaldi

02/05/2010

Falta De Setembro (Pra Rogerio e Pra Mim) (Roberto Mazzoli) - Fabrizio Ciccarelli

04/04/2010

When the Teacher (Einfalt) - Giuseppe Mavilla

16/03/2010

Tre gosse de luna (Oscar del Barba)- Gianni B. Montano

06/02/2010

Diamoci del Tu (Orchestra Maniscalchi) - Marco Buttafuoco

06/01/2010

Nineteen Plus One (Colours Jazz Orchestra & Kenny Wheeler) - Alceste Ayroldi

26/12/2009

Blem blem fiu fiu dum dum! (Orchestra Maniscalchi) - Cinzia Guidetti

08/12/2009

We will rock you, we will jazz you, we will mock you (C.O.D. TRIO) - Cinzia Guidetti

22/11/2009

Tirodarco (Tirodarco)- Enzo Fugaldi

08/11/2009

Effetto Ludico (Alessandro Sacha Caiani) - Alceste Ayroldi

17/10/2009

Driving Out – Birth of the cool (Flight Band w. Biagio Coppa Claudio Fasoli)- Stefano Corbetta

06/10/2009

XXIVa EDIZIONE del Festival Internazionale "Ai Confini tra Sardegna e Jazz" a Sant'Anna Arresi: "Da Chicago a Sant'Anna Arresi (e vice versa). Questo e altro è stato l'esplosivo leitmotiv del Festival Internazionale "Ai Confini Tra Sardegna e Jazz". A quarantaquattro anni di distanza dalla fondazione della AACM (Association for the Advancement of Creative Musicians), storico movimento chicagoano nato dall'idea rivoluzionaria di un artista come Muhal Richard Abrams, bene si è pensato di celebrare all'interno della manifestazione le gesta memorabili di un periodo, di una fase storica, di una filosofia musicale e politica che ha influenzato profondamente il jazz contemporaneo e non solo." (Gianmichele Taormina)

26/09/2009

Rolli's Tones (Maurizio Rolli Big Band) - Giuseppe Mavilla

04/07/2009

Dario Cecchini Four Winds: "I quattro sono riusciti a catturare l'attenzione di un pubblico folto accorso probabilmente per ascoltare il secondo set della serata, l'esplosiva proposta delle cinque batterie rockeggianti del gruppo "La drummeria". Un pubblico quindi poco a suo agio con la tradizione afro-americana." (Marco Buttafuoco)

05/01/2009

XXIIIa Edizione di "Ai Confini tra Sardegna e Jazz" a Sant'Anna Arresi: "Dedicata alla suggestiva figura ed all'indiscutibile genialità musicale di Don Cherry, la manifestazione sarda, giunta oramai alla sua ventitreesima edizione, ha offerto diversificate sfaccettature del caleidoscopico animo artistico impresso nel tempo dal grande trombettista di Oklahoma City." (Gianmichele Taormina)

30/10/2008

Panta Rei (Roberto Spadoni Nine )

19/08/2008

Reggio Top Jazz Festival 2008: "Il sondaggio fra i critici specializzati che il mensile Musica Jazz dedica da ben cinque lustri al meglio del jazz in circolazione, in questo venticinquesimo anno è stato per la prima volta incentrato esclusivamente sul jazz italiano. Da qui la nascita del Reggio Top Jazz Festival, che nella prima edizione ha schierato buona parte dei vincitori del referendum, durante quattro serate primaverili nella città di Reggio Calabria." (E. Fugaldi - G. Taormina)

15/08/2008

Un Lungo Viaggio (Gianluca Caporale)

28/01/2007

Coherent deformation (Giancarlo Tossani Synapser)

21/01/2007

Plays the Music of Eric Dolphy (Riccardo Fassi Tankio Band)

13/05/2006

Todo Chueco (Gallo & the Roosters)

10/07/2005

Dialogs, mostra di grandi tele di Arturo Carmassi - featuring Francesco Bearzatti, Marco Tamburini e Achille Succi: "...Un viaggio - anzi tre - attraverso le "grandi tele" che il maestro toscano ha realizzato dagli anni '90 ad oggi, nella sua ricerca incessante verso le possibilità espressive del segno e della creazione..." (A. Terzo, F. Albanese)





Video:
Jazz in Baia - Achille Succi & Salvatore Maiore
Jazz in Baia - Achille Succi & Salvatore Maiore.Rassegna jazz alla Baia di Finale Emilia, tutti i mercoledi sera è Jazz in Baia.Banzai's vide...
inserito il 10/10/2011  da labaiaclub - visualizzazioni: 2824


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.622 volte
Data pubblicazione: 27/11/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti