Jazzitalia - Recensioni - Lino Costa Hypnotic Trio: Minianimali
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Addio a Carlo Loffredo, tra i padri del Jazz in Italia.

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Lino Costa Hypnotic Trio
Minianimali



4Miqe (2013)

1. Chimera
2. Orange trip
3. Duke my dog
4. Insonnia
5. Two world dance
6. Oud
7. The elephant jump
8. Blues for G.C.
9. Minianimali
10. Tangolino

Lino Costa - chitarre
Domenico Cacciatore - basso
Roberto Pistolesi - batteria

ospiti:
Giampiero Risico - tin whistle
Gianni Gebbia - sax alto
Stefano D'anna - sax tenore
Mauro Schiavone - pianoforte


Lino Costa è un chitarrista che ha iniziato con il jazz, per dedicarsi in seguito al pop con la militanza nel gruppo "Tinturia" e la collaborazione con Ivan Segreto. Attraverso "Minianimali", il musicista ritorna in un certo senso alle origini, mettendo a punto un album fondamentalmente jazzistico, pur con tutte le contaminazioni del caso. Si ascoltano, infatti, riferimenti al reggae come in "Two world dance", rimandi al tango come in "Tangolino", richiami al funky come in "The elephant jump" o al latin sound come in "Insonnia". Il suono della chitarra parte da una timbrica che risuona della migliore tradizione jazzistica, per arrivare ad un tono e a un fraseggio più moderno con inflessioni rockeggianti, salvo ritornare, in seguito, sui suoi passi e dirottare su accenti sofficemente acustici o stringenti e pieni di swing.

Accanto al leader figurano Domenico Cacciatore al basso e Roberto Pistolesi alla batteria, due compagni di tante avventure, uniti da una lunga frequentazione reciproca. Di rinforzo sono reclutati Gianni Gebbia in "Oud", il pezzo migliore del disco, contraddistinto da un'atmosfera etno-folk, arabeggiante, con il contralto a guidare le danze, tagliente e sinuoso. In "Orange trip" è Giampiero Risico con il flauto a fischio, strumento in uso nella musica popolare del nord Europa, a incunearsi e a caratterizzare piacevolmente il brano. In "Tangolino" è il pianoforte di Mauro Schiavone a duettare con la chitarra in una melodia accorata e malinconica. E' un botta e risposta senza accompagnatori, in cui tanto si dice, ma altrettanto si sottintende. Stefano D'Anna anima, invece, "The elephant jump" tirando avanti la band con un sax tenore pressante e brioso.

Costa ha la mano leggera e sa essere gradevole e orecchiabile. Per mezzo di questo disco compie una sorta di itinerario fra quadri diversi, ognuno con una propria fisionomia. L'idea compositiva è costantemente indirizzata verso il facile ascolto, preferendo le soluzioni meno complicate, in ogni circostanza, ai tragitti più tortuosi. La musica di questo disco è, in conclusione, senza ambizioni particolari, disimpegnata, conciliante, ma garantisce quarantotto minuti di un sound misurato e privo di asprezze, adatto per essere sentito anche da un pubblico senza una preparazione specifica.

Gianni Montano per Jazzitalia







Articoli correlati:
07/08/2016

Vittoria Jazz Festival: "Il festival diretto da Francesco Cafiso, giunto alla nona edizione, ha cambiato formula: nove giorni consecutivi presso la consueta cornice di Piazza Enriquez ma anche presso altri suggestivi spazi della cittadina in provincia di Ragusa." (Vincenzo Fugaldi)

26/09/2015

Oltremente Festival 2015 : "...un festival che abbiamo così scoperto, nota dopo nota e che ci fa ben sperare in una nuova edizione altrettanto suggestiva e interessante." (Nina Molica Franco)

23/06/2014

Other Digressions (Roberto Tarenzi)- Alceste Ayroldi

15/04/2014

Open Letter To Mingus (Matteo Marangiu)- Gianni Montano

23/12/2012

Saragolla (Test Quintet)- Gianni Montano

01/12/2012

Nicky Nicolai e Stefano Di Battista: Io, Mina e le Altre: "...hanno tenuto perfettamente in bilico e integrato la canzone italiana e il jazz, senza che l'una ammansisse l'altro." (Alceste Ayroldi)

20/11/2011

Freeway (Raffaele Genovese (feat. Fabrizio Bosso))- Alessandro Carabelli

08/08/2011

Südtirol Jazz Festival: "Il festival altoatesino prosegue nella direzione intrapresa dal direttore artistico Klaus Widmann, confermando e ampliando il suo ruolo di varco di comunicazione tra Italia e Europa, senza trascurare il grande jazz e le novità provenienti dagli Stati Uniti. La moltitudine di eventi che si svolgono nella stessa giornata su palcoscenici dislocati in numerose località del'Altoadige ci ha consentito di seguire un proprio itinerario di ascolti, iniziato il 27 giugno, che ha potuto coprire solo una parte di concerti." (Vincenzo Fugaldi)

12/09/2010

The octave tunes (Carol Sudhalter)- Gianni B. Montano

24/04/2010

One Day I'll Fly Away (Roberto Tarenzi Trio)- Alessandro Carabelli

03/01/2010

Francesco Cusa, Gianni Gebbia, Alessandro Salerno a Roma presso Il Baffo della Gioconda: "Questi tre giovani musicisti dimostrano di saper rimanere sempre "dentro" alla performance, sfruttando in modo innovativo le potenzialità dei loro strumenti, dandosi ciascuno il turno nel "trascinare" gli altri, senza perdere mai concentrazione e l'interplay è davvero grandioso." (Laura Mancini)

26/12/2009

Live at Mikalsa Vol. 1 (O.I.D.) - Cinzia Guidetti

13/06/2007

La Scomparsa di Majorana (Luca Lo Bianco)

17/03/2007

Improvised music for imaginary films (Nursery Four)

10/03/2007

Zagare e Sale (Fulvio Buccafusco)

07/06/2006

Beatles Jazz Tribute (Giuseppe Milici & Mauro Schiavone)

25/01/2006

Blue flat (Sergio Munafò)

16/04/2005

Runa (Stefano D'Anna)





Video:
After You' ve Gone - Lino Patruno Jazz Show
...
inserito il 10/12/2008  da jabbos501 - visualizzazioni: 2717
Tin Roof Blues - Lino Patruno Jazz Show
...
inserito il 10/12/2008  da jabbos501 - visualizzazioni: 2947
I Want a Little Girl - Featuring Gianluca Galvani con Lino Patruno .
...
inserito il 10/12/2008  da jabbos501 - visualizzazioni: 2745


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 342 volte
Data pubblicazione: 12/10/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti