Jazzitalia - Minnie Minoprio – Jason Marsalis:
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Capoverso Edizioni Musicali – Hollywood Dischi Jazz 2007
Minnie Minoprio – Jason Marsalis


1. A Foggy Day
2. Flamingo
3. My Romance
4. Sexy Mexy
5. Stars Fell on Alabama
6. Misty
7. Nigeria
8. Bye Bye Blackbird
9. Lullaby of Birdland
10. That's All
11. Smoke Gets in Your Eyes
12. This Can't Be Love
13. September in the Rain
14. Day Dreamer

Minnie Minoprio - voce
Jason Marsalis - vibrafono
Michael Rosen - sassofono
Antonello Vannucchi - pianoforte
Renato Gattone - contrabbasso
Andrea Roventini - batteria
Enzo Nardulli - fonico
Carlo Mezzano - produttore





I
n un periodo storico di disperata ricerca di nuove vie, nuovi suoni, di nuovi percorsi e contaminazioni – spesso con risultati non particolarmente felici – appare un pesce fuor d'acqua un disco brulicante di standard. Per giunta se ben eseguiti e ricchi di opportune riarmonizzazioni.

Tutto questo è racchiuso nell'eponimo compact di Minnie Minoprio e Jason Marsalis. Quattordici brani intramontabili, lucenti e seducenti. Immarcescibili. Un avventura, forse un gioco che la nota vocalist anglo-italiana ed il giovane virgulto della schiatta Marsalis hanno voluto fare. Un gioco che attraversa la storia della Musica, della Swing Era e del Jazz. Che i due leader si siano giustamente divertiti è ben evidente e tale evidenza traspare in tutte le tracce. Così è altrettanto chiaro che tale divertissement ha coinvolto tutti i valenti musicisti attori nel lavoro. La solida ed espressiva ritmica che vede Andrea Roventini alla batteria e Renato Gattone al contrabbasso, supportati dalla professionalità, esperienza e creatività di Antonello Vannucchi al pianoforte. Il combo è arricchito anche dal vigoroso eloquio di Michael Rosen ai sassofoni.

La voce della Minoprio è limpida, scevra da allusioni bizantine che sarebbero state del tutto inopportune. Senza fraintendimenti estetici sono anche le note suonate da Jason Marsalis che traccia i percorsi con particolare ricchezza narrativa grazie anche al palpabile affiatamento ed alla spinta ritmica delle linee tracciate da Gattone al contrabbasso e da Roventini alla batteria che non mollano il tempo un secondo.

Un repertorio inossidabile affrontato con autorevolezza ed essenzialità.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
13/12/2015

Sentimentale - Dedicato a Lelio Luttazzi (Barbara Errico)- Niccolò Lucarelli

12/10/2014

Thematico Quartet : "Un tema per ogni brano e il Thematico Quartet tesse le fila di una costante linea melodica che nonostante i diversi stili che caratterizzano i brani, si mantiene come tratto comune e peculiare." (Nina Molica Franco)

12/10/2014

Ipso Facto (Edge)- Nina Molica Franco

13/07/2014

E sei arrivata tu (Emanuele Belloni)- Francesco Favano

18/05/2014

Unesco in Jazz Festival ad Alberobello (Ia Edizione): "Chiara Civello, Sarah Jane Morris e Paolo Fresu, per un festival capace di racchiudere in un'intensa tre giorni le diverse sfumature ed espressioni che declinano il nobile genere." (Alessandra V. Monaco)

17/02/2013

Complice (Silvia Anglani)- Alceste Ayroldi

02/09/2012

Jazz Tales (Carlo Mezzanotte Jazz Quartet) - Francesco Favano

18/08/2011

Challange (Eugenia Munari)- Alessandro Carabelli

11/06/2011

The Billy Bros. Jumpin' Orchestra al Cotton Club di Roma: "...uno di quegli ensemble che ti stordisce per il procelloso andamento ed una presenza scenica di rilievo, l'impatto sonoro è quello delle grandi orchestre nere degli Anni Quaranta, cenestesico." (Alceste Ayroldi)

04/07/2010

Music Update (Jason Marsalis)- Franco Bergoglio

05/04/2010

Green Moon (Rino Vernizzi)- Marco Buttafuoco

03/07/2009

Why Stop Now! - Great Songs From The 20° Century (Minnie Minoprio)- Alceste Ayroldi

28/12/2008

Drums And Jao (Jazz Art Orchestra)

14/12/2008

Nick The Nightfly e la Montecarlo Nights Orchestra con special guests Sarah Jane Morris, Michael Rosen, Mario Biondi al Blue note di Milano per presentare il cd "The Devil": "Nick the Nightfly ha presentato ogni brano, dialogando con il pubblico e raccontando anche divertenti aneddoti. Una serata molto piacevole e di effetto." (Eva Simontacchi)

12/09/2008

Intervista a Minnie Minoprio: "Per me il Jazz è la liberazione di sensazioni e sentimenti personali attraverso la creatività momentanea. Tutto ciò che è pre-ordinato, già scritto, eseguito ad unisono con altri non è jazz. Per questo motivo prediligo e ritengo esaltanti i musicisti tradizionali, che pur senza tecnica sopraffina offrono all'ascolto molto di più delle semplici note, qualcosa di fisico e prezioso, gli altri sono bravi esecutori ma si limitano a distinguersi per una interpretazione più o meno riuscita..." (Alceste Ayroldi)

24/12/2007

Tattitatoo (Elio Tatti)

30/06/2007

Asi Son Mis Sentimientos (Gendrickson Mena & The New Cuban Experience )

12/12/2006

Sarno Jazz River 2006: "...un valido incontro fra culture, stili ed interpreti del fascinoso linguaggio afroamericano, misto a quella creatività ed innovatività espressiva del Vecchio Continente, presentato in un cartellone di tutto rispetto." (Francesco Peluso)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.887 volte
Data pubblicazione: 01/01/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti