Jazzitalia - Bebel Gilberto: Momento
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ultimi due appuntamenti per la rassegna Boogie Jazz Season: il duo Girotto/Mangalavite in "Estandars" e Gabriele Buonasorte Time-Lapse per la presentazione di "The Taste Of Seconde Life".

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Inizia il 3 maggio Giordano in Jazz Spring Edition 2019: in programma Israel Varela & The Labyrinth Project, Enzo Pietropaoli Wire Trio e Elisabetta Serio 16 trio.

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Bebel Gilberto
Momento



Ziriguiboom/Crammed Discs


1. Momento
2. Bring Back the Love
3. Close to You
4. Os Novos Yorkinos
5. Azul
6. Cacada
7. Night and Day
8. Tranquilo
9. Um Segundo
10. Cade Voce?
11. Words

Bebel Gilberto - vocals, background vocals
Sabina Sciubba - vocals, charango, background vocals
Thalma De Freitas - vocals, background vocals
Didi Gutman - guitar, keyboards, programming, background vocals
Celso Fonseca - acoustic guitar, steel guitar
Guy Sigsworth - acoustic guitar, programming
Masa Shimizu, pedro Baby - acoustic guitar
Nelson Jacobina, Bartolo, Pedro Sá - electric guitar
Ian Burdge - cello
Jorge Continentino - flute, baritone saxophone
Felipe Pinaud - flute
Paulo Levi - alto flute, tenor saxophone
Zé Luis - alto flute
Bidu Cordeiro - trombone, bass trombone
Marlon Sette, Carlos Darci - trombone
Rubinho Jacobina - electric piano
Mauro Refosco - vibraphone, snare drum, congas, talking drum, agogo, cymbals, pandeiro, shaker, shekere, tambourine, triangle, caxixi, percussion, programming, background vocals
Berna Ceppas - vibraphone, guiro, sampler
Jorge Helder - electric bass
Aaron Johnston, Domenico Lancelotti - drums
Moreno Veloso - congas
Cezar Farias 'bodao' - bongos
Stephane San Juan - cowbells, maracas, timbales
Sean Mcghee - programming
Rodrigo Amarante, Béco - background vocals


Figlia di Joao Gilberto e nipote di Chico Buarque de Hollanda – fratello della madre, la cantante Miucha – Bebel, nata a Rio de Janeiro nel 1967, debuttò giovanissima in coppia col padre che, ricordiamo, incise nel 1958 il primo singolo, "Chega De Saudade", di un genere nuovo, musicalmente rivoluzionario, quale fu la Bossa Nova. Ben presto la stampa iniziò ad esercitare una tale pressione su di lei al punto da indurla a continuare la propria carriera a New York, dove nel 2000 esce il suo primo disco, "Tanto tempo" che si rivelò il più venduto album brasiliano di tutti i tempi negli Stati Uniti.

"Momento", il suo terzo lavoro, continua a mescolare con oculatezza il samba, la bossa nova, il pop e l'elettronica, ottenendo un risultato decisamente originale. La voce di Bebel risuona morbida e confidenziale. Induce l'ascoltatore a lasciarsi abbandonare, a dimenticare lo stress quotidiano. A poco a poco riesce ad ipnotizzare, a provocare un effetto di trance, grazie anche alla ripetitività ciclica dei brani, intelligentemente di breve durata, ma che potrebbero continuare ad libitum in una sorta di musicoterapica. Oltre alle doti interpretative, Bebel si propone sempre di più come cantautrice: 8 degli 11 brani sono infatti di sua composizione. La formazione varia ad ogni traccia, anche se il chitarrista giapponese Shimizu Masa ed il percussionista brasiliano Mauro Refosco sembrano costituire la base melodico-ritmica su cui Bebel costruisce la propria vocalità. Non ci sono brani qualitativamente poco convincenti in scaletta, anche se le nostre preferenze vanno a "Um segundo", "Night And Day" e "Words". Nel primo, Bebel esegue nell'introduzione un controcanto percussivo alle note singole della chitarra acustica e poi intona una melodia con sfumature tipiche della bossa nova. Lo standard di Cole Porter, plurinterpretato dai crooner – un nome per tutti, Frank Sinatra – diventa una bossa malinconica, sussurrata, abbellita dalle coloriture dei fiati, che ci riportano alle atmosfere morbidamente "cool" del sax contralto di Stan Getz. "Words" è un delicatissimo dialogo tra la voce e la chitarra acustica, quasi una ninna nanna per una coppia di innamorati felici. Nel disco trovano spazio i ritmi e gli strumenti del Nordest in "Caçada", un brano di Chico Buarque, in cui spiccano i flauti ("pifaros" nel portoghese-brasiliano), la fisarmonica, il triangolo e la zabumba, una grancassa meno profonda del normale, che mantiene con continuità e precisione impeccabile il ritmo del Baiao.

Un ospite gradito, infine, è l'Orquestra Imperial, nel brano ‘Tranquilo' del bassista e cantante Kassin. Una formazione numerosa - c'è anche il figlio di Caetano Veloso, Moreno, alle congas -, nella quale fiati, chitarre e percussioni imbastiscono un salsa/merengue gioioso, nel cui testo si racconta della grande capacità del popolo brasiliano, che anche noi occidentali dovremmo interiorizzare: quella di lasciare le preoccupazioni dietro le spalle, non curarsi delle maldicenze della gente, per vivere un'esistenza tranquilla, rilassata, riuscendo a cogliere ogni attimo significativo.

Giovanni Greto per Jazzitalia







Articoli correlati:
27/01/2019

Que Bom (Stefano Bollani)- Gianni Montano

30/07/2008

Bollani "Carioca" e Caetano Veloso: maravilhosa poesia. "Corpo e cuore nel concerto che ha incantato il pubblico dell'Arena Santa Giuliana di Perugia. Stefano Bollani e i componenti del progetto "Carioca" hanno letteralmente elettrizzato i numerosi spettatori mentre Caetano Veloso ha affascinato mettendo insieme poesia e musica." (Enrico Bianchi)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.571 volte
Data pubblicazione: 02/01/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti