Jazzitalia - Recensioni - Salvatore Maltana Trio: My Folks
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Rinvio al 2021 per la XX Edizione del Beat Onto Jazz Festival.

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Salvatore Maltana Trio
My Folks



Barnum (2020)

1. Portrait
2. Greta's Thoughts
3. Tema di Tisli
4. E avremo gli occhi belli
5. Tarantella per Ralph
6. Second Song
7. Petrarca 14
8. Chorinho amalfitano
9. La cingueta
10. Senior'A

Max De Aloe - armonica cromatica
Marcello Peghin - chitarra
Salvatore Maltana - contrabbasso


E' un periodo strano. Alle "sciocchezze" musicali da déjà écouté, si contrappongono ventate avanguardistiche – peraltro, in molti casi, poco convincenti -. Poi, c'è chi recupera la creatività tenuta in cantina, dove è stata tornita, cesellata e ne tira fuori un disco di quelli che non ti aspetti: fresco, melodico, romantico (?), fantasticamente risoluto senza strumenti percussivi. Salvatore Maltana mette insieme un trio bello, affiatato lasciando a Max De Aloe il compito di condurre i temi, tenendo libere le corde di Marcello Peghin, che va a costruire armonie con arpeggi lepidi. Maltana costruisce e tesse ritmo con le sue corde, apre soluzioni e disegna composizioni agogiche.

E la sua abilità e verve compositiva fa capolino da subito, nella limpidezza narrativa di "Portrait"; prosegue in "Greta's Thoughts", cantabile, che va spasso per il Mediterraneo raccogliendone profumi e idiomi. Il contrabbassista di Alghero si ritaglia uno spazio nell'assolo di "Tema di Tisli", lì dove, tra le pieghe, emerge una eccellente conoscenza degli stilemi della classica, anche contemporanea, che si fonde con sonorità ancestrali di paesi lontani. Il fraseggio di Peghin è sicuro, di quelli che lasciano intendere che la chitarra non ha più segreti per lui, ma non è mai virtuosistico: rara dote, di questi tempi. La tranquillità che ispira "Second Song" – senza mai scivolare nel banale – si specchia nelle larghe note che si dispiegano, come corolle al sole, in "Petrarca 14", che gioisce sulle patafisiche corde di Peghin, in perfetto equilibrio tra innovazioni armoniche e soluzioni ritmiche d'accompagnamento. L'intensità degli attacchi, la perfetta dizione delle note di Max De Aloe è il giusto corollario al mood che questo disco lascia correre. L'armonicista lombardo si ritaglia uno spazio personale anche come compositore, con la carezza che arriva da "E avremo gli occhi belli".

Da segnalare anche due "cover": la commistione di sonorità, mai state lontane, di "Chorinho amalfitano" (firmata da Dario Deidda) e "La cingueta" del cantautore sardo Pino Piras.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
30/05/2017

Dune (Sharg Uldusù 4et)- Enzo Fugaldi

12/04/2015

Borderline (Max De Aloe 4tet)- Alceste Ayroldi

28/04/2014

Pop Harp (Max De Aloe - Marcella Carboni)- Francesco Favano

28/04/2013

Pingopingando (Antonella Montrasio - Max De Aloe Quartet)- Gianni Montano

10/03/2013

Björk On The Moon (Max De Aloe Quartet)- Alceste Ayroldi

26/02/2011

Intervista a Max De Aloe: "La letteratura, il cinema, l'arte sanno sorprendermi ed emozionarmi. Sono facili fonti di ispirazioni. La musica è poi il mio modo di tradurre queste emozioni in qualcosa di più concreto." (Franco Donaggio)

05/12/2010

Lirico Incanto (Max De Aloe Quartet)- Elide Di Duca

01/11/2010

Bradipo (Max De Aloe Quartet)- Paolo Incani

19/06/2010

Nu-Drop (Nu-Drop) - Alceste Ayroldi

11/04/2010

Parliamo di Bruno. Intervista a Franca De Filippi. Eva Simontacchi incontra Franca De Filippi con la quale ripercorre alcuni degli aspetti che hanno reso Bruno De Filippi un uomo amato, rispettato e spesso considerato un riferimento come rimarcano le testimonianze dei tanti colleghi e amici qui riportate. Quest'anno Bruno De Filippi avrebbe compiuto 80 anni che sarebbe stato solo un altro dei suoi ambiti traguardi e, purtroppo, l'unico non raggiunto...(Eva Simontacchi)

25/01/2010

Apnea (Max De Aloe e Bill Carrothers)- Gianni B. Montano

27/12/2008

Ritus - Elegiaco (Daniele Di Bonaventura)

18/03/2007

Intervista a Salvatore Maltana, elogio del contrabbasso: "Nonostante la giovane età Maltana è una punta di diamante del recente jazz italiano. Cresciuto artisticamente al sole di Barbagia, costola di una speciale trinità paterna: Zanchi, Tracanna, Fresu; ha stretto nel contrabbasso un corpo solo, quasi inscindibile." (Luigi Coppola)

11/03/2007

Crocevia (Max De Aloe)

03/01/2004

Gallarate Jazz Festival 2003: "Grande successo per la prima edizione del festival Jazz che ha trasformato Gallarate nella cittadella della musica. Interamente dedicata al Jazz italiano, ha proposto 5 concerti ed alcuni nomi famosi, una tavola rotonda ed una mostra fotografica.". (Franco Donaggio)

13/11/2003

Jazz Harmonica Summit, straordinario evento musicale dedicato agli appassionati di questo affascinante strumento, che ha proposto agli spettatori, per la prima volta in Italia, i tre grandi artisti dell'armonica cromatica Bruno de Filippi - Max De Aloe - Alberto Gottardelli. (Franco Donaggio)

27/09/2003

L'anima delle cose (Max De Aloe Quartet)

13/08/2003

Carla Marciano Quartet e Renato Sellani & Max De Aloe Quintet, chiudono il Beat Onto Jazz festival. Due bei concerti con momenti di alta classe (Ernesto Losavio)

08/06/2003

LEZIONI (armonica cromatica): Scale maggiori, esercizi e letture sulle tonalità di Fa maggiore e Sib maggiore con basi MIDI (Max De Aloe)

28/08/2002

LEZIONI (armonica cromatica): Le scale maggiori di DO e SOL, 10 utili esercizi e due letture con basi MIDI (Max De Aloe)

14/06/2001

Racconti Controvento (Max De Aloe Quartet & Gianni Coscia)

10/03/2001

Il Poeta di Renato Sellani con M. De Aloe, M. Moriconi e S. Bagnoli.

02/02/2001

Nuova sezione dedicata all'armonica cromatica a cura di Max De Aloe





Video:
Gavino Murgia Trio -Intrighinu- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 19/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 3291
Gavino Murgia Trio -Pane Caiente- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 19/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 3196
Gavino Murgia Trio -Mamuth Stones- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 18/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 3259
Gavino Murgia Trio -Adarre- European Jazz Expò 2007
GAVINO MURGIA TRIO Gavino Murgia . sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers Marcello Peghin . chitarra Pietro Iodice . batteria...
inserito il 18/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 3194
Gavino Murgia Trio -Part A- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 18/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 3086
MAX DE ALOE BRUNO DE FILIPPI QUINTET - Ma l'amore no
MAX DE ALOE BRUNO DE FILIPPI QUINTET - Ma l'amore no, PINETO ACCORDION JAZZ FESTIVAL - July 2008 , Bruno De Filippi/Max De Aloe - chromatic harmonica,...
inserito il 28/07/2009  da TheJazzHarmonica - visualizzazioni: 8186


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 207 volte
Data pubblicazione: 17/07/2020

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti