Jazzitalia - Recensioni - Franco Chirivì: Nas Cordas
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Franco Chirivì
Nas Cordas



dodicilune (2019)

1. Senhoras do Amazonas
2. Let Me Go
3. Agarradinhos
4. Carta de pedra
5. Beija flor
6. Catavento e girasol
7. Rio de Janeiro
8. Carinhoso
9. Maria Ninguem
10. Valsa da noite

Franco Chirivì - chitarre, shaker, drumloop
Gianni Rotondo - voce (8)


Lo sponsor è già una garanzia: è Mike Stern ad inchiodare, nelle brevi note di copertina, il quadro artistico di Franco Chirivì. La policromia del chitarrista salentino, dall'ampio range di azione, qui si cristallizza intorno alle note brasiliane attinte a un canzoniere non imbolsito, ma fresco e vivace nonostante il solitario approccio. Arpeggi decisi, sicurezza espositiva, fioriture rigogliose che abbracciano "Senhoras do Amazonas" firmata da João Bosco. Sciorina la filosofia musicale brasiliana in modo magistrale, sia con la chitarra acustica che con quella elettrica, allorquando ci riporta alla memoria un brano luminoso come "Agarradinhos" di Roberto Menescal e Rosalia De Souza. Riporta in auge la poesia di Guinga (con Aldir Blanc) recitata in " Carta de petra", lasciando che il sentimento abbandoni le corde per toccare il mondo circostante. Rilegge, con garbo ed eleganza, un classico della musica popolare brasiliana: "Beija flor", dando vigore sottinteso al cantato. Smuove la samba passandola nell'acqua refrigerante, intonando le note di "Rio de Janeiro" con la chitarra jazz e liberando un assolo in crescendo, tra legati e staccati. Spetta alla liturgia del choro di Mario Séve, "Valsa da noite", che Chirivì interpreta e arrangia con particolare acume e sensibilità artistica, chiudere un album ricco di emozioni.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
03/05/2020

Genesi (Alessio Colì)- Alceste Ayroldi

17/12/2006

Caminho do mar (Paolo Romano/Gianni Rotondo)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 629 volte
Data pubblicazione: 06/10/2019

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti