Jazzitalia - Recensioni - Salvatore Arena & Basson Jazz Quartet: New Friday Morning
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Salvatore Arena & Basson Jazz Quartet
New Friday Morning



Rai Trade (2013)

1. Walking to Manhattan
2. Tomorrow
3. Dolphy Street
4. Carlini
5. New Friday Morning
6. Like Saturday
7. Shuffle Mutti
8. ZA

Salvatore Arena - basson
Paolo Pavan - piano
Carmine Iuvone - double bass
Alessandro Marzi - drums


Per anni attivo come musicista classico, Salvatore Arena si è aperto gradualmente al jazz, riuscendo poi ad unire coraggiosamente i due mondi (e l'illuminazione arriva appunto un venerdì mattina). Aggiungiamoci anche che il fagotto è uno strumento bizzarro, dal timbro scuro e quasi mai usato come solista, e che Arena è un artista siciliano ormai di stanza in Trentino. Con queste premesse, "New Friday Morning" non poteva che essere un album differente.

La prima cosa che si nota in questo lavoro è la godibilità dei temi; nonostante (o forse per merito) del fagotto, del suo timbro che Arena rende personale e mai pesante. L'incipit è spiazzante e mette subito in chiaro questo punto. Complessivamente, dal jazz vengono ripresi l'andamento swing e la costruzione delle frasi, mentre l'influenza classica si nota soprattutto negli arrangiamenti curati e dalla struttura atipica. Il rischio principale nell'affrontare questo tipo di progetto discografico, poteva essere una certa monotonia delle tracce, ma così non è stato. Anzi, chi reputa questi due stili "noiosi" dovrà ricredersi.

Piuttosto è da notare come Arena abbia prodotto qualcosa di inusuale e al tempo stesso molto elegante, grazie anche al supporto del collaudato quartetto Basson Jazz Quartet.

Matteo Mosca per Jazzitalia







Articoli correlati:
26/01/2015

Aurum (Piero Delle Monache)- Alceste Ayroldi

31/03/2013

Mr. Jobhopper (Fabrizio D'alisera Quintet)- Francesco Favano

07/10/2012

Thunupa (Piero Delle Monache)- Matteo Mosca

06/02/2011

Profumo di Jazz (Elga Paoli)- Mario Melillo

04/09/2010

Trionometry (Trionometry Group)- Paolo Incani

11/10/2009

Blog (Antonello Sorrentino s.t. Quintet) - Giuseppe Mavilla

15/08/2008

Jass & Jazz & More (Marcello Rosa)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 559 volte
Data pubblicazione: 10/03/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti