Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Marchio Bossa
No Bossa No Party


1. Luci 4'21''
2. Se ritornerò 4'39''
3. Bossa per strada 3'12''
4. Con allegria 4'02''
5. Nothing to lose (the party) 3'48''
6. Dipingi un sogno 3'35''
7. No bossa no party 4'15''
8. Ricomincerò 4'57''
9. Josè 3'28''
10. L'intenzione del poeta 4'37''
11. Lontano 5'07''
12. È tardi 4'15''

Francesca Leone - voce
Pippo Lombardo - tastiere e piano acustico
Pierluigi Balducci - basso
Mimmo Scialpi - batteria

Fabrizio Bosso - tromba e flicorno
Guido Di Leone - chitarra
Daniele Scannapieco - sax tenore e flauto
Gilson Silveira - percussioni
Bruno Tassone - sax contralto





Azzurra Music srl
Via Tione, 19
37010 Pastrengo (VR)
tel. +39 045 6770495
Fax +39 045 6770497
web:
www.azzurramusic.it


Come è noto, la musica brasiliana contagia proprio tutti e, parafrasando una parte di testo del brano d'apertura, ti trascina lontano in un vortice di allegria.

Quella di Marchio Bossa è una deliziosa mescolanza di due culture, quella carioca, per l'appunto, e quella italiana per l'uso della lingua.

Il progetto risulta godibile e fruibile a tutto tondo. Il ritmo della bossa sottende tutti i brani, scritti e arrangiati dalla sapiente penna di Pippo Lombardo, in maniera molto naturale. I musicisti danno prova di trovarsi a proprio agio con i ritmi e le armonie brasiliane, per nulla semplici, e di mischiare questi con gli stilemi più tipici del jazz d'oltre-oceano, soprattutto in puntate solistiche di tutto rispetto!

I soli di Bosso e Scannapieco, come fulmini a ciel sereno, danno verve a tutto il tessuto ben organizzato dalla ritmica di Lombardo, Balducci e Scialpi, precisi e per nulla invadenti!

Anche la bella voce di Francesca Leone, così limpida e dolce, si muove agevolmente con discrezione e semplicità, proprio come le grandi voci della gloriosa tradizione brasiliana (Astrud Gilberto, Elis Regina, etc.).

Coinvolgente Luci, un samba "tirato" e brioso; meditativa e più brasiliana di tutte le tracce Nothing to lose (the party), la sola cantata in lingua inglese; la title-track No bossa no party, vivace e coinvolgente il suo tessuto melodico fatto di riff all'unisono e intervalli ripetuti, oltre a progressioni armoniche tipiche della musica carioca…

Il lavoro discografico è pregevole e di tutto gusto, in cui ogni cosa è pensata e nulla è lasciato al caso.

se ti lasci portare dal ritmo infuocato del samba vedrai…capirai!
Dino Plasmati per Jazzitalia







Articoli correlati:
15/01/2007

Fantasy (Marchio Bossa)







Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 5.361 volte
Data pubblicazione: 23/08/2005

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti