Jazzitalia - Recensioni - Carlo Magni: Notturni
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Nominations dei 63° Grammy Awards. Gerald Clayton, Joshua Redman, Regina Carter, Maria Schneider, Goznalo Rubalcaba, Kurt Elling, il "solito" Chick Corea, e poi Carmen Lundy, Ambrose Akinmusire, Kenny Washington.....

La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Carlo Magni
Notturni



music center (2012)

1. Alba
2. You and I
3. Notturno nr.Z (Y.Goloubev)
4. Lisboa
5. A Lydian Idea (take 2)
6. To G.P.
7. 4 Agosto
8. Always In My Heart
9. Nocturno Op.5 nr.1
10. Nocturno Op.5 nr.3
11. A Lydean Idea (take 1)

Carlo Magni - piano
Youri Goloubev - contrabbasso
Asaf Sirkis - batteria
Julian Arguelles - sax soprano e tenore


Notturni è il nuovo album di Carlo Magni. Il pianista bergamasco ci offre undici composizioni di grande impatto, all'insegna di una musica morbida e ricca di suggestioni. Partecipano al nuovo progetto anche nomi ben noti come Yuri Goloubev, Asaf Sirkis e Julian Arguelles che, con il loro estro artistico, contribuiscono a rendere il lavoro interessante e ricco di buoni spunti.
Prevalgono toni pacati e mai eccessivi come possiamo notare nell'onirica "Alba" e nella atmosferica "You and I", quest'ultima con un brillante assolo di Arguelles.
Atmosfere latineggianti e poetiche al tempo stesso in "Lisboa", mentre in "4 Agosto", Magni e soci creano atmosfere intimiste e immagini sonore evocative.
Lo spirito dell'album viene incarnato al meglio in "Nocturno Op.5 nr.1" in cui a fare la parte del leone sono il tocco impeccabile di Magni e i fraseggi densi di Arguelles.
Notturni si rivela un album omogeneo e ricco di emozioni, in cui spesso e volentieri trasudano astrattismo e introspettività grazie anche alle note dispensate da Magni, musicista che vanta nel suo curriculum importanti collaborazioni con altisonanti session-men italiani ed internazionali.
Nonostante il lavoro si muova su un suono vellutato non risulta lezioso in quanto i musicisti coinvolti sanno trasmettere grandi emozioni in modo sobrio e senza esercizi stilistici fini a sé stessi.

Francesco Favano per Jazzitalia







Articoli correlati:
28/09/2014

Insight (Maciek Pysz Trio)- Gianni Montano

07/04/2013

Titanic For A Bike (Yuri Goloubev)- Francesco Favano

08/04/2012

Balkan Bop (Markelian Kapedani Trio)- Gianni Montano

24/07/2011

Mario Laginha e Convidados a Jazz no parque: "...promosso dalla Fondazione Serralves nella sua splendida area verde a poca distanza dalle scoscese stradine del centro storico di Oporto, Jazz no Parque è uno dei più longevi festival jazz portoghesi, celebrando quest'anno la sua ventesima edizione. Ha presentato quattro concerti di livello assoluto: il quartetto di Charles Lloyd, Bigmouth di Chris Lightcap, un inedito incontro tra le tre trombe di Dave Douglas, Avishai Cohen ed Enrico Rava, e il trio con Mario Laginha, Julian Arguelles e Helge Norbakken." (Francesco Martinelli)

16/09/2008

Il gioco delle forme (Massimo Colombo)

18/05/2008

Presents... (SGS Group, Inc.)

18/02/2008

Dialogues (Carlo Magni – Guido Bombardieri)

01/10/2006

Live in Dublin (Arguelles - Guilfoyle - Black )







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 288 volte
Data pubblicazione: 21/07/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti