Jazzitalia - Roberto Magris Trio: One night in with hope and more...vol. 1
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Pubblicato "The Rising Sun" il nuovo e quarto album del chitarrista modern jazz Fabrizio Savino.

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Roberto Magris Trio
One night in with hope and more...vol. 1



J-Mood 003 (2011)


1. Happy Hour (E.Hope)
2. If You Could See Me Now (T.Dameron)
3. Theme From "The Pawnbroker" (Q.Jones/B.Byers)
4. I Didn't Know About You (D.Ellington)
5. Elmo's Delight (R.Magris)
6. Half May (H.Geller)
7. East 9th Street (A.Hill)
8. My Heart Stood Still (Rodgers/Hart)
9. Fire Waltz (M.Waldron)
10. Audio Notebook

Roberto Magris - piano
Elisa Pruett - contrabbasso
Albert 'Tootie' Heath - batteria


Ritorna Roberto Magris con un nuovo lavoro dal titolo One Night In With Hope And More. Il pianista triestino, che da tempo incide i suoi album negli USA, ci regala un disco ricco di brio e tecnicamente ineccepibile grazie all'ausilio di musicisti come Elisa Pruett (contrabbasso) e Albert "Tootie" Heath (batteria). Basta ascoltare pezzi come "Theme From The Pawnbroker" (Quincy Jones) per rendersi conto dell'estro del trio e in cui a fare la parte del leone sono il piano di Magris e il drumming di Heath. Entrambi gli strumenti vanno di pari passo l'uno con l'altro.
Atmosfere soft nella ellingtoniana "I Didn't Know About You", in cui contrabbasso e piano si amalgamano creando un notevole impasto armonico, mentre in "Half May" il trio dispensa note simil bossa. In "My Heart Stood Still" piano e batteria si alternano vivacemente e possiamo ascoltare anche un breve frammento di "Straight No Chaser" di Thelonious Monk.

L'album si fa apprezzare per la creatività del trio, in perfetto equilibrio tra pezzi dal mood swingante e ballads intimiste e che rende il lavoro solido e ben messo a fuoco. One Night In With Hope And More ci permette di scoprire standards senza tempo che in questa nuova veste assumono un mood più vitale grazie al tocco pianistico di Magris.

Francesco Favano per Jazzitalia







Articoli correlati:
04/09/2021

Sun Stone (Roberto Magris Sextet featuring Ira Sullivan)- Enzo Fugaldi

06/09/2020

Suite! (Roberto Magris)- Gianni Montano

23/09/2017

Prague After Dark (The Muh Trio)- Gianni Montano

08/11/2015

Morgan Rewind: a tribute to Lee Morgan Vol. 2 (Roberto Magris Septet)- Niccolò Lucarelli

23/08/2015

One Night in with Hope And More...vol. 2 (Roberto Magris Trio)- Niccolò Lucarelli

29/03/2015

Ready For Reed (Sam Reed Meets Roberto Magris)- Nina Molica Franco

10/03/2014

Aliens in a bebop Planet (Roberto Magris Space Trek)- Valeria Loprieno

10/12/2011

Morgan Rewind: A Tribute To Lee Morgan 1 (Roberto Magris Quintet)- Enzo Fugaldi

18/09/2010

Mating Call (Roberto Magris Quintet) - Fabrizio Ciccarelli

24/04/2010

Current Views (Roberto Magris & The Europlane Orchestra)- Alessandro Carabelli

01/02/2010

Plays The Music Of Roberto Magris / Restless Spirit (Big Band Ritmo Sinfonica Citta' di Verona) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

08/11/2009

Kansas City Outbound (Roberto Magris Trio) - Giuseppe Mavilla

28/10/2007

Stones (Alfabeats Nu Jazz)

07/10/2006

Il bello del Jazz (Roberto Magris Europlane)

04/12/2005

Check-In (Roberto Magris Europlane Feat. Tony Lakatos)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.985 volte
Data pubblicazione: 02/02/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti