Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Splasc(H) Records
Valerio Della Fonte
Per un istante


1. Bonus - 4:24
2. Prima Del Tramonto - 7:09
3. After A Cup Of Coffee - 8:42
4. Per Un Istante - 8:23
5. Acqua E Granito - 5:23
6. Paesaggi Interiori - 5:57
7. S'ot Fac - 6:57
8. Nelson (dedicated to Nelson Mandela) - 7:15
9. Let Me Believe In A Different Ending - 6:29
10. Quindi - 8:34

Valerio Della Fonte - basso e ontrabbasso
Jimmy Greene - sax tenore e soprano
Paolo Birro - piano
Massimo Manzi - batteria
Sandro Gibellini - chitarra in #3, #5, #8, #10
Felice Clemente - sax soprano in #3, #5, #8



Le trame di un moderno mainstream costituiscono la spina dorsale del disco di Valerio Della Fonte Per un istante. Un esordio con swing di tutto rispetto dove tutte le composizioni sono opera sua a dimostrazione di una intelligenza musicale pensante e costruttiva, grazie anche al contributo di musicisti che riescono a convincere l'ascoltatore richiedendo, a quest'ultimo, uno sforzo minimo.



Il percorso, di quasi settanta minuti d'ascolto, offre una varietà di situazioni sonore in una alternanza ritmica quasi costante. Della Fonte si "limita" a mantenere una solida coerenza del groove, con un timing di pregevole precisione mai dominato dall'ottima e delicata tecnica strumentale che possiede: inoltre il supporto ritmico affidato ad un incisivo Paolo Birro con il suo pianismo secco ma non muscolare perfettamente coniuga gli ingressi di Jimmy Greene al sax tenore e soprano con alcune sortite di Felice Clemente al soprano, allo stesso modo di quanto esibisce alla batteria Massimo Manzi e, indovinato apporto, la chitarra di Sandro Gibellini in alcune tracks.

Nessuna tensione esasperata, nessun canone da scardinare, nessuna detonante sensualità improvvisativa è contenuta in "Per un istante": le composizioni risultano comunque gradevoli ai sensi, suscitando nel complesso la sensazione di una interpretazione morbida e godibile, con apprezzabili arrangiamenti, anche se non particolarmente variegati, che restano comunque chiaramente progettati e realizzati.

Un esempio del suo lavoro di arrangiatore e solista Della Fonte ce lo regala con il brano che da il titolo all'album, intriso di atmosfere rarefatte, grazie anche al sax di Jimmy Greene - perfettamente integrato nell'armonia del gruppo - con quel particolare accenno di vibrato in grado di restituire calore vellutato al suono, ed al piano di Paolo Birro, costruttore di schemi armonici originali e creativi. Ottima la dimostrazione di freschezza ed interplay raggiunto con il settimo brano "S'Ot fac", proposto secondo un linguaggio sensibile posto tra hard bop e jazz contemporaneo. L'album si chiude con il brano "Quindi", quasi fosse una richiesta di consenso all'ascoltatore: Valerio aderiamo in toto al tuo progetto! Una lampante prova di maturità, un punto di partenza per augurare futuri prolifici sviluppi.
Franco Giustino per Jazzitalia

Alcune riflessioni raccolte con Valerio Della Fonte riguardo la realizzazione del cd.
Ho realizzato questo disco perché (forse sembra un po' retorica come affermazione!) sentivo di dover esprimere qualcosa di personale, di dover realizzare in qualche modo una musica che sentissi profondamente mia, che contenesse quegli elementi peculiari del jazz che amo tanto, cercando però di portare un contributo se possibile originale nelle mie composizioni.
Non so se vi sono riuscito, alcuni brani (Acqua e granito, Paesaggi interiori, Let me believe...) vanno in una direzione che é quella che vorrei sviluppare in futuro e di cui ho già un buona quantità di materiale (spero per un prossimo CD), un approccio forse un po' più contemporaneo. Ho voluto invitare, per questo lavoro, dei musicisti (che avessero una certa affinità col mio modo di intendere il jazz) che già conoscevo, per aver collaborato con loro ad altri progetti, oppure semplicemente incontrati durante il percorso, dei quali non solo apprezzo le grandi qualità musicali (ed ero sicuro che la loro sensibilità mi avrebbe aiutato ad esprimere al meglio le mie idee) ma anche le loro doti umane. Mi piacerebbe moltissimo avere l'opportunità di presentare al pubblico questo mio progetto con dei concerti live, magari in qualche festival, so che purtroppo non sarà molto facile ma ci proverò. Con il titolo "Per un istante" ho voluto simboleggiare come spesso la vita (che é fatta di momenti) sia piena di sacrifici e difficoltà al fine di poter arrivare a godere magari di un solo istante di grazia, ma quando ci si arriva tutti i sacrifici sono dimenticati (forse scado un po' nel patetico, perdono!) forse quell'istante non lo si raggiungerà mai ma vale la pena di vivere per cercarlo. In questo senso si riallaccia la dedica di un brano a Nelson Mandela, figura che ho sempre ammirato e che racchiude in se dei valori universali di umanità. Mi auguro che la mia musica (al di là di ogni considerazione personale, tecnica ed artistica) sia in grado di comunicare delle sensazioni e delle emozioni nell'ascoltatore.
Valerio Della Fonte







Articoli correlati:
18/06/2017

Premio Massimo Urbani: Il salernitano Federico Milone vince la XXI edizione, un'edizione di "grande tenacia e forza di volontà"

04/05/2016

Tsunamici (Tsunami Trio (C. Uboldi, V. Della Fonte, M. Manzi))- Niccolò Lucarelli

20/09/2015

6:35 Am (Felice Clemente Trio)- Niccolò Lucarelli

11/05/2015

Stella By Starlight (The Splay Trio)- Laura Scoteroni

21/07/2014

Storie d'amore non troppo riuscite (Claudia Cantisani)- Francesco Favano

19/05/2014

Sometimes I Wonder: The Music Of Hoagy Carmichael (J Kyle Gregory - Paolo Birro)- Nicola Barin

16/06/2013

Barbara Casini: il concerto "Agora ta" con la Colours Jazz Orchestra e l'intervista che ripercorre la carriera di una straordinaria artista. (Viviana Falcioni)

25/05/2013

Places (Eva Simontacchi)- Alceste Ayroldi

16/12/2012

Cinema (Andrea Fascetti) - Francesco Favano

22/07/2012

"...qualità non indifferenti il cui valore evidenzia una scelta verso uno stile innovativo e contemporaneo senza mai perdere di vista la "storia"..." (Viviana Falcioni)

08/04/2012

East Side (Vito Di Modugno Organ Combo)- Gianni Montano

22/02/2012

Friends (Mauro Bottini) - Eva Simontacchi

03/12/2011

Treni A Vapore (Max Monno)- Pierfrancesco Falbo

11/09/2011

Nevertheless (Valerio della Fonte)- Enzo Fugaldi

11/07/2011

Jazz a Mira 2011, rassegna di musica jazz dedicata alle etichette indipendenti con Ermanno Maria Signorelli Duo, JPC 4et Feat. Kyle Gregory, Paolo Birro in piano solo, Marcello Tonolo Trio, il Trio Nigredo con Fazzini, Fedrigo e Canevali, Gallo - De Rossi featuring Chris Speed. (Gabriele Prevato)

11/07/2011

Songs (Tiziana Ghiglioni)- Gianni Montano

29/05/2011

Nuvole di carta (Felice Clemente Quartet)- Alessandro Carabelli

29/05/2011

Put on a happy face (Gibellini Tavolazzi Beggio)- Alessandro Carabelli

23/04/2011

My Life (Mauro Bottini 4tet) - Eva Simontacchi

20/03/2011

Triangular View (Marco A. Ricci, Mike Del Ferro, Massimo Manzi)- Alessandro Carabelli

26/02/2011

The Spinning 5tet featuring Mike Melillo Sale sul palco per inaugurare il programma del 2011 del Fano Jazz Club (Viviana Falcioni)

06/02/2011

Passato Remoto (New Open Circle)- Roberto Biasco

24/12/2010

Self Portrait (Mauro Bottini) - Eva Simontacchi

26/09/2010

Mirando (Pietro Tonolo) - Alceste Ayroldi

04/09/2010

Rune (Lusi / Masciari Quartet) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

06/06/2010

Mundo melhor (Ligia França) - Fabrizio Ciccarelli

04/06/2010

One Way (Vittorio Sabelli) - Alceste Ayroldi

13/12/2009

To Flow in The Jazz (Alamagian Jazz Quartet) - Alceste Ayroldi

08/12/2009

4+1 (Federico Missio)- Alessandro Carabelli

07/12/2009

Clouds Over Me (Michele Polga) - Giuseppe Mavilla

07/12/2009

Verosimilmente (M.E.F. (Manzi, Esperti, Faraci))- Rossella Del Grande

26/07/2009

Interactions (Dino Plasmati Open Trio) - Giuseppe Mavilla

06/06/2009

Double Exposure (Riccardo Fassi Quartet)

18/04/2009

Blue of mine (Felice Clemente )

07/04/2009

Jazz Prologo (Giuly Modesti, Alle Montecchi)

28/02/2009

Helios (Alessandro Altarocca 4tet)

28/12/2008

Drums And Jao (Jazz Art Orchestra)

22/09/2008

Godot e altre Storie di Teatro (Ares Tavolazzi)

15/08/2008

Tell me the story (Solarino / Manzi QuartetQuintet)

11/04/2008

Unquiet Silences (Michael Rosen)

09/04/2008

Organ Trio Plus Guests (Vito Di Modugno)

24/03/2008

Adagio (Claudio Fasoli)

24/03/2008

Identità (Massimo Manzi)

06/01/2008

Il Lee Konitz Quartet al Barletta Jazz Festival: "Il trio Zambrini-Tavolazzi-Manzi è stato assolutamente superlativo! Gli interventi dell'ottimo pianista Zambrini, in particolare evidenza per intelligenza e purezza espressiva, sono stati apprezzati dal pubblico per la chiarezza delle linee melodiche e ritmiche." (Pasquale Stafano)

27/12/2007

In Jazz (Joe Pisto)

02/12/2007

Siena Jazz Reunion, Trent'anni di Jazz in Italia: "Due intense giornate che hanno visto confluire musicisti, studiosi, critici, jazzofili provenienti da diverse zone d'Europa ed anche dagli Stati Uniti d'America. Una girandola perfettamente sincronizzata di convegni, presentazione di libri e concerti." (Alceste Ayroldi)

16/06/2007

Spring Jazz Trio (Birro/Conte/Zigmund )

26/05/2007

Intervista e recensione del concerto dei "Quadrivision", ovvero Marco Ricci, Massimo Manzi, Alberto Mandarini e Roberto Cecchetto. Un nuovo progetto nato principalmente attraverso un rapporto di amicizia e stima reciproca e che mira alla ricerca di un suono amalgamanto ma costituito da elementi individuali chiaramenti distinguibili. (Eva SImontacchi)

19/04/2007

Via del sestante (Francesco Sotgiu)

09/04/2007

Padova Porsche Jazz festival: un Dave Holland Quintet che non decolla, una eccellente ma poco seguita serata con Claudio Fasoli e la Civica Big Band di Milano e un intraprendente Mino Cinelu polistrumentista in un bel concerto in solo che però non cattura l'attezione del pubblico. (Giovanni Greto)

11/03/2007

I Colori del Mare (Daniela Schächter)

25/02/2007

Un lupo in Darsena (Danila Satragno)

19/12/2006

Ampio Respiro (Daniela Panetta, Sandro Cerino)

18/08/2006

Mise en Abyme (Alan Zamboni)

19/07/2006

Urban Adventures (Emanuele Cisi)

30/05/2006

Adoration (Chat Noir)

07/05/2006

Ostinato (Paolo Di Sabatino Ark Trio)

02/05/2006

On Tour - Live 2004 (Actis Band)

31/03/2006

Ancora Sogni (Mario Piacentini Trio)

19/02/2006

San Servolo Jazz Meeting: "Il bello della musica consiste anche nell'ascoltarla in un luogo adatto, meglio ancora se confortevole per l'auditore ed acusticamente buono. La II^ S.Servolo jazz Meeting ha però un fascino in più. Qui i concerti si tengono in un'isola della laguna di Venezia..." (Giovanni Greto)

22/05/2005

Intervista tripla a Danilo Rea, Massimo Manzi ed Enzo Pietropaoli. Abbiamo posto lo stesso schema di domande a tutti e tre gli artisti rilevando molte affinità nell'approccio e nella visione attuale della musica, nei fattori predominanti che hanno influenzato le proprie scelte artistiche... (Marco Losavio)

31/10/2003

Chiaroscuro (Pierpaolo Manca - Claudio Kettmeier)





Video:
Django's Roots @ Eddie Lang Jazz Festival 2013 - Minor Swing
"Minor Swing" (Django Reinhardt) rearranged & performed by Django's Roots @ Eddie Lang Jazz Festival, XXIII Edition, 2013 - Monteroduni,...
inserito il 31/10/2013  da HandEye Family - visualizzazioni: 3772
Scott Hamilton Quartet "A Beautiful Friendship" - Ueffilo Jazz Club Gioia del Colle - Ba
Scott Hamilton Quartet in "A Beautiful Friendship" by Donald Kahn (short excerpt), al Ueffilo Jazz Club - Gioia del Colle - BariScott Hamilt...
inserito il 01/04/2011  da HandEye Family - visualizzazioni: 4012
Scott Hamilton Quartet in Concert (Blues Improvisation) - Ueffilo Jazz Club Gioia del Colle - Ba
Scott Hamilton Quartet in Concert "Blues Improvisation" (short excerpt), al Ueffilo Jazz Club - Gioia del Colle - BariScott Hamilton sax,Pao...
inserito il 01/04/2011  da HandEye Family - visualizzazioni: 4036


Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 4.838 volte
Data pubblicazione: 03/05/2006

Bookmark and Share


Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti