Jazzitalia - Gerald Albright: Pushing The Envelope
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

In occasione delll'International Jazz Day 2019, a Tricase lo Unit Six Jazz Sextet ripercorre l'hard bop con la guida all'ascolto a cura di Alceste Ayroldi..

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Gerald Albright
Pushing The Envelope



Heads Up 2010
Distribuito in Italia da EGEA

1. What Would James Do?
2. Get On The Floor
3. Bobo's Groove
4. Capetown Strut
5. Close To You
6. I Found The Klugh
7. Embrace The Spirit
8. The Road To Peace
9. Highway 70
10. From The Soul

Gerald Albright - sax alto, tenore e baritono (1-4, 6-10), basso elettrico (1-3, 6-8, 10), tastiere (1, 4, 6, 7, 8), drum programming (1), synthesizer programming (2, 3), EWI (2-4, 6, 7, 9), sax soprano (5, 8), flauto (5), background vocals (5), percussion programming (6, 8)
Fred Wesley - trombone (1)
Ricky Watford - chitarre (1-3, 5-10), chitarra acustica (4)
Tracy Carter - tastiere (1-5, 7-10)
Ricky Lawson - batteria (2-10)
Mark Cargill - string section (2, 5)
Selina Albright - background vocals (2, 5)
Earl Klugh - chitarra acustica (6)
Luther 'mano' Hanes - tastiere (6)
George Duke - pianoforte (8)


Gerald Albright è un versatile polistrumentista con maggiore attenzione per i fiati. Nella sua carriera ha collaborato con musicisti del calibro di Anita Baker, Ray Parker, Jr., Olivia Newton-John, The Temptations, Marlene Shaw, Quincy Jones, Whitney Houston, Phil Collins, tra gli altri, oltre che aver preso parte in numerosi show televisivi d'oltre oceano. Nove cd incisi ed il suo palma res vede anche una Grammy nomination come Best Pop Instrumental Album. Un'estrazione più popular che jazzistica, che echeggia in questa sua ultima fatica discografica dove suona di tutto: dai fiati, flauto incluso, alle tastiere e varie diavolerie elettroniche. Tre brani vedono la partecipazione di altrettanti ospiti: il trombonista, compositore Fred Wesley (già direttore dell'orchestra di James Brown) in "What Would James Do?", dal groove- funk sostenuto; Earl Klugh è guest ed al contempo anfitrione di "I Found The Klugh", mid-tempo scritto da Albright per tributare il chitarrista di Detroit; "The Road To Peace" trova l'apporto del pianista George Duke che, però, non sposta il tracciato melodico ritmico, ancora su tempi medi ed easy listening.

Lo Smooth Jazz perde colpi: non trova agio nel rinnovarsi, fors'anche per il fatto che trova ancora ampi consensi nel pubblico statunitense. Musica da filodiffusione, d'attesa in aeroporto o di seguito nei grandi magazzini. Fatto sta che nei club di N.Y.C., Los Angeles e dintorni, in ossequio ad un drink, trova ampio spazio e digeribilità, così come il jazz modern mainstream. Un ulteriore segno che gli States abbisognano di nuova linfa vitale; liquido mercuriale che non può fermarsi al fatto che il lavoro sia ben suonato, come è il caso di Pushing The Envelope.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia








Articoli correlati:
29/03/2015

Redhorn Collection (Nils Landgren)- Alceste Ayroldi

09/09/2012

Jazz a Vienne 2012, 32a Edizione. Un appuntamento che si rinnova dal 1980 nella splendida cornice del "Thèatre Antique" e dove quest'anno la programmazione ha certamente privilegiato l'aspetto commerciale danneggiando, forse, quello artistico. (Achille Brunazzi)





Video:
George Duke - Brazilian Love Affair / Echidna's Arf
From Dutch TV 2003. A fine performance of "Brazilian Love Affair", with a closing part of "Echidna's Arf" (composed by Frank Zapp...
inserito il 30/11/2007  da juntos - visualizzazioni: 2333


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.754 volte
Data pubblicazione: 12/09/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti