Jazzitalia - Hard Chords Trio: Ram Colours
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Nominations dei 63° Grammy Awards. Gerald Clayton, Joshua Redman, Regina Carter, Maria Schneider, Goznalo Rubalcaba, Kurt Elling, il "solito" Chick Corea, e poi Carmen Lundy, Ambrose Akinmusire, Kenny Washington.....

La Musica Italiana a sostegno del Rosetta Jazz Club di Matera.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Hard Chords Trio
Ram Colours



Arialeon Records (2011)

1. Message in a bottle (Police) 5.35
2. Ram Colours (L. Ditta) 6.00
3. Kashmir (Led Zeppelin) 7.13
4. Satisfaction (Rolling Stones) 5.49
5. Black (Pearl Jam) 5.25
6. Smells like Teen Spirit (Nirvana) 6.33
7. Come as You Are (Nirvana) 6.13
8. Enter Sandman (Metallica) 5.10
9. Douze (L. Ditta) 4.54

Lorenzo Ditta - Piano
Paolo Grillo - Contrabbasso
Davide Pentassuglia - Batteria


Nati nel Settembre 2008, gli Hard Chords propongono i grandi successi della musica rock arrangiati per trio jazz. A differenza di altri progetti simili (Acud Quartet, Be Bop Impossible), la scaletta comprende anche i generi più spinti del grunge e dell'heavy metal, nonostante l'assenza, pericolosa, di uno strumento unicamente melodico a sostituire la voce o una chitarra distorta. Forse anche a causa di questa mancanza, alcuni brani potrebbero sembrare meno "carichi" (Enter Sandman), o poco riconoscibili nella struttura (Kashmir), senza che questo, però, sia necessariamente un male: i rimaneggiamenti sono curati, a volte aggiungendo introduzioni e parti inedite; comunque è un disco-crossover che riesce a soddisfare entrambi i mondi, -il rock e il jazz-, e in Come as You Are e Satisfaction il risultato è davvero notevole. Ram Colours e Douze sono gli unici inediti: più movimentato il primo, più riflessivo l'altro, entrambi di Lorenzo Ditta.

Lorenzo Ditta è arrangiatore, musicista e didatta di jazz, ma si è anche cimentato nel folk-rock (Le Vocali Spostate) o con formazioni gospel (DeKoro). Paolo Grillo si è distinto come turnista e con un interessante lavoro -Cinque Canzoni- insieme a Francesco Sullo. Il batterista Davide Pentassuglia ha invece condito il jazz con un pizzico di elettronica, insieme al chitarrista Francesco Saguto ed altri del settore. Strade apparentemente diverse, ma non troppo: tutti e tre i musicisti hanno condiviso gli studi al CIAC di Roma; ora sono riuniti in questo progetto, domani chissà…

Matteo Mosca per Jazzitalia













Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.082 volte
Data pubblicazione: 02/11/2012

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti