Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


ENJ-9473 2

Dusko Goykovich
Samba Do Mar

1. Samba Do Mar (06:38)
2. Jim's Ballad (05:40)
3. Chega De Saudade (06:04)
4. Insensatez (08:00)

5. Bachianas Brasileiras No. 5 (06:01)
6. The Fish (03:48)
7. Quo Vadis (06:37)

8. Love And Deception (05:06)
9. Danca Comigo (05:33)
10. Sunset (06:42)


Dusko Goykovich trumpet, fluegelhorn
Ferenc Snétberger
acoustic guitar
Martin Gjakonovski
bass
Jarrod Cagwin
drums


Ladies and Gentlmen: Dusko Goykovich!

Rilassatevi e lasciatevi condurre da questo eccelso trombettista in un'esperienza di raro equilibrio nei suoni, nelle melodie, negli interventi solistici. Il bosniaco Dusko Goykovich insieme all'ungherese Ferenc Snétberger, al macedone Martin Gjakonoviski e all'americano (from Iowa!) Jarrod Cagwin fa del suono acustico e della semplicità l'essenza di questo lavoro fondendo culture diverse in un unico filo conduttore, il Brasile, senza però tradire le radici europee.

Il suono acustico è nelle corde della chitarra dell'ottimo Snétberger, impeccabile nei voicing e nell'incedere ritmico, una bella mano destra, è ovviamente nel contrabbasso del giovane Gjakonoviski che mostra una grande stabilità nonchè un gradevole lirismo anche nei momenti più virtuosi nei soli ed è nei tamburi di Cagwin che spesso lascia il set completo per utilizzare un tamburo come nella bellissima
Chega de Saudade dove si può inoltre apprezzare l'amalgama notevole tra gli elementi del gruppo. Molto raffinata How Insensitive a mio avviso il più bel brano del grande Jobim: il solo di Goykovich sempre intorno al tema originario è una miniera di belle idee e di frasi sempre molto "dentro" al pezzo.

Oltre a Jobim c'è un dolcissimo tributo a Villa Lobos con il
Bachians Brasileiras N° 5 eseguito in duo tromba e chitarra nella prima parte per poi duettare ritmicamente con le percussioni e riprendere il tema verso la fine.

L'argentino Sergio Mihanovich è l'autore di quattro bei brani condotti egregiamente da Goykovich soprattutto nell'esposizione dei temi. Si tratta di Jim's Ballad, The Fish (ottimo il solo di Snétberger), Love and Deception e della ballad di chiusura Sunset.

Tre i brani firmati dallo stesso Goykovich i quali sintetizzano l'essenza dell'intero CD includendo semplicità, raffinatezza e richiamo esplicito al Brasile. Il solare
Samba do Mar, Quo Vadis con un bell'interplay con le percussioni e l'invitante Dança Comigo.

Da segnalare che questo lavoro ha vinto il Germania il premio come CD dell'anno.






Articoli correlati:
21/06/2005

Terra Madre (Luciano Biondini & Javier Girotto)

04/03/2005

Orientaciòn (Borda - Bunka - Hecker)

03/11/2004

Angel Eyes (Stefanie Schlesinger)

31/10/2004

Ballads The World Vol. 4 (AA.VV.)

18/07/2004

Joyosa (Stockhausen, Snétberger, Andersen, Heral)

16/05/2004

The Owner Of The River Bank (Cecil Taylor & Instabile Orchestra)

25/02/2004

Oh You Crazy Moon (Chet Baker)

17/01/2004

Morton's Foot (Rabih Abou-Khalil)







Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 9.881 volte
Data pubblicazione: 21/04/2004

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti