Jazzitalia - Emanuele Maniscalco: Slow Band
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Enrico Rava "Special Edition" In concerto a Monopoli per il suo Rava's 80th Anniversary - World Tour 2019.

presso il Duke Jazz Club di Bari, Bobby Watson meets Dino Plasmati Hammond Trio per la presentazione dell'album "Matera Encounters".

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" .

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Emanuele Maniscalco
Slow Band



Re:think-art records 2010

1. wired
2. freeze
3. pop robber
4. nisimasa
5. mothergoose
6. neuer mond
7. handy wallace
8. Freeze three

Emanuele Maniscalco - drums
Daniel Kinzelman - tenor saxophone and clarinet
Karsten Lipp - electric guitar
Paolo Biasi - electric bass


Forse proprio quelle iridescenti rugiade sonore, cromatismi generati da un lento scorrere di tensioni e giochi melodici, disegnati da Paul Motian, sono il luogo della folgorazione per Emanuele Maniscalco. Una nuova dimensione interpretativa e d'ispirazione che mantenengono sempre saldo il legame con la tradizione afroamericana, che lo portò alla formazione della "Slow Band", un gruppo nel quale si susseguirono diversi musicisti tra cui Francesco Bearzatti, Enrico Terragnoli, Walter Beltrami, Gianluca Petrella, con un repertorio composto da brani originali e canzoni. Quindi, una decina di anni fa, l'incontro con Stefano Battaglia e l'esperienza dell'improvvisazione totale, un illuminante veicolo che divenne parte fondamentale del suo lavoro e sancì la brillante rinascita dell'ensemble ideato dal batterista bresciano, un percorso evolutivo che culminò con la registrazione di questo interessante lavoro discografico licenziato dall'etichetta re:think-arteecords.

Nelle loro improvvisazioni, c'è vita, un humus organico fatto di rumori espansi, cinismo tonale, dissonanze catatoniche, sadismo e prostrazione sonica, materia armonica e ritmica in continuo mutamento e di difficile etichettatura; poi la sapiente alternanza tra scrittura e variazione estemporanea, prendere la melodia nelle sue manifestazione occidentali contemporanee e farne il centro della ricerca, condividerne le intuizioni per tirarne fuori l'impatto empatico travolgente. In Pop Robber, l'ubriaco riff del basso di Biasi (il ricordare divertito di un famoso pirata "compagno di giochi"), sferzato dalla quadratica chitarra di Lipp, viene accompagnato, con ponderata intensità, dalle dinamiche libidinose partorite dal lume di Maniscalco. Nisimasa è ispirata al ribelle calembour linguistico "Asa Nisi Masa" sussurrato dai bambini nel film 8 ½ di Fellini, che tradotto in alfabeto serpentino significa anima, la stessa che esala dal morbido respiro di Kinzelman, sostenuto dalla leggiadria sinuosa delle costruzioni ritmiche di Maniscalco. Neuer mond, rappresenta la simbiosi tra l'incantesimo armonico e la magniloquenza compositiva. Una traccia che ci conduce tra le intime tessiture d'insieme, le scintille emozionali, la purezza del suono ed il calore avvolgente del modellare ritmico.

Daniele Camerlengo per Jazzitalia







Articoli correlati:
19/08/2018

Südtirol Jazz Festival Altoadige - "Exploring The North": "...un panorama artistico spesso interessante, non rivoluzionario ma non privo di alcuni fermenti, che in alcuni casi meriterebbe maggiore attenzione e presenza anche sulla nostra scena musicale." (Vincenzo Fugaldi)

18/09/2016

Bellow's Training (Ermes Pirlo, Paolo Biasi, Emanuele Maniscalco)- Niccolò Lucarelli

07/09/2015

Many More Days (Third Reel)- Alceste Ayroldi

15/09/2013

Third Reel (N. Masson, R. Pianca, E. Maniscalco)- Alceste Ayroldi

25/08/2013

From Time To Time (Emanuele Maniscalco)- Enzo Fugaldi

05/09/2009

The Age of Numbers (Emanuele Cisi) - Fabrizio Ciccarelli

05/09/2009

Timoka (Walter Beltrami) - Marco Losavio

03/08/2009

Eco Fato (Quilibri') - Fabrizio Ciccarelli

22/09/2008

Godot e altre Storie di Teatro (Ares Tavolazzi)

28/01/2007

Circle (Michelangelo Decorato Trio)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.546 volte
Data pubblicazione: 06/01/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti