Jazzitalia - Recensioni - Felice Clemente: Solo
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Felice Clemente
Solo



Crocevia di Suoni Records – 2020

1. Harlem Nocturne
2. A Secret Place
3. Princess Linde
4. Bà - Bà
5. Blues for One
6. Nuovo Cinema Paradiso
7. La Nani
8. Rapsodia Temperante
9. Cello Suite No. 5 in C Minor, BWV 1011: IV. Sarabande
10. Song for Clarinet
11. Moods
12. Notturno No.2
13. Free Improvisation

Felice Clemente - soprano and tenor sax, clarinet

Recorded Live at Montecalvo Versiggia Church


Da ascoltare in cuffia, o anche con un buon impianto e con pochissima luce. Il suono viaggerà nei pensieri, negli spazi, in ogni meandro possibile insinuandosi con dolcezza e precisione proprio laddove lo si sta aspettando nella sua doppiezza o in una semplice vibrazione, a volte anche in un colpo di fiato che nell'ancia diventa suono esso stesso. Un album in solo che Felice Clemente registra nella chiesa di Montecalvo Versiggia, luogo che fornisce tutta la libertà possibile al suono di liberarsi in ogni sua sfaccettatura. Il suono è il vero protagonista, certo anche i brani (proprie composizioni e proprie reinterpretazioni) che però diventano l'espediente per la produzione del suono che si riesce davvero a gustare in ogni aspetto come invece non è possibile in combo vari. E per un musicista di uno strumento a fiato il suono è diretta espressione di un intimo che si offre al cospetto di chi ascolta disposto a mutarsi e diventare proprio altrui.
E' anche un lavoro di tecnica, di padronanza degli strumenti e dei rispettivi registri, dell'emissione che non si avverte mai in difficoltà.

Non serve quindi elencare i brani (comunque variegati tra il classico e il contemporaneo passando attraverso qualche standard fino all'immancabile blues) o enfatizzarne alcuni passaggi, l'intero album va sorseggiato tutto d'un fiato data anche la sapiente alternanza che c'è tra i sax (soprano, tenore) e il clarinetto.

Un'esperienza sicuramente significativa per il bravo Clemente ma anche esaustiva per chi ascolta e si fluttua in queste ondate sonore pregne di intensità e che come una brezza leggera provano a circondare un momento da preferire in solitudine.

Marco Losavio per Jazzitalia







Articoli correlati:
20/09/2015

6:35 Am (Felice Clemente Trio)- Niccolò Lucarelli

21/07/2014

Storie d'amore non troppo riuscite (Claudia Cantisani)- Francesco Favano

30/09/2013

Alisachni (Walter Marocchi Mala Hierba)- Gianni Montano

17/11/2012

Aire Libre (Felice Clemente - Javier Perez Forte)- Enzo Fugaldi

14/08/2012

Una serata di musica suonata bene che conferma l'intelligenza di una programmazione attenta più alla sostanza che all'appeal modaiolo dei nomi da far esibire. (Gianni Montano)

29/05/2011

Nuvole di carta (Felice Clemente Quartet)- Alessandro Carabelli

25/12/2010

Doppia Traccia (Massimo Colombo, Felice Clemente)- Francesco Martinelli

18/04/2009

Blue of mine (Felice Clemente )

23/04/2007

Wishlist (Marco Trifilio)

12/12/2004

Inside Me (Felice Clemente)

21/06/2004

Way Out Sud (Felice Clemente Quintet)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 379 volte
Data pubblicazione: 12/07/2020

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti