Jazzitalia - Cara Campanelli : So Near
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ultimi due appuntamenti per la rassegna Boogie Jazz Season: il duo Girotto/Mangalavite in "Estandars" e Gabriele Buonasorte Time-Lapse per la presentazione di "The Taste Of Seconde Life".

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Inizia il 3 maggio Giordano in Jazz Spring Edition 2019: in programma Israel Varela & The Labyrinth Project, Enzo Pietropaoli Wire Trio e Elisabetta Serio 16 trio.

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Cara Campanelli
So Near



UPC (2011)
Recorded at Futura Studios (Roslindale, Ma)
Produced by JoJo David


1. It's Alright With Me (C. Porter)
2. Reaching For The Moon (I. Berlin)
3. Speak Low (O. Nash, K. Weill)
4. Skylark (J. Mercer, H. Carmichael)
5. My Romance (R. Rodgers, L. Hart)
6. Temptation (N. H. Brown, A. Freed)
7. My Funny Valentine (R. Rodgers, L. Hart)
8. Let's Do It (Let's Fall In Love) (C. Porter)
9. Until The Real Thing Comes Along (L.E. Freeman, A. Nichols, S. Chaplin, M. Holiner, S. Cahn)
10. The Girl From Ipanema (V. De Moraes, N. Gimbel, A. C. Jobim)
11. Smile (C. Chaplin, J. Turner, G. Parsons)

Cara Campanelli - voce
Adam Birnbaum - piano
Greg Gagnon - chitarra
Greg Loughman - contrabbasso
Jimmy Elcock - percussioni


Ascoltando "So Near" si potrebbe avere l'impressione di essersi imbattuti in un vecchio vinile di jazz ripulito dai difetti del tempo, tale è l'aderenza a passati stilemi vocali che la protagonista di questo disco riesce a ricalcare. Cara Campanelli, giovane cantante di Boston ma dal nome che tradisce chiare origini italiane, è qui al suo disco d'esordio nel quale, come spesso succede, si misura su un banco di prova composto esclusivamente da standards. Che la vocalist sia stata svezzata tenendosi stretta alla sottana di regine del jazz come Ella Fitzgerald, Anita O' Day o Peggy Lee appare ovvio ascoltando questo lavoro: la voce setosa e il timbro scuro sfoggiato dalla Campanelli non si allontanano quasi mai dal registro medio basso, conferendo a tutto il disco un affascinante e suadente sapore retrò.
Dotata di una pronuncia vocale perfettamente aderente alla più classica espressione jazzistica, la cantante si inserisce in quel filone a cui appartengono moderne continuatrici della tradizione come la nostra Roberta Gambarini o l'americana Jane Monheit, muovendosi all'interno di ballad sofisticate e piene di pathos con rigore e pertinenza.

Una delle peculiarità del disco è quella che vede la vocalist farsi accompagnare in ciascun brano da un solo strumento per volta, proponendo così una serie di duo nel quale l'abbinamento con lo strumento scelto è sempre funzionale al brano stesso: è la chitarra ad accompagnarla sulle morbide note della celebre Girl From Ipanema e My Funny Valentine, il contrabbasso di Loughman a sorreggerne la trama nella brumosa Reaching For The Moon e le nude percussioni di Elcock a scuoterla sulla danzante Temptation.

Molto buona la prova del pianista Adam Birnbaum, presente sui restanti brani, musicista dalle buone idee e mai scontato che, come dovrebbe chiunque accompagni una cantante, mette la sua musicalità al servizio della Campanelli sottolineando e sostenendone con intelligenza le qualità vocali. Tra i brani in coppia con il pianista da segnalare le interessanti e riuscite rivisitazioni di It's Alright With Me, Let's Do It (Let's fall In Love) e il classico di Chaplin Smile.

Un lavoro elegante e raffinato che soffre però di un certa gravità manieristica che alla lunga impedisce all'esecuzione della cantante di librarsi verso una maggiore libertà espressiva, quel tanto che l'avrebbe portata ad ergersi al di sopra dell'affollata pletora di cantanti jazz.

Nico Conversano per Jazzitalia

 





Articoli correlati:
10/03/2014

Still (John Funkhouser)- Alceste Ayroldi

24/04/2010

Multitude (Characteristic Pitches featuring Robin Eubanks) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.847 volte
Data pubblicazione: 18/08/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti