Jazzitalia - The Rory Stuart Quartet: So Rise Up
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

SmartCatMusic 2007
The Rory Stuart Quartet
So Rise Up


1. Experiment #2
2. Exhilarate
3. Synechdoche in Schenectady
4. Falling Angel
5. Unexpected Path
6. Lembrancas
7. Pensive
8. The Same Old Same Old
9. So Rise Up

Rory Stuart - guitar
Mark Shim - tenor saxophone
Matt Penman - acoustic bass
Ari Hoenig - drums





Rory Stuart
è un ancor giovane musicista emergente in un ambito che, forse con eccessiva semplificazione, potremmo definire a cavallo tra post-bop e fusion. In effetti la sua chitarra è l'unico strumento elettrificato all'interno di un quartetto acustico, costituito da giovani e brillanti strumentisti dell'area newyorkese.

Stuart è anche l'autore di tutti i pezzi, e nella sua scrittura – fatto assai inusuale per un chitarrista - possiamo ritrovare un po' degli "spigoli vivi" delle composizioni di Thelonious Monk.

In questo album, inciso nel 2004, ma pubblicato solo nel 2007, il quartetto mostra una sicurezza di mezzi ed una coesione rilevanti. Sorretto da una sezione ritmica efficace, il forte sax tenore di Mark Shim spesso e volentieri ruba la scena allo stesso leader, mostrando un fraseggio asimmetrico ed un suono scuro, forgiato sull'esempio di maestri come Sonny Rollins e Joe Henderson.
Un altro riferimento non troppo lontano possiamo trovarlo nella ricerca portata avanti qualche anno fa dal gruppo di Paul Motian e Joe Lovano con Bill Frisell illustre ospite alla chitarra elettrica: certamente un'influenza non trascurabile nell'espressività dello stesso Stuart.

La sintesi di tutte queste suggestioni è un disco di jazz moderno orientato verso una "fusion" dal piglio allo stesso tempo misurato e brillante, suonato in maniera impeccabile, come testimonia il brano finale che dà il titolo al CD - So Rise Up - forse il pezzo migliore dell'album.

Nonostante queste ottime premesse dobbiamo purtroppo confessare che la musica riesce a decollare solo a tratti; vuoi per l'approccio un po' troppo "intellettuale", vuoi per un tecnicismo assai spinto, il risultato finale, sebbene di alto profilo, resta un "disco per musicisti", certamente apprezzabile dagli addetti ai lavori o dagli amati del genere, ma che lascia poco spazio alla fantasia ed alle emozioni dell'ascoltatore.

Roberto Biasco per Jazzitalia
 







Articoli correlati:
02/05/2016

Jdid (Karim Ziad)- Enzo Fugaldi

29/11/2015

James Farm Quartet (J. Redman, A. Parks, M. Penman, E. Harland): "...un collettivo che esprime una forma di hard bop contemporaneo, che alla raffinatezza formale unisce interessanti considerazioni di stampo sociologico." (Niccolò Lucarelli)

18/03/2012

Il jazz diventa un pretesto per improvvisare, il criterio per dialogare con gli altri strumenti è "la libertà in funzione della spontaneità". (Viviana Falcioni)

19/08/2011

Shadowless (Jonathan Kreisberg)- Stefano Clemente

04/07/2009

Introducing (Joris Roelofs) - Luca Labrini

04/02/2007

Catanzaro Jazz fest 2006: "Si inizia con Adam Kolker accanto al celebre John Abercrombie, Dick Oatts assieme al nostrano Pietro Condorelli. L'ultima serata è invece dedicata proprio al pianoforte, ed è proprio una bella dedica: ad esibirsi è il trio di Jean Michel Pilc..." (Andrea Caliò)

02/01/2006

Conclusa la 21a stagione concertistica del Brass Group di Trapani che si è tenuta presso l'Auditorium Comunale di Valderice, uno spazio funzionale per le dimensioni contenute e per la buona acustica...(Vincenzo Fugaldi)

29/11/2005

Ari Hoenig Quartet per Terni in Jazz #6 (Francesco Truono)





Video:
Joshua Redman Trio
The Joshua Redman Trio live at the 2008 Iowa City Jazz Festival., , Joshua Redman-saxophones, Matt Penman-bass, Bill Stewart-drums, , 7-6-08...
inserito il 07/07/2008  da SlickJitsu - visualizzazioni: 2901


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.420 volte
Data pubblicazione: 06/03/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti