Jazzitalia - Birro/Conte/Zigmund : Spring Jazz Trio
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Azzurra Musica Srl 2004
Birro/Conte/Zigmund
Spring Jazz Trio


1. Dancing in the dark (Schwartz-Dietz) 7.42
2. Off minor (Monk) 4.54
3. Crazy he calls me (Sigman-Russell) 5.36
4. I'll take romance (Oakland-Hammerstein II) 7.32
5. Smiling (Birro) 7.07
6. Retrato em branco e preto (Jobim-Buarque) 6.07
7. Love walked in (Gershwin-Gershwin) 5.16
8. Gertrude's bounce (Powell) 4.53
9. What better fits (Birro) 6.20

Paolo Birro - pianoforte
Lorenzo Conte - contrabbasso
Eliot Zigmund - batteria





Il disco Spring Jazz Trio di Paolo Birro, Lorenzo Conte e Eliot Zigmund è la sintesi portatile e riascoltabile di un ipotetico (ma non troppo…) "Jazz Club Italia". Spring Jazz è il suono di molti locali notturni, bar, ristoranti, birrerie che accolgono, nuovamente, il jazz. Club per poche ora a settimana che sanno dare uno spazio molto più ampio di un sottofondo al jazz del nostro paese.

Le note di Birro, Conte e Zigmund sono il suono di serate inaspettate, di atmosfere che sanno accompagnare la fine di una giornata, la sospensione di un pensiero o di una chiacchierata convogliando attenzione e stanchezza come grazie alla stupenda Crazy he calls me. Lo Spring Jazz Trio è la costanza che suona in jazz, la quotidianità di un arte praticata con professionalità votata alla tradizione: Monk, Gershwin, Powell...

Naturalmente la batteria di Eliot Zigmund non attraversa esclusivamente le nuove ed indefinite "sale da jazz" d'Italia, ma porta Spring Jazz Trio anche in festival come EuroJazz Festival di Ivrea o il Festival della Valle di Fiemme. Il disco è il collante diretto con l'essere sul palcoscenico e proprio come in un concerto il trio si muove con un discreto interplay, con assoli pensati e poco ricercati forse eccessivamente isolati. Domina nel disco il pianoforte di Paolo Birro e come in un club con il crescere dell'attenzione del pubblico aumenta anche la profondità e la carica del musicista sul palco, così lo Spring Jazz Trio è un lavoro in crescendo di tecnica, calore ma anche di personalità che raggiunge il suo apice in una delle due composizioni di Birro What better fits che chiude il disco e un immaginario semplice sipario italiano.
Alessandro Armando per JazzItalia







Articoli correlati:
19/05/2014

Sometimes I Wonder: The Music Of Hoagy Carmichael (J Kyle Gregory - Paolo Birro)- Nicola Barin

01/11/2011

Steve Grossman Quartet al Count Basie di Genova (Andrea Gaggero)

11/07/2011

Jazz a Mira 2011, rassegna di musica jazz dedicata alle etichette indipendenti con Ermanno Maria Signorelli Duo, JPC 4et Feat. Kyle Gregory, Paolo Birro in piano solo, Marcello Tonolo Trio, il Trio Nigredo con Fazzini, Fedrigo e Canevali, Gallo - De Rossi featuring Chris Speed. (Gabriele Prevato)

26/09/2010

Mirando (Pietro Tonolo) - Alceste Ayroldi

07/12/2009

Clouds Over Me (Michele Polga) - Giuseppe Mavilla

22/09/2008

Godot e altre Storie di Teatro (Ares Tavolazzi)

22/06/2008

Colorando (Marchio Bossa)

11/04/2008

Unquiet Silences (Michael Rosen)

24/03/2008

Adagio (Claudio Fasoli)

02/12/2007

Siena Jazz Reunion, Trent'anni di Jazz in Italia: "Due intense giornate che hanno visto confluire musicisti, studiosi, critici, jazzofili provenienti da diverse zone d'Europa ed anche dagli Stati Uniti d'America. Una girandola perfettamente sincronizzata di convegni, presentazione di libri e concerti." (Alceste Ayroldi)

19/04/2007

Via del sestante (Francesco Sotgiu)

09/04/2007

Padova Porsche Jazz festival: un Dave Holland Quintet che non decolla, una eccellente ma poco seguita serata con Claudio Fasoli e la Civica Big Band di Milano e un intraprendente Mino Cinelu polistrumentista in un bel concerto in solo che però non cattura l'attezione del pubblico. (Giovanni Greto)

19/07/2006

Urban Adventures (Emanuele Cisi)

03/05/2006

Per un istante (Valerio Della Fonte)

02/04/2005

Feliec (Danilo Memoli)





Video:
Scott Hamilton Quartet "A Beautiful Friendship" - Ueffilo Jazz Club Gioia del Colle - Ba
Scott Hamilton Quartet in "A Beautiful Friendship" by Donald Kahn (short excerpt), al Ueffilo Jazz Club - Gioia del Colle - BariScott Hamilt...
inserito il 01/04/2011  da - visualizzazioni: 3982
Scott Hamilton Quartet in Concert (Blues Improvisation) - Ueffilo Jazz Club Gioia del Colle - Ba
Scott Hamilton Quartet in Concert "Blues Improvisation" (short excerpt), al Ueffilo Jazz Club - Gioia del Colle - BariScott Hamilton sax,Pao...
inserito il 01/04/2011  da - visualizzazioni: 4019


Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 4.057 volte
Data pubblicazione: 16/06/2007

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti