Jazzitalia - Sofia Rei Koutsovitis: Sabe Azul
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Enrico Rava "Special Edition" In concerto a Monopoli per il suo Rava's 80th Anniversary - World Tour 2019.

presso il Duke Jazz Club di Bari, Bobby Watson meets Dino Plasmati Hammond Trio per la presentazione dell'album "Matera Encounters".

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" .

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Sofia Rei Koutsovitis
Sabe Azul



World Village - 2009

1. Coplera
2. Sube Azul
3. Cardo o Ceniza
4. Instante de vos
5. El Lìo
6. Las Càracas
7. El Mayoral
8. Segundo Final
9. La Chongoyapana
10. Imaginaria
11. Jardines de Asfalto
12. Entre Paredes

Sofia Rei Koutsovitis - voce
Juan Medrano Cotito - cajón
Jorge Perez Albela - cajón e quijada
Morris Cañate - tambor alegre
Leo Genovese - piano e melódica
Eric Kurimski - chitarra
Diego Obregón - tres
Geoffrey Keezer - piano
Dan Blake - sax soprano
Anat Cohen - clarinetto
Celso Duarte - arpa
Ronald Polo - tambora
Néstor Gomez - llamador & maracas


A dispetto della grafica chiassosa, l'ultima fatica della sudamericana Sofia Rei Koutsovitis si presenta con contenuti eleganti. I suoni, ben calibrati, si dipanano sinuosi tra le dodici canzoni del disco come trama che dona coerenza espressiva. Sabe Azul, scritto e arrangiato dalla cantautrice argentina e poi prodotto con il bassista Jorge Roeder, è un sunto di modern jazz - evidente nel 7/8 di El Lio - che si fa affascinare volentieri da vibrazioni tipicamente latine, figlie del folklore argentino così come di quello peruviano, colombiano o uruguaiano.

Chiari i riferimenti, dispersi lungo tutto il disco, alle copleras - cantanti folk argentine -, a cui Sofia rende espressamente omaggio. Il legame alla tradizione latinoamericana, nonostante Koutsovitis viva ormai da tempo in quel di New York, è evidente soprattutto nella conformazione dell'organico e nella scelta di strumenti, che spaziano dal cajón alla quijada (una mandibola di asino usata come percussione), dal tambor alegre al tres cubano.

La cura degli arrangiamenti è certosina e il risultato sicuramente valido. Degni di nota l'effetto echo applicato al violoncello in Cardo o Ceniza e il clarinetto di Anat Cohen in Entres Parades.

L'esperienza di Sofia Rei Koutsovitis, spesso ricordata insieme ad altre due artiste di spicco del panorama argentino – Magos Herrera e Sofia Tosello – si distingue da quella di queste ultime per un continuo confronto con la musica popolare, garanzia di cura e rinnovamento di un'identità musicale che ha ancora tanto da raccontare.

Pietro Scaramuzzo per Jazzitalia
 







Articoli correlati:
13/12/2015

Disguise (Ada Rovatti)- Gianni Montano

02/06/2015

Black Orpheus (Nilson Matta's)- Alessandra Monaco

21/12/2014

Alessandria Jazz Club - Rassegna Musica Jazz dedicata a Piero Brancolini: "Una più che discreta rassegna con una punta di eccellenza e l'apprezzabilissima volontà di dare spazio a promesse locali." (Andrea Gaggero)

20/03/2011

I 3 Cohen al Teatro Lauro Rossi di Macerata: "E' davvero incredibile la musicalità che sprigionano questi giovani ma già affermati musicisti, riescono a travolgerti con il loro entusiasmo, sembrano rincorrersi tra loro con le note come nei giochi d'infanzia." (Viviana Falcioni)

30/01/2011

Una gallery di oltre 60 scatti al New York Winter Jazz Fest 2011: Chico Hamilton, Don Byron, Geri Allen, JD Allen, Butch Morris, Steve Coleman Vernon Reid, Anat Cohen, Aaron Goldberg, Nasheet Waits, Abraham Burton, Eric McPherson...(Petra Cvelbar)

27/11/2010

Chamber Music Society (Esperanza Spalding)- Roberto Biasco

08/12/2009

Alt 88 (Andrea Lombardini Trio)- Alessandro Carabelli

15/03/2009

Esperanza (Esperanza Spalding)

08/12/2006

At sea (Ingrid Jensen)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.928 volte
Data pubblicazione: 30/05/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti