Jazzitalia - Recensioni - Ramon Valle: Take Off
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Enrico Rava "Special Edition" In concerto a Monopoli per il suo Rava's 80th Anniversary - World Tour 2019.

presso il Duke Jazz Club di Bari, Bobby Watson meets Dino Plasmati Hammond Trio per la presentazione dell'album "Matera Encounters".

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" .

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Ramon Valle
Take Off



In and Out (2015)

1. All The Things You Are
2. Steps In The Night
3. Es una historia
4. Trance Dance In Blue
5. Hallelujah
6. Principe enano
7. Y si volviera
8. Levitando
9. Cinco hermanas
10. What Are You Doing / The Rest Of Your Life
11. Kimbara pa' Nico

Ramón Valle - pianoforte
Omar Rodriguez Calvo - contrabbasso
Ernesto Simpson - batteria


Quando si pensa e parla di un musicista cubano, la mente fa il suo pavloviano salto nell'universo del ritmo creolo. E a parlar di jazzisti, si svolta l'angolo nel cubop di Dizzy Gillespie e accoliti. Ramón Valle parla un idioma differente: di strada ne ha già percorsa parecchia, con i suoi dieci album all'attivo, e forse solo in Italia non si è ricavato la sua fetta di successo, non essendo transitato per festival jazz blasonati quanto lo sono X Factor o Amici per la musica leggera. "Take Off" ricorda ai più attenti quanto il pianista di Holguín sia bravo e sappia mescolare i geni musicali scritti nel suo dna con il suo sapere jazzistico ad ampio spettro. Mette la quarta nell'interpretare la classicissima "All the things you are", lasciando singhiozzare l'armonia e spiegando la melodia su fraseggi rapidi e tempestosi. Dialoga a meraviglia con i suoi sodali, guardando in faccia Omar Rodriguez Calvo (ben conosciuto per far parte del trio di Martin Tingvall) che rimpalla ogni singola nota con un suono tondo e grasso, pastoso e invitante. Fa quasi tutto da solo Valle, fatta eccezione per il classico di Jerome Kern, "Es una historia" brano tra i meno battuti e conosciuti di Stevie Wonder – peraltro non da strapparsi i capelli – donandogli un senso di orchestralità e un ritmo latin variegato dalle esplicitazioni ritmiche di Ernestro Simpson; c'è Hallelujah di Leonard Cohen, qui travolta dal lirismo misurato della tastiera di Valle; e c'è Michel Legrand con un medley tra "What Are You Doing" e "The Rest Of Your Life", dove prevale il gran senso per la melodia. Il resto, come si diceva, è tutta farina del sacco di Valle, che declina il suo variegato stile, affermando una piena padronanza delle dinamiche, controllo della sonorità e una buona fermezza nelle linee di basso. "Steps In The Night" recupera la via del modern mainstream da denominazione d'origine controllata. Con Trance Dance In Blue si naviga in un blues che sguazza in laghetto dove soffia un venticello di son. Il fraseggio ritmico e percussivo è una costante di Valle, tra alti e bassi del volume sonoro, caratterizza le folate di "Principe enano".

Un lavoro che non dà pause e rifugge l'omogeneizzazione.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
30/09/2013

In Concert (Tingvall Trio)- Alceste Ayroldi

18/03/2012

Vägen (Tingvall Trio) - Alceste Ayroldi

26/02/2011

Camino Al Barrio (Nelson Riveros)- Marco Angelini







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 547 volte
Data pubblicazione: 22/02/2016

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti