Jazzitalia - Tamm E Hunt: Live @ Birdland
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Click here to read the english version

Tamm E Hunt
Live @ Birdland

1. Intro (MP3 760KB)
2. Black Coffee (MP3 6MB)
3. Don't Explain (MP3 5MB)
4. My Funny Valentine (MP3 6.8MB)
5. Summertime (MP3 8MB)
6. You Don't Know What Love Is (MP3 6MB)


Tamm E Hunt vocal
Gary Bartz sax
Eric Reed piano
Mac Gollehon trumpet
Don Moore double bass
Will Terrill drums

fai click qui per acquistare il CD

"Una cantante jazz molto attraente con una forte voce, un vasto repertorio e la capacità di swingare su tutti i tempi; rende giustizia al mondo che canta, è un'improvvistrice molto valida. Ms. Hunt merita di essere molto conosciuta..." Scott Yanow

TAMM E HUNT LIVE @ BIRDLAND, The Jazz Corner of the world ...è il CD con GARY BARTZ, ERIC REED e MAC GOLLEHON prodotto dalla cantante jazz internazionale, attrice, autrice di canzoni, attivista, ospite televisivo, insegnante, educatrice/amministratrice jazz, donna rinascimentale TAMM E HUNT.

Un segreto jazz ben mantenuto, TAMM E HUNT si è esibita nei più begli eventi mondiali con alcuni dei più rispettati musicisti del mestiere. Le sue collaborazioni vantano il "who's who" della musica americana: la pianista Dorothy Donegan, James Carter, Freddie Hubbard, Buster Williams, Wynton Marsalis, Louis Hayes, Mulgrew Miller, Roy Hargrove, Antonio Hart, Javon Jackson, Teri Thornton, Bobby Watson, Stanley Jordan, Larry Ridley, Charles Davis, Walter Booker.

Stile unico e talento potente, le capacità vocali di TAMM E HUNT esigono grande attenzione da parte del suo pubblico. Anche se può sembrare inusuale, una volta ascoltata non la si dimentica. Cantando dall'anima e dal cuore, TAMM E HUNT è insieme potente e accattivante, mentre ti attira nella sua rete fatta di umori melliflui e momenti sorprendenti.

"Voglio essere al meglio possibile e questo in parte vuol dire rischiare". Dice la fascinosa cantante "E' una grande responsabilità voler essere se stessi e non avere il suono o il fraseggio simile ad altri. Anche se siamo influenzati dagli altri…Voglio davvero che il mio pubblico non mi percepisca come un'imitatrice, ma come un'innovatrice.
Sarah Vaughan una volta mi ha detto «Rischia e sii te stessa. Sii originale» Ha significato molto per me"

La fama di TAMM E HUNT è estesa in tutto il mondo da New York a Londra, all'Italia, Parigi, Canada e il Giappone, dove è famosa alla televisione come cantante e per le sue ali di pollo fritto, pane di grano e verdura con pomodori e cipolle…autrice di un libro di ricette di prossima uscita "Cucinare con jazz", dalla raffinata cucina dell'anima del Sud, ALLA MANIERA DI HARLEM! Dice la cantante "Mi piace cucinare quasi quanto cantare".

Fondatrice della Harlem Jazz Foundation, Inc., un'organizzazione internazionale rivolta alla didattica e all'introduzione di nuovi talenti, da cui dipende la Harlem International Institute of Jazz & American Music, Hunt scrive corsi per l'insegnamento del Jazz; ADOPT A KID 4 JAZZ e JAZZ 4 THE BEGINNER, programma di insegnamento/intrattenimento a distanza per un pubblico intergenerazionale.

Con un sorriso ricorda "Devo molto al pianista Danny Mixon, che mi ha convinta di poter essere una cantante jazz. Fissava le date a Brooklyn, dove in quei buchi fumosi provavo a trasformarmi da cantante disco in una vera cantante..Ero un disastro". Hunt aveva vinto il premio dell'ultimo dell'anno 81/82 de Billboard Magazine come voce solista del gruppo di disco-music della CBS/Pavilion "Fantasy".

Dice il regista/attore Douglas Turner Ward: "Non ho mai visto o sentito nessuno cantare Billie Holiday come Tamm E Hunt".

Scrittrice teatrale, attrice, Hunt ha prodotto e recitato come protagonista in "BILLIE HOLIDAY la leggenda", uno spettacolo off-Broadway acclamato dalla critica. Hunt, che non è estranea al grande ed al piccolo schermo, è coprotagonista insieme al sax contralto Gary Bartz nel film di Mevlut Akkaya "A Jazz Story".

Per TAMM E HUNT si prospetta una lunga carriera di successo nel jazz. Dice "Il jazz è una religione, e io ne sono una discepola". Aspettatevi di ascoltare la sua voce ancora per tanto tempo.

Articoli correlati:
Lionel Hampton: la sua vita e la sua eredità (by Tamm E Hunt)

Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 17.790 volte
Data pubblicazione: 25/11/2001





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti