Jazzitalia - Pasquale Laino: The River Will Carry Me
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

In occasione delll'International Jazz Day 2019, a Tricase lo Unit Six Jazz Sextet ripercorre l'hard bop con la guida all'ascolto a cura di Alceste Ayroldi..

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

I 50 anni di Woodstock: fu vera gloria? Incontro gratuito col giornalista e critico musicale Alceste Ayroldi per un'analisi dei momenti chiave che ne hanno fatto un evento simbolo di una generazione..

JAZZ e Cinema: la storia della musica jazz nel cinema attraverso aneddoti, proiezioni a cura di Alceste Ayroldi con la band di Mike Zonno.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rosario Giuliani Hammond Trio per il prosieguo della rassegna Boogie Jazz Season a Roma, curata da Gabriele Buonasorte.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Pasquale Laino
The River Will Carry Me



CNI Music CNDL 23686

1. The Passage
2. In the Land of little time
3. With Light Steps and Resounding Feet
4. Wandering
5. Beneath the running clouds, I await
6. The return of the Faun
7. The Inopportune Benevolent Being
8. Something's Changed
9. In the Shifting Colour of the Offerings
10. Fake Nymphs
11. 5th of December
12. The Forgotten Rite
13. The River Will Carry Me
14. In Good and In Evil
15. Far Away
16. Fibs and Fame
17. To Sleep, To Forget
18. A Little Gift (ghost track)

Pasquale Laino - sax soprano
Alessandro Gwis - pianoforte
Andrea Avena - contrabbasso


Pasquale Laino non appartiene a quella schiatta di musicisti pronti a sfornare dischi in ogni momento, a comando o su ordinazione. Centellina e fa bene, soprattutto quando i risultati sono quelli racchiusi nei diciotto brani di The River Will Carry Me. Un album che rispecchia il vissuto artistico di Laino, in bilico tra jazz, classica e contemporanea, equilibrio che non sempre si riesce a rispettare con adeguatezza e gusto. Laino, invece, si dimostra ottimo equilibrista dei suoni e delle diverse tradizioni, unitamente ai suoi accoliti: Alessandro Gwis al pianoforte e Andrea Avena al contrabbasso. Il pianista romano dimostra, ove ve ne sia bisogno, tutta la sua crescita artistica maturata come sideman e nell'ensemble degli Aires Tango e schiaffeggia chi, ancora, non lo prenda in seria e completa considerazione. Andrea Avena vanta collaborazioni eccellenti (da Don Moye a Lester Bowie e Manu Roche, per esempio) ed una consistente discografia, anche questa dai mille colori musicali.

Un lavoro drumless è già una sorta di biglietto da visita che apre le porte verso un terreno poco swingante, ma non per questo meno attraente. Pasquale Laino è il "fabbricatore" di tutti gli originals, di nome e di fatto. La musica si snoda nelle corde nordeuropee, nella tradizione eurocolta - complice anche il linguaggio metatristaniano e metabillevansiano di Gwis – e negli accenti percussivi "africani" di Bartòk e Kodaly (In The Land Of Little Time, chiuso egregiamente dalle nervose corde di Avena).

Laino alterna l'alto sax ed il soprano con la stessa cantabilità, con accenti progressive ottimamente strutturati e mascherati (Wandering). Una musica dal lirismo trattenuto, mai oscenamente ostentato, che mette sul piatto un grande senso della dinamica sonora, fatta di ricche sfumature, frutto di una profonda conoscenza delle armonie.

Atmosfere fintamente rarefatte, costruite anche intorno a strutture aperte, avanguardistiche (In The Shifting Color Of The Offerings), mai in eccesso di dissonanza.

Un lavoro che si svolge sì sulla partitura, ma anche sull'improvvisazione ben eseguita dai tre musicisti che danno alla luce un lavoro caleidoscopico, suggestivo e pieno di austere variazioni melodiche.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
13/07/2014

E sei arrivata tu (Emanuele Belloni)- Francesco Favano

22/02/2012

D'onde (Aurora Curcio)- Gianni Montano

24/12/2010

#2 (Alessandro Gwis) - Alceste Ayroldi

24/12/2010

Closer (Wasabi)- Gianni B. Montano

05/07/2010

Lutte Berg Ensemble al Teatro Arciliuto di Roma: "Un jazz o piuttosto un etno-jazz che davvero va oltre i confini di ciò che siamo soliti collocare all'interno di questo genere, senza però lasciare mai l'ascoltatore spaesato." (Laura Mancini)

18/03/2010

Javier Girotto Jazz Quartet a Monopoli: "Ho riunito una squadra straordinaria, composta da musicisti di alto livello - ha dichiarato Francesco Angiuli - è stato molto emozionante poter ascoltare la loro 'voce interpretativa' nei brani di mia composizione, così come è stato molto stimolante suonare per la prima volta dei brani di composizione di Girotto, Gwiss e Smimmo, i quali si sono dimostrati molto professionali in tutto". (Pasquale Raimondo)

27/12/2009

Mazzeo - Grottelli - Gwis al 28 DiVino: "...musicisti di diversa estrazione che vantano ciascuno esperienze maturate all'interno di varie formazioni e un interesse affine per la sperimentazione ed il jazz elettronico." (Laura Mancini)

26/12/2009

10/15 (Javier Girotto & Aires Tango) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

08/12/2009

Impatiens (Marco Testoni & Hang Camera) - Marco Buttafuoco

02/12/2009

Elisabetta Antonini presenta il suo album "Un minuto dopo" all'Alexander Platz di Roma insieme a Gabriele Coen, Alessandro Gwis e Paul McCandless. (Laura Mancini)

25/10/2009

Un minuto dopo (Elisabetta Antonini)- Andrea Gaggero

20/06/2006

Alessandro Gwis (Alessandro Gwis )

27/12/2004

Teoria & Armonia - Vol. 3 (Andrea Avena)





Video:
FUGA A TRE - LUTTE BERG ENSEMBLE
...
inserito il 29/09/2009  da Italclip - visualizzazioni: 2724


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.498 volte
Data pubblicazione: 07/11/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti