Jazzitalia - Recensioni - Dimitri Grechi Espinoza: The Spiritual Way
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Edizione Speciale, il nuovo album di Enrico Rava.

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Pubblicato "The Rising Sun" il nuovo e quarto album del chitarrista modern jazz Fabrizio Savino.

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Dimitri Grechi Espinoza
The Spiritual Way



Ponderosa Music (2020)

1. Conoscenza – Eternità
2. Equanimità – Primavera
3. Compassione – Estate
4. Giustizia – Autunno
5. Rettitudine - Inverno

Dimitri Grechi Espinoza - sassofoni


Non è facile scrivere di questo lavoro, perché sarebbe come scrivere di una preghiera. Non è facile, in generale non lo è scrivere della musica, perché è un disco che bisogna ascoltare con la massima attenzione; la massima attenzione alle sfumature, al riverbero naturale – perfettamente lasciato integro in sede di missaggio – del Battistero di San Giovanni di Pisa.

E' un progetto, pieno di un sale particolare che è quello racchiuso in Oreb, altro nome del monte Sinai. E la spiritualità nelle note scolpite da Grechi Espinoza si respira a pieni polmoni, entra nel corpo, nella testa, scuote i neuroni e lascia un dolce abbraccio.
Ogni nota è scandita, come a declamare dei versi, a cesellare, tornire le parole. Il fiatista italiano (ma nato a Mosca) declina le virtù spirituali accarezzando i registri del tenore, polverizzando ogni abbellimento, rendendo etereo – ma istintivamente corposo – ogni anello musicale. Vi sono frammenti melodici che si aprono, per poi infrangersi in ancestrali costruzioni armoniche.

"Compassione – Estate" è, probabilmente, il brano in cui la melodia diventa più radiosa: ciò non significa che le altre composizioni siano anodine, tutt'altro. Gli spazi silenziosi che si formano intorno alle note di "Giustizia – Autunno" rendono ossequio a un fraseggio implosivo, mascherato ma non trattenuto. Tutto si muove nella massima spontaneità, intorno a delle cellule che si autosospendono, come accade nel lirismo della conclusiva "Rettitudine – Inverno".

Un disco che, nell'agone jazzistico del momento, dove tutto sembra muscolare, ritrova la via maestra della musica: quella dell'ascesi spirituale.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
13/04/2019

Bergamo Jazz 2019: "41ma Edizione del prestigioso festival lombardo che chiude il ciclo quadriennale con la direzione artistica affidata a Dave Douglas per annunciare il passaggio dell'incarico a Maria Pia De Vito" (Aldo Gianolio)

27/05/2018

Exwide - Live (Dinamitri Jazz Folklore)- Lavinia Testi

08/06/2014

Young Jazz Festival 14: "Dieci anni di Young Jazz a Foligno, celebrati con un'edizione densa di appuntamenti, che ha puntato a valorizzare il centro storico della cittadina umbra con una serie di momenti musicali di notevole spessore." (Vincenzo Fugaldi)

25/05/2014

Suoni, Parole, Ritmi del mondo - V Edizione: "...quattro appuntamenti dignitosissimi, malgrado l'attuale periodo di crisi generalizzata, collegati dall'idea dell'omaggio a personaggi che hanno fatto la storia della musica afroamericana." (G. Montano - A. Gaggero)

30/03/2014

Quattro chiacchiere con...Tito Mangialajo Rantzer: "Nell'album "Dal basso in alto" Mangialajo Rantzer riesce a tirare fuori un sound così corposo che appare orchestrale." (Alceste Ayroldi)

08/09/2013

Slight Imperfection (Paolo Botti Quartet with Betty Gilmore)- Marco Buttafuoco

17/06/2013

La Società Delle Maschere (Dinamitri Jazz Folklore)- Gianni Montano

17/03/2012

When We Forgot The Melody (Dimitri Grechi Espinoza, Tito Mngialajo Rantzer)- Gianni Montano

27/11/2010

Large (Silvia Bolognesi Open Combo)- Vincenzo Fugaldi

31/07/2010

Progetto Macchiaioli (Quintetto di Livorno) - Cinzia Guidetti

13/02/2010

Are U Standard? (Minardi - Grechi Espinoza - Pintori - Mangialajo Rantzer - Spina)- Rossella Del Grande

05/01/2007

Congo Evidence (Dinamitri Jazz Folclore & Sadiq Bey)

27/12/2006

Artistic Alternative Music (Dimitri Grechi Espinoza)

05/09/2003

Folklore in black (Dinamitri Jazz Folklore avec Tony Scott)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 631 volte
Data pubblicazione: 17/07/2020

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti