Jazzitalia - Eric Legnini & The Afro Jazz Beat: The Vox
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Eric Legnini & The Afro Jazz Beat
The Vox



Discograph LC14846

1. The Vox (Eric Legnini) 04:43
2. Joy (Eric Legnini-Krystle Warren) 04:28
3. Kitchen Maquis (Eric Legnini) 04:35
4. I Need You (Eric Legnini-Krystle Warren) 04:26
5. London Spot (Eric Legnini) 04:19
6. Near The House On The Hill (Eric Legnini-Krystle Warren) 04:48
7. The Old And Grey (Eric Legnini-Krystle Warren) 04:57
8. Black President (Eric Legnini) 05:31
9. Rose Coloured Glasses (Eric Legnini-Krystle Warren) 05:27
10. Canyon Lady (Krystle Warren) 06:15
11. Cinematic (Eric Legnini) 04:34

Eric Legnini - piano, Fender Rhodes, B3 and percussion
Franck Agulhon - drums, percussion
Thomas Bramerie - double bass, acoustic guitar on 09
Krystle Warren - vocals, acoustic guitar on 10
Da Romeo - electric guitar
Kiala Nzavotunga - additional electric guitar on 01&08
Boris Pokora - tenor sax, bass clarinet, flute and sax baritone
Julien Alour - trumpet and flugelhorn
Jerry Edwards - trombone
Okotu Moses - percussion

Produced and arranged by Eric Legnini


Il pianista belga – noto in Italia anche per aver collaborato con Stefano Di Battista e Flavio Boltro – ha riunito per questo cd un ensemble franco-africano, gli Afro Jazz Beat, che affianca alle sue eclettiche tastiere – e ai suoi pregevoli arrangiamenti - una ritmica rinforzata da chitarre elettriche e percussioni, una sezione di fiati compatta, e la calda voce soul della statunitense Krystle Warren, vera sorpresa del disco.

Una musica che affonda le radici negli anni Sessanta per giungere sino all'hip-hop, con una gradevole carica ritmica che si dispiega sin dal brano iniziale che dà titolo al cd, vetrina per il piano elettrico marcatamente soul del leader. In Joy, I Need You, Near The House On The Hill (brano già inciso da Legnini nel suo disco «Big Boogaloo» col titolo Nightfall), The Old And Grey, Rose Coloured Glasses, Canyon Lady si apprezzano le doti della Warren, autrice di tutte le liriche, una giovane di Kansas City che va tenuta d'occhio per timbrica, senso del tempo, fascino vocale.

Il rigoglioso pianismo di Legnini è in evidenza in Kitchen Maquis, brano in trio dal fresco impatto, in London Spot e nella conclusiva Cinematic.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
29/12/2013

Kubic's Monk (Pierrick Pédron)- Alceste Ayroldi

25/11/2013

Song Song Song (Baptiste Trotignon)- Alceste Ayroldi

14/08/2013

Ballads (Eric Legnini Trio)- Dario Gentili

18/09/2010

Canzoni (Andrea Dulbecco)- Morena Ragone

14/03/2010

Origine (Aldo Romano) - Alceste Ayroldi

21/02/2010

Southern Avenue Project (Fabrizio Cecca)- Rossella Del Grande

06/06/2009

Trippin' (Eric Legnini Trio)

04/05/2008

Need For Peace (Fabio Morgera)

18/02/2008

Trouble Shootin' (Stefano Di Battista)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.821 volte
Data pubblicazione: 17/06/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti