Jazzitalia - Franco Baggiani New Quintet : Think
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sounds Records, 2007
Franco Baggiani New Quintet
Think


1. Nice Guys
2. Blues For Penko
3. For Lester B
4. Coming Back,Jamaica
5. Senza Paura
6. Honey
7. Odwalla
8. When The Spirit Return
9. Think
10. Dreaming Of The Master
11. Vite Ordinarie

Franco Baggiani - trumpet, percussion
Andrea Coppini - tenor, altro saxophones
Giacomo Downie - bariton saxophone
Massimo Pinca - bass
Alberto Rosadini - drums





F
antastico, da film: Think è d'impatto, ammaliante. Accade che la musica stupisca ancora più di quanto ci si possa aspettare, e un genere come il jazz che ha davvero tante anime, tanti cultori difficilmente ormai propone vere novità, ma ogni tanto l'innovazione riesce ad esplodere. Ricorda tanto le intonazioni di un vissuto ed ironico Fred Buscaglione, con tanto di teatralità e spettacolarità a tutto campo… lasciano innumerevoli immagini nella mente questi 11 pezzi man mano che scorrono, e quando una rappresentazione riesce a colpire più dell'unico senso a cui è destinato, è sicuramente definibile artistica.

Morbido, grintoso,intenso, un album nato durante un'unica session improvvisata in studio, con tutti gli strumenti, dedicato alle origini del free jazz secondo l'estro del momento e seguendo la filosofia di uscire fuori dagli schemi convenzionali, lontani dal clamore del mercato, senza preclusioni per le contaminazioni e le contemporaneità musicali. Caratterizzato da un'intensa carica ritmica, dal largo uso dell'improvvisazione blues e da sonorità e timbri del tutto particolari. Affidato ad un piccolo complesso, questo New Quintet di Franco Baggiani, apprezzato trombettista e compositore sia in Italia che all'estero, racconta scene di "Vite ordinarie" in maniera del tutto poco convenzionale, 25° lavoro in 10 anni di carriera luminosa … entrare in sintonia con il "Baggiani New Quintet feeling " non è difficile, il disco non delude gli appetiti dei collezionisti jazz ed è assolutamente da avere, ma soprattutto … da vedere all'opera.
Rosanna Perrone per Jazzitalia







Articoli correlati:
28/03/2007

Santur (Francesco Baggiani)







Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 1.992 volte
Data pubblicazione: 17/08/2008

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti