Jazzitalia - Recensioni - Dominique Pifarély: Time Before And Time After
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Finale della VI edizione del Multiculturita Black Music Contest e ottavo appuntamento con Storie di Vinile a Capurso in occasione dell'International Jazz Day

Allan Holdsworth non c'è più! Scompare a 70 anni uno dei più grandi chitarristi di sempre..

Quattro workshop – attività laboratoriali per giovani under 35 nell'ambito de "Il Jazz, il Blues e l'altro" ammesso al finanziamento per il bando Siae "Sillumina" .

Compleanno della Casa del Jazz in occasione dell'International Jazz Day con eventi all'interno del parco, sala concerti, foresteria, studio di registrazione e biblioteca.

Ueffilo Jazz Club: "Abbassa la tua radio", concerto e presentazione nuovo CD con Larry Franco, Dee Dee Joy e Attilio Troiano..

30 Aprile, International Jazz Day: da Umbria Jazz, Comitato Giovani Unesco e Conservatorio per una giornata di Musica e Cultura.

Muore improvvisamente il batterista Kim Plainfield.

Summer Camp 2017 di musica pop, rock e jazz organizzato dalla scuola di musica CEMM dal 4 al 9 luglio. Il programma di Basso a cura di Michelangelo Flammia.

E' venuto a mancare improvvisamente, la notte del 4 aprile 2017, il bassista e contrabbassista romano Pino Sallusti.

Unica data pugliese per la polistrumentista e compositrice brasiliana Christianne Neves di scena presso il The Empty Space di Molfetta

Il pianista Emanuele Filippi e il cantante Arturo Caccavale vincono l'edizione 2017 del concorso Chicco Bettinardi.

Approvato nel quadro del programma formativo Erasmus Plus il progetto "Using ICT in Music Education" al fine per sprigionare le potenzialità musicali della nuova generazione europea.

A Foggia, Moody Jazz Cafe propone A cena con Miles in occasione dell'International Jazz Day con il musicologo Enrico Merlin

Bergamo per International Jazz Day: 19 Eventi 17 Location 157 Musicisti.

I SAT&B, storico ensemble vocale diretto da Maria Grazia Fontana, insieme al Coro CantAutore per la rassegna Special Guest al Teatro Eliseo di Roma

Da Tuck & Patti a Mike Mainieri, da Marina Rei a Simona Molinari, Gegè Telesforo, Fabrizio Bosso per la programmazione di aprile del Blue Note di Milano.

Aperte le iscrizioni per la IIa edizione del Premio Lelio Luttazzi, rivolto ai Giovani Pianisti Jazz e Cantautori di età compresa tra i 18 e i 30 anni, .

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            BALLANTI Marco (chitarra)
            BOCCIA Marco (contrabbasso)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            CIUFFREDA Daniele (chitarra)
            DEL PEZZO Massimo (batteria)
            DELTA TRIO (gruppo)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MATTIONI Luca (percussioni)
            MORONE Franco (chitarra)
            PAISSA Roberto (chitarra)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            VOLPICELLI Lucia (voce)
            ZORZI Riccardo (batteria)
Dominique Pifarély
Time Before And Time After



ECM (2015)

1. Sur terre
2. Meu ser elàstico
3. L'air soudain
4. D'une main distraite
5. Avant le regard
6. Gegenlicht
7. L'oubli
8. My Foolish Heart

Dominique Pifarély - violino


Dominique Pifarely pubblica un disco per violino solo, estratto da due concerti del 2012 e 2013, svoltisi rispettivamente a Poitiers e ad Argenteuil. Il titolo del disco deriva da una poesia di T.S. Elliott e ogni brano è dedicato ad un poeta diverso. In primo luogo non è assolutamente facile tenere la scena per più di un'ora in compagnia soltanto dello strumento ad arco, ma il musicista francese ha dalla sua una cultura musicale onnicomprensiva, una tecnica da virtuoso e una sana curiosità per affrontare e vincere queste sfide. Nel disco si ascoltano atmosfere tardo-romantiche, passaggi cameristici e incursioni in un barocco riverniciato da una sensibilità contemporanea. Manca, però, quasi completamente lo swing, se non nell'ultimo brano, uno standard. Si avverte, nei nove brani, in ogni modo, un approccio molto fisico di Pifarely al violino. L'artista transalpino, infatti, non si limita a sollecitare con l'archetto o a pizzicare le corde, in alcuni frangenti batte con le dita sulla cassa armonica per trasformare il suo strumento in una percussione. In questo modo uomo e violino diventano un'unica entità suonante. Sono, poi, particolarmente efficaci i cambi di registro, di intensità all'interno di uno stesso pezzo, dove si passa da momenti tranquilli e riflessivi a sequenze agitate, tormentate in cui non si contano le note sgranate dal violino. Proprio questa alternanza di pieni e di vuoti, di carestia e di abbondanza costituisce la forza di questa musica austera, complessa, ma mai fredda e distaccata. Alla fine, quando si intuisce e poi si svela il tema di "My Foolish Heart", si capisce che, malgrado tutte le circonvoluzioni, un'anima jazzistica, pur sui generis, si nasconde dietro tutta la performance.

Pifarely, a conti fatti, è un personaggio che si posiziona oltre i confini dei generi per seguire e portare avanti la sua idea estetica, aperta ad ogni tipo di esperienza.

Gianni Montano per Jazzitalia












Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 194 volte
Data pubblicazione: 12/03/2017

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti