Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


 Wide Sound (WD 111)

Luca Alciati Quartet
Tramburger Blues and Standards

1 There Will Never Be Another You (Warren/Gordon)
2 Tramburger Blues (L. Alciati)
3 Yardbird Suite (C. Parker)
4 Infant Eyes (W. Shorter)
5 The Cost Of Living (D. Grolnick)
6 Prism (K. Jarret)
7 Blues For Pat (C. Haden)
8 Over The Rainbow (H. Arlen)

Luca Alciati -
chitarra
Alessandro Altarocca -
piano
Paolo Benedettini -
contrabbasso
Fabio Grandi -
batteria
Michele Francesconi -
piano
in "Blues for Pat"
(Alfredo Impullitti - note di copertina)

photo by Emanuele Visani

Un giorno di qualche anno fa Luca è entrato in aula di armonia-jazz con la chitarra sulla spalla. Era un musicista già formato e maturo. Con l'egoismo tipico di ogni insegnante ho sperato che frequentasse la mia classe di armonia il più a lungo possibile. Da Maggio scorso, invece, è scomparso per un lungo periodo e l'amarezza di aver perduto un allievo come lui ha subito ceduto il passo alla gioia quando ho ricevuto il frutto di questo periodo di "riflessione", il master del suo primo CD.

La pubblicazione di un lavoro, soprattutto di un'opera prima, significa sempre mettersi in gioco in maniera totale. Luca ha scelto di farlo alla testa di un quartetto affiatato, proponendo un repertorio che racconta un cammino, che mostra con evidenza la cura dedicata ad un progetto studiato e ben architettato. La sua graffiante chitarra disegna i temi e detta le trame grazie alla non comune fluidità del suo fraseggio, ben sostenuto dai suoi ottimi compagni di viaggio: il pianista Altarocca (rimpiazzato per un brano dal giovane Francesconi), il contrabbassista Benedettini ed il batterista Grandi.

La scelta, a prima vista azzardata, di accostare brani ormai consacrati dalla tradizione jazz (
There will never be another you, Yardbird Suite, Over the rainbow) ad altri inscrivibili nella tradizione dei grandi compositori attuali (Infant eyes, The cost of living, Prism, Blues for Pat) e di inserire nella scaletta il piacevolmente spigoloso Tramburger Blues, brano originale, risulta assolutamente riuscita: il sound sempre coerente che esprime il quartetto, infatti, conferisce freschezza e coesione a tutto il lavoro.

Alfredo Impullitti

Per contatti e informazioni:
Luca Alciati

Tel. 051-491635
Cell. 328-4146310
E-Mail:
luca.alciati@iperbole.bologna.it

Invia un commento


Questa pagina è stata visitata 7.540 volte
Data pubblicazione: 26/09/2002





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti