Jazzitalia - Recensioni - Corvini, Ferrazza, Vantaggio: Traume
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Paolo di Sabatino con Dominique Di Piazza e Damien Schmitt, Dado Moroni con Peter Erskine ed Eddie Gomez e i francesi Dam'n'Co per la 16ma edizione di Jazz & Vento a Cortale.

Il Peperoncino Jazz Festival diventa maggiorenne. Apre il sipario Steve Gadd.

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Otto concerti internazionali gratuiti nello splendido scenario della piazza Cattedrale sotto il tema "La fisarmonica nel jazz" per la diciannovesima edizione del Beat Onto Jazz Festival..

Riflettori accesi sul Montreux Jazz Festival: un programma da capogiro che coinvolge anche le altre due sedi, un programma vario, variopinto che tiene a mente solo una cosa, la buona musica..

Bari in Jazz: Caetano Veloso, Francesco De Gregori, Paolo Fresu, Andrea Motis, Michel Godard, Redi Hasa, Aziza Brahim, Daniele di Bonaventura, Daniele Sepe, Amaro Freitas, Lucia Carvalho e molti altri per uno degli eventi più attesi dell'estate pugliese .

XI edizione del CEMM Summer Camp aperto a tutti i musicisti professionisti e amatori, iscritti a scuole di musica, istituti musicali e Conservatori all'interno delle prestigiose Fattorie di Celli.

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Corvini, Ferrazza, Vantaggio
Traume



Zone di Musica (2013)

1. Leave Your Love and Put It in a Dream 10:24
2. La Mantide 06:18
3. Sliding Like a Meteor 02:50
4. Teal Dreamer 03:34
5. Träume 05:04
6. Deep Side of Insanity 05:13
7. Looking At the Moon 07:32
8. Journey in the Lost 06:04
9. Another Star Is Coming to Town 06:46

Claudio Corvini - tromba e flicorno
Jacopo Ferrazza - contrabbasso e basso elettrico
Valerio Vantaggio - batteria e percussioni


Un trio squilibrato riguardo all'età, alla fama dei componenti, due giovani non ancora affermati e un solista esperto, ma con un notevole bilanciamento interno. Il nome più conosciuto fra i tre è sicuramente quello di Claudio Corvini, trombettista dalle molteplici collaborazioni e attività, dalla musica leggera al jazz, solista di punta, fra l'altro, della Pmjo di Maurizio Giammarco. Qui, però, lo si sente suonare in maniera diversa dal solito, poiché le composizioni di Jacopo Ferrazza lo inglobano, lo avviluppano, senza costringerlo, però, a cambiare pelle. Piuttosto il musicista argentino, romano d'adozione, è condizionato nell'esecuzione dei motivi ad elaborare un discorso solistico tanto libero, quando vincolato allo stile, allo specifico peculiare dei temi assemblati dalla penna del contrabbassista. E proprio nella scelta di un repertorio originale risiede la forza, la freschezza di questo gruppo. Siamo di fronte a composizioni provviste di una logica interna stringente, ben individuabile. Si parte da momenti introduttivi calmi, riflessivi, ma con una tensione che serpeggia in secondo piano, a un progressivo aumento dell'eccitazione, anche ritmica, fino ad arrivare, in certi casi, ad un'esplosione di energia pura. Tutto, però, è ogni volta governato, tenuto a freno; non si superano determinate barriere, non si varcano, cioè, particolari confini. In altri brani, comunque, i toni sono più sfumati e si rimane su tempi e modi meno decisi e vigorosi.

La tromba di Corvini si esprime con un timbro netto e definito, privo del vibrato. Principalmente il suono viaggia sul registro medio con un accento lirico sotto traccia, non rimarcato con forza. In certi momenti l'ottone si fonde in intermezzi jungle style, carichi di groove e di pathos, più spesso si fa valere con un fraseggio sintetico, epitomato, per così dire, senza perdersi in inutili ghirigori.

Valerio Vantaggio conosce il jazz, ma pure tutto quanto si è prodotto dagli anni novanta in poi nella musica di consumo. Il suo accompagnamento con la batteria, a volte, è fin troppo indirizzato verso il pop o la disco music, pure nelle forme più estreme, risultando un po' troppo dominante e aggressivo. Nella maggior parte delle situazioni, invece, il percussionista sa stare al suo posto con un drumming acconcio e variegato.

Jacopo Ferrazza prepara il terreno, a monte come autore e a valle come bassista, con un pizzicato agile, avvolgente e colloquiale, sia con lo strumento elettrico che con quello acustico, facendo da termoregolatore fra le propulsive spinte in avanti delle percussioni e la classicità, capace anche di infuocarsi, di andare su di giri, di tromba e flicorno.

La formula di un trio così concepito, non è proprio consueta nel panorama jazzistico italiano e internazionale. Va dato atto ai tre protagonisti di essere riusciti a interagire fra di loro e di aver riempito gli spazi a disposizione con una musica dotata di una vena malinconica, ma viva, vibrante e rigogliosa. Si potrebbe scrivere "giovane" se il termine non fosse troppo abusato.

Gianni Montano per Jazzitalia







Articoli correlati:
05/11/2016

Psychedelic Light (Antonio Tosques & Pietro Iodice Lithium J Quartet)- Gianni Montano

13/12/2015

Sentimentale - Dedicato a Lelio Luttazzi (Barbara Errico)- Niccolò Lucarelli

28/12/2014

Fabrizio Bosso Quartet & Paolo Silvestri Ensemble - Swinging Duke: "Se l'obiettivo era mandare in visibilio il pubblico, ecco che la combinazione dei tre elementi ha assolutamente raggiunto il suo scopo." (Nina Molica Franco)

19/10/2014

Meets Mahler (Sonata Islands (Giovanni Falzone))- Valeria Loprieno

08/09/2014

The Acadia Session (Giuppi Paone)- Antonella Chionna

09/08/2014

Altra Corsa Altro Giro (Matteo Cona 4et)- Francesco Favano

23/12/2013

Imperfetta Solitudine (Pensiero Nomade)- Alceste Ayroldi

14/04/2013

Piani Diversi (Susanna Stivali)- Marco Losavio

10/03/2013

Rava On The Dancefloor (Enrico Rava and The Parco della Musica Jazz Lab)- Alceste Ayroldi

22/12/2012

Etruschin Jazz (Marco Guidolotti) - Francesco Favano

18/08/2011

Chasing the beat (Leonardo Cesari Jazz Combo)- Mario Melillo

31/07/2010

Directly From Heart (Massimo Pirone) - Marco Buttafuoco

12/04/2010

Maurizio Giammarco, Flavio Boltro e la Parco della Musica Jazz Orchestra presentano "Expanding Miles '65-'68" all'Auditorium Parco della Musica: "Una serata dai toni intensi, una personale rilettura delle assolute esplorazioni musicali originate dall'ultimo insuperabile quintetto di Miles Davis..." (Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 457 volte
Data pubblicazione: 02/06/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti